Spoletonline
Edizione del 25 Maggio 2018, ultimo aggiornamento alle 22:12:00
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
Parafarmacia Serra
Agriturismo Colle del Capitano
Spoleto Cinema al Centro
Arte Infusa
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
TrattOliva
Stampa articolo

Spoleto - Sisma, 29 Agosto 2017 alle 23:12:15

SIA Aree Sisma: criteri e modalità di accesso al beneficio

Sostegni economici per famiglie svantaggiate che sono residenti e dimoranti nei Comuni colpiti dal terremoto

Il Sostegno per l'Inclusione Attiva Aree Sisma è una misura di sostegno economico in favore delle famiglie in condizioni economiche disagiate, residenti in uno dei comuni colpiti dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. Una misura attuata dall'INPS su decreto emanato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di


 concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze. L'avviso è stato pubblicato su sito istituzionale del Comune di Spoleto

Il beneficio può essere richiesto da coloro che versano in condizione di disagio economico e non hanno i requisiti per accedere al SIA ordinario.

La durata massima del beneficio è di 12 mesi e verrà erogato attraverso l'attribuzione di una carta di pagamento elettronica, utilizzabile per l'acquisto di beni di prima necessità (acquisto di alimenti, di farmaci, pagamento bollette relative alle utenze del gas e della luce).

Possono presentare la domanda al SIA AREE SISMA le persone che siano in possesso dei seguenti requisiti:
a) requisito di residenza e dimora: essere in possesso della residenza e della dimora stabile, da almeno due anni (a partire dal 24/08/2014 e fino al 17/01/2015), in uno dei Comuni colpiti dal Sisma alla data del 24 agosto 2016, del 26 e del 30 ottobre 2016 o del 18 gennaio 2017;
b) requisiti economici: valore dell'ISEE ordinario in vigore o dell'ISEE corrente Aree Sisma o ISEE per prestazioni rivolte ai minorenni (in caso di nuclei familiari con presenza di figli minorenni), inferiore o uguale a 6.000 euro.

Non possono presentare la domanda le persone che fanno parte di nuclei familiari ove uno dei componenti sia beneficiario del SIA ordinario.

Le domande potranno essere presentate dal 2 settembre al 31 ottobre 2017 mediante una delle seguenti modalità:
a) consegnata a mano presso l'ufficio Accoglienza della Direzione per i Servizi alla Persona - Via San Carlo n.1; orario di apertura al pubblico il lunedì, il mercoledì e il venerdì mattina dalle 08:30 alle ore 13:00 - il giovedì pomeriggio dalle ore 15:00 alle ore 17:00;
b) essere inviata per posta raccomandata A/R indirizzata alla Direzione Servizi alla Persona del Comune di Spoleto - Via San Carlo n.1 - 06049 Spoleto PG;
c) tramite Posta Elettronica Certificata- PEC comune.spoleto@postacert.umbria.it.

PER INFORMAZIONI O CHIARIMENTI: telefoni n.ri 0743/218711 - 0743/218551 - 0743/218511.


 

Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Stefano Proietti - Lega


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Necrologio
Sicaf Spoleto
Principe
Spoleto Cinema al Centro
Aldo Tracchegiani - Forza Italia
Pizzeria Mr Cicci
Associazione Cristian Panetto
Bar Moriconi
David Militoni - Lega
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Performat Salute Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Enzo Alleori - Spoleto Sì
Ferramenta Bonfè
Guerrini Macron Store