Spoletonline
Edizione del 17 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 01:53:33
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Punto Salute Foligno
Spoletonline
BEXB
cerca nel sito
Lavanderia La Perfetta Self
Agriturismo Colle del Capitano
Libreria Aurora
Aldo Moretti S.r.l.
Pc Work
Fondazione Giulio Loreti
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Vus Com
The Friends Pub
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Centro Dentistico Cristina Santi
Mrs Sporty
Parafarmacia Serra
Civico 53
TWX Evolution
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 19 Settembre 2017 alle 12:10:33

'I neuroni di Jac & co.': due giorni dedicati al fumetto al chiostro di San Nicolò

Convegni, momenti di approfondimento e mostre mercato nel programma della manifestazione, al via venerdì 23

Come funziona il cervello degli autori di fumetti e di film d’animazione? Come funzionava quello del grande Jacovitti, che riusciva a realizzare i suoi fumetti senza sceneggiatura e senza aiuto della matita, e con il pennino partiva dalla pagina vuota per riempirla di tutti i suoi personaggi,


le sue trovate, i dialoghi e le lische di pesce? Davvero i gemelli Cestaro riescono a realizzare un fumetto d’avventura realizzando uno la pagina pari e l’altro la dispari? Come fa un animatore a immaginare cosa ne è di un suo disegno che sarà visto per un solo attimo nel corso di una proiezione? Insomma, come funzionano i neuroni di Jac & co.


Questo il tema che verrà affrontato a Spoleto, dal pomeriggio di venerdì 22 al pomeriggio di sabato 23 settembre, presso il Complesso Monumentale di San Nicolò da esperti di comunicazione, filosofi, biologi, con la testimonianza e la collaborazione (diretta e indiretta) di alcuni grandi autori. Il convegno, ideato e organizzato dall’Associazione TEUDE insieme a Luca Raffaelli in collaborazione con il Comune di Spoleto - Assessorato alla Cultura, rappresenta l’avvio di un progetto molto articolato dal titolo SegnoSpoleto che ha l’ambizione di creare a Spoleto un Centro di Documentazione sul Fumetto e sul Cinema d’animazionee che vede coinvolte le più importanti Istituzioni culturali e museali della città.


 


Ieri la presentazione nella Sala conferenze di Palazzo Mauri con l’Assessore alla cultura e al turismo Camilla Laureti, il curatore Luca Raffaelli e la Presidente dell’Associazione Teude Raffaella Torlini. “Sono particolarmente contenta di presentare questa due giorni dedicata al fumetto – sono state le parole dell’Assessore Laureti nel corso della conferenza stampa – perché lo spirito di collaborazione che ha contraddistinto l’organizzazione di questo evento credo possa essere un esempio anche per il futuro. Sono convinta che questo sia solo un primo segno di qualcosa che sicuramente crescerà”.  


 


 


“Venerdì e sabato avremo la possibilità di ascoltare contributi importanti grazie alla presenza di relatori estremamente competenti – ha spiegato la Presidente Torlini – Il mondo del fumetto è una continua sorpresa e una continua ricerca, per questo vivremo due giorni di grande interesse, un vero e proprio incontro tra menti creative. La capacità di Luca Raffaelli e la collaborazione con il Comune di Spoleto sono state fondamentali per la realizzazione di questo programma”. 


 


Soddisfatto anche il curatore Luca Raffaelli, che ha presentato in conferenza le testimonianze di Staino, Silvia Ziche e Massimo Giacon:”Poche volte nella vita mi è capitato di lavorare in maniera così stimolante come in questa occasione. Per la prima volta si parlerà di fumetto, animazione e neuroscienza, affrontando il tema della creazione della narrazione disegnata da un punto di vista inedito e di straordinario interesse”.


 


Tra i partecipanti al convegno i professori di scienze della comunicazione Alberto Abruzzese, Sergio Brancato, Stefano Cristante, il filosofo della scienza Giulio Giorello, il maestro del montaggio cinematografico Roberto Perpignani, il designer Riccardo Falcinelli, il biologo e studioso del fumetto Pier Luigi Gaspa, lo studioso di fumetti ed esperto di Jacovitti Andrea Sani, il critico d’arte Gianluca Marziani (Direttore Museo Carandente, Palazzo Collicola – Arti Visive di Spoleto), il professore di logica ed esperto di illustrazione Mauro Nasti. Verrà intervistata Silvia Jacovitti, figlia del grande maestro, e verranno intervistati i gemelli Gianluca e Raul Cestaro, disegnatori di Tex e Dylan Dog. Tra gli autori presenti con una loro testimonianza registrata Simone Massi, Massimo Giacon, Sergio Staino e Silvia Ziche.


Aprirà il convegno una testimonianza dei protagonisti culturali della città di Spoleto: Mariangela Turchetti (Direttore del Museo Archeologico Nazionale e Teatro Romano di Spoleto), Paola Mercurelli Salari (Direttore Rocca Albornoz - Museo Nazionale del Ducato di Spoleto), Luigi Rambotti (Responsabile della Sezione di Spoleto dell’Archivio di Stato di Perugia) e Andrea Tomasini (giornalista).


Per tutta la durata del Convegno, nel Complesso Monumentale di San Nicolò, sarà aperta la mostra “In-Chiostro” che documenta la produzione recente di cinque talentuosi fumettisti e cartoonisti locali: Cosimo Brunetti, Samuele Coletti, Pietro Elisei , Carlo Laureti, James Metelli. Nel corso del convegno uno dei cinque artisti, Cosimo Brunetti, si cimenterà nella realizzazione di disegni ed elzeviri suggeriti dagli argomenti dei relatori. Inoltre, sabato 23 alle ore 18.00 e 21.30, nella Sala Pegasus verrà presentato il film d’animazione “Gatta Cenerentola” alla presenza del regista Marino Guarnieri e dei produttori Carolina Terzi e Mauro Luchetti.



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
De.Car. Elettronica
Bonifica Umbra
TWX Evolution
Perugia Online
Principe
Lavanderia La Perfetta
Aldo Moretti S.r.l.
Sicaf Spoleto
Bar Kiss
Bar Moriconi
Ristorante La Pecchiarda
Lavanderia La Perfetta
Performat Salute Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Stile Creazioni
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Supermercati della convenienza offerte speciali
Ferramenta Bonfè