Spoletonline
Edizione del 17 Ottobre 2017, ultimo aggiornamento alle 01:53:33
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
BEXB
Spoletonline
Punto Salute Foligno
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Vus Com
Parafarmacia Serra
Fondazione Giulio Loreti
The Friends Pub
Lavanderia La Perfetta Self
Spoleto Cinema al Centro
Centro Dentistico Cristina Santi
TWX Evolution
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Libreria Aurora
Mrs Sporty
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Pc Work
Aldo Moretti S.r.l.
Agriturismo Colle del Capitano
Civico 53
Stampa articolo

Cronaca, 02 Ottobre 2017 alle 13:18:54

Perfettamente riuscito il delicato intervento chirurgico al ragazzo coinvolto nell'incidente stradale in viale Marconi

L'operazione è durata 3 ore [Commenti]

E’ perfettamente riuscito il delicato intervento chirurgico, eseguito dal chirurgo plastico dr. Marino Cordellini in stretta collaborazione con il dr.  Luigi Marano, professionista della chirurgia generale del “S. Matteo degli infermi” di Spoleto, dell’anestesista dr Stefano Amicucci e della strumentista Sonia Proietti,


al ragazzo spoletino che ha riportato profonde ferite al volto in seguito all’incidente avvenuto a Spoleto, venerdì scorso, mentre era alla guida del proprio ciclomotore.


Il ragazzo è stato trasportato dal 118 in Ospedale e l’intervento immediato e coordinato dei sanitari del pronto soccorso e degli anestesisti del “San Matteo degli Infermi” ha permesso di stabilizzare in breve tempo il giovane paziente permettendone il rapido trasferimento in sala operatoria. L’intervento chirurgico è durato circa tre ore ed ha comportato la ricostruzione morfologica delle fasce muscolari della bocca e del viso e complessi interventi di sutura delle lacerazioni e riduzione della frattura delle ossa nasali. Il ragazzo, sottoposto a terapia antibiotica per eliminare il rischio di infezioni, è ricoverato nel reparto di Chirurgia e sarà dimesso dal nosocomio spoletino entro una settimana circa. 


L’équipe del dr. Cordellini seguirà il paziente anche nella fase post chirurgica, per minimizzare l’impatto estetico delle cicatrici. Da sottolineare, oltre all’elevata professionalità dei sanitari delle tre unità operative del Pronto Soccorso / 118, dell’Anestesia e Rianimazione e della Chirurgia Generale e l’efficienza del  lavoro di équipe, anche l’ottimo modello organizzativo adottato dalla Direzione Aziendale che ha permesso, attraverso una convenzione con la Usl Umbria 1 e la collaborazione con il dr. Cordellini, direttore della chirurgia ricostruttiva della Usl Umbria 1, di costituire una rete efficace di intervento nei casi di ustioni, incidenti stradali e gravi traumi.



Commenti (4)

Commento scritto da Daniela Durante il 02 Ottobre 2017 alle 13:29
Eccezionale come sempre il dott Cordellini è tutto lo staff!


Commento scritto da basilio rapucci il 02 Ottobre 2017 alle 14:36
Spoleto, la famiglia del giovane, Passo Parenzi, tirano un sospiro di sollievo su questa vicenda.

Superato il momento critico sulla che è legato ad un problema irrisolto sul traffico cittadino, ai comportamenti scorretti tenuti dai cittadini, ad una segnaletica lacunosa, ma soprattutto da esempi non corretti che si continuano a tenere nelle nostre strade cittadine, passiamo ad analizzare i fatti.

In questa vicenda abbiamo la prima risposta positiva che ci viene dal ns Ospedale ed al comportamento corretto tenuto dalla USL.

Come avevamo già visto nella storia recente dell'ospedale di Foligno, è la USL 1 che risponde alle esigenze del ns territorio.

Questa volta la ns unità ospedaliera si è preoccupata di stabilizzare il paziente ed è rimasta a disposizione con la propria organizzazione in attesa dello specialista che è riuscito a minimizzare i danni subiti dal paziente in tempi rapidi.

Questa volta il tutto è avvenuto nel pieno rispetto della circolare ministeriale, circolare che viene continuamente trascurata dai politici i quali continuano a rimestare i problemi nella speranza di ricevere la conferma alle prossime elezioni.

Fatti i complimenti al ns servizio medico nazionale passiamo alle critiche agli altri politici locali i quali da tempo continuano ad intervenire sulle strade, sul traffico, e sui mezzi di verifica e controllo senza riuscire a risolvere i vari ed innumerevoli problemi legati al traffico.

Limitiamoci per ora al Viale Marconi zona nevralgica della nostra città dove ormai si sono concentrate diverse attività commerciali, distributori ecc. ecc.

Ebbene in questa arteria della viabilità cittadina, dove nel tempo sono state inserite alcune rotonde ecc. ecc. la situazione nelle ore di punta è assolutamente fuori controllo.

Mi domando, a cosa servono le rotonde se prima e dopo di queste è concesso fare tutto, girare a sinistra, sorpassare, fare le file per fare il pieno, parcheggiare auto, camion e quanto altro può girare sulle ns strade senza alcun controllo.

Si è vero ci sono molte postazione che se armate potrebbero controllare le velocità tenute in quello specifico punto, mentre tra un punto e l'altro della zona controllata si entra in una zona franca dove tutto potrà succedere.

Mi auguro che questa amministrazione sia capace di reagire migliorando la segnaletica verticale, quella orizzontale, ma soprattutto che sia capace di elaborare un piano di intervento che non miri solo al solito obiettivo di migliorare le casse comunali, ma che sia capace di intervenire sui comportamenti degli utenti della strada.

In poche parole il progetto da elaborare dovrebbe essere capace di coinvolgere le famiglie, le scuole, sino ad arrivare alle verifiche sulle strade.

Verifiche che dovrebbero essere rivolte al miglioramento della sicurezza preventiva, segnaletica parcheggi, illuminazione e poi a quella operativa con la punizione dei comportamenti scorretti.

A molti queste richieste potranno sembrare esagerate, mentre queste dovrebbero essere dovute.


Commento scritto da gabriele celesti il 05 Ottobre 2017 alle 13:31
Ottimo articolo è veramente bravo il Prof. Però il giornalista a toppato riportando la foto del ospedale di Foligno e non quello dove si è fatta l'operazione.


Commento scritto da mary il 05 Ottobre 2017 alle 17:09
Il mio augurio al giovane è che possa tornare a sorridere al più presto...


Aggiungi un commento [+]
Perugia Online
Ristorante La Pecchiarda
De.Car. Elettronica
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Spoleto Cinema al Centro
Pizzeria Mr Cicci
Aldo Moretti S.r.l.
Sicaf Spoleto
Stile Creazioni
Principe
Bonifica Umbra
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Performat Salute Spoleto
Ferramenta Bonfè
Bar Kiss
Supermercati della convenienza offerte speciali
TWX Evolution
Associazione Cristian Panetto