Spoletonline
Edizione del 13 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 22:25:33
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Electrocasa Spoleto
Centro Ottico Emmedue
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Arte Infusa
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Pecchiarda
Ristorante Albergo LE CASALINE
Norcineria Severini Perla
Ristorante Al Palazzaccio
Tuber experience - Campello
AROF Agenzia Funebre
Bonifazi Immobiliare Spoleto
La Piazzetta delle Erbe
Pc Work
Agriturismo Colle del Capitano
Spoleto Cinema al Centro
Il Calzolaio
Stampa articolo

Spoleto - Cultura e Spettacoli, 11 Ottobre 2017 alle 19:21:30

LECTURAE DANTIS 2017 – Venerdì la lettura del canto XIII del Paradiso.

[Commenti]

Prosegono gli incontri in biblioteca per la lettura integrale della Divina Commedia di Dante. Ogni venerdì pomeriggio alle ore 17 alla Biblioteca Comunale di palazzo Mauri è in programma il commento e la lettura di alcuni del Paradiso. Per il 2017 la lettura 


si fermerà al XXII canto. Il prossimo incontro, venerdì 13 ottobre, è con il canto XIII.
La lettura è affidata all'attore Claudio Trionfi, il commento è a cura di vari docenti universitari, sotto il coordinamento del prof. Rodey John Lokaj.


L'iniziativa è organizzata dalla Biblioteca Comunale, in collaborazione con l'Accademia degli Ottusi (già Accademia Spoletina). Per tutta la durata dell'evento (ottobre-dicembre) è allestita un'esposizione di alcune edizioni della Divina Commedia possedute dalla biblioteca, a cominciare dall'incunabolo veneziano del 1484 contenente il commento di Cristoforo Landino.


"La lettura dei canti del paradiso nel 2017 - spiega l'assessore alla cultura Camilla Laureti -si chiuderà con il canto XXII per poi riprendere, il prossimo anno, con gli ultimi undici canti. Visto il successo dell'iniziativa è intenzione dell'amministrazione proseguire il ciclo ricominciando poi con lettura dell'Inferno. Grazie all'Accademia degli Ottusi, a tutto lo staff della Biblioteca e al coordinatore Rodney Lokaj per aver reso possibile questi incontri che riteniamo molto importanti perché leggere e comprendere Dante, insieme a grandi esperti, speriamo riesca a coinvolgere più cittadini possibile, a partire dai ragazzi che stanno studiando la Divina Commedia a scuola e che in queste letture possono trovare spunti e nuove riflessioni".


L'Amministrazione comunale ha realizzato già nove cicli di Lecturae Dantis che hanno riguardato le prime due Cantiche della Commedia e i primi undici canti del Paradiso e che hanno visto l'intervento di qualificati attori e relatori. Un'esperienza quelle dalla Lectura Dantis che riprende grazie ad un rinnovato interesse per Dante e la sua opera.

La Lectura Dantis è una specifica forma di divulgazione ad alta voce dell'opera dantesca, storicamente ben definita e codificata, che prese avvio già nel XIV sec. ad opera di Giovanni Boccaccio e che si è naturalmente evoluta nel corso dei secoli, ma sempre nel solco della tradizione che vede strettamente interconnessi il momento della declamazione dei versi con quello del commento esegetico degli stessi. L'interpretazione e la declamazione pubblica è un'esperienza allo stesso tempo partecipativa e specialistica, che mira a incrementare e divulgare con profitto la tradizione degli studi danteschi coinvolgendo la cittadinanza.



IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI (data, canto e docente universitario cui è affidato il commento)


20 ottobre, canto 14, Roberto Deidier, prof. ordinario di letterature comparate, "Kore" di Enna
27 ottobre, canto 15, Roberto Mercuri, prof. ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana
3 novembre, canto 16, Rodney Lokaj, prof. associato di filologia italiana, Enna Kore; socio Società Dantesca Italiana
10 novembre, canto 17, Roberto Mercuri, professore ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana
17 novembre, canto 18, Elio Pecora, poeta, saggista, critico letterario
24 novembre, canto 19, Roberto Mercuri, professore ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana
1 dicembre, canto 20, Sonia Gentili, professoressa associata di letteratura italiana, Roma Sapienza
15 dicembre, canto 21, Rodney Lokaj, prof. associato di filologia italiana, Enna Kore; socio della Società Dantesca Italiana
21 o 22 dicembre, canto 22, Roberto Mercuri, professore ordinario di letteratura italiana, Roma Sapienza; socio della Società Dantesca Italiana


 


 



Il Biologico Spoleto
Il Macigno
Scheggino - Il Borgo di Babbo Natale
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Estetica Creola
Lavanderia La Perfetta
Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto


Commenti (1)

Commento scritto da fatto in casa il 12 Ottobre 2017 alle 09:32
si a Spoleto se legge dentro quattro mura per i soliti noti..... alla fiera del libro della regione ci vado io.......autoincensimento referenziale bahhhhh


Aggiungi un commento [+]
Bonucci
Spoleto Cinema al Centro
Stile Creazioni
Panificio Montebibico
Bonifica Umbra
Pizzeria Mr Cicci
Bar Moriconi
Principe
Il Pianaccio
L'Altro Forno
Associazione Cristian Panetto
Grisanti Arreda
Bonifazi Immobiliare Spoleto