Spoletonline
Edizione del 20 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 22:31:19
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Pizzeria San Giuliano
The Kon
TrattOliva
Rafting Nomad
Pc Work
Arte Infusa
Libreria Aurora
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo Colle del Capitano
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Azienda Agricola Bocale
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Spoleto - Cultura e Spettacoli, 23 Ottobre 2017 alle 18:50:10

PERCHÉ’ DI SILVANO ANTONELLI HA APERTO LA DECIMA EDIZIONE DELLA DOMENICA DEI SOGNI

Prossimo spettacolo domenica 5 novembre sempre alle ore 16.30

Una poltrona rossa e una montagna di giornali a far da sfondo a "Perché", lo spettacolo di e con Silvano Antonelli che ha dato il via, al Teatro Nuovo "Gian Carlo Menotti" di Spoleto, alla X Edizione della "Domenica dei Sogni", la rassegna teatrale dedicata ai bambini e ai ragazzi ideata da Vincenzo Cerami.


Quanto vuoi bene alla mamma? Va più veloce lo struzzo o la moto? Cosa mangiano i dinosauri? Chi ha inventato la marmellata?


Queste alcune delle tante domande a cui un padre, appena tornato dal lavoro, si trova "costretto" a rispondere a suo figlio anche se sperava di poter leggere il giornale. Giornale che si trasforma in mille oggetti e altrettante storie... per poi finire con musica e chitarra con la canzone "Perché".


"Oggi è il primo dei sette spettacoli della rassegna teatrale de 'La Domenica dei Sogni', quest'anno dedicata al disagio sociale e familiare con uno spettacolo in più rispetto allo scorso anno per i ragazzi dagli 11 anni in su - sono state le parole dell'Assessore alla Cultura Camilla Laureti nel saluto ai bambini che hanno riempito il Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti domenica pomeriggio - Così, oltre al teatro per i bambini e alla programmazione per gli adulti, cominciamo a colmare un vuoto anche per gli adolescenti della nostra città".


Ogni sabato prima dello spettacolo, grazie a Lorella Natalizi e Mauro Petrini dell'Associazione Teodelapio, ci sarà a Palazzo Mauri alle ore 11 un'ora di mediazione teatrale per comprendere al meglio il significato degli spettacoli in programmazione, mentre la domenica dello spettacolo nel foyer del Teatro Nuovo "Gian Carlo Menotti", grazie alla presenza della Biblioteca comunale "G. Carducci", sarà possibile prendere in prestito libri per ragazzi.


Il prossimo appuntamento è in programma domenica 5 novembre, sempre alle ore 16.30, con lo spettacolo prodotto da La Piccionaia Centro di produzione teatrale "Ho un lupo nella pancia", testo e regia di Valeria Raimondi e Enrico Castellani e con Carlo Presotto, Matteo Balbo e Perangelo Bordignon.


L'ingresso per i bambini ed i ragazzi fino a 18 anni è gratis, mentre l'ingresso singolo per gli adulti è di € 6,00 (la durata degli spettacoli è di 60 minuti circa). Il botteghino è aperto il giorno dello spettacolo dalle ore 15.45 alle ore 16.30. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la Direzione Sviluppo del Comune di Spoleto - Assessorato alla Cultura chiamando il numero 0743 218615 - 20 - 21 o scrivendo a scuola.musicadanza@comunespoleto.gov.it o info@iat.spoleto.pg.it


 


 



Multiservizi Spoleto
Umbria Dent
Scheggino Donna
Abbazia Albergo e Ristorante
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Principe
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Taverna del Pescatore
Pizzeria Mr Cicci
Bonifica Umbra
Lavanderia La Perfetta
Guerrini Macron Store
Spoleto Cinema al Centro
Necrologio
Bar Moriconi
Performat Salute Spoleto
Così è una svolta Pub
Sicaf Spoleto
Associazione Cristian Panetto