Spoletonline
Edizione del 17 Ottobre 2018, ultimo aggiornamento alle 21:12:32
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
Ristorante Al Palazzaccio
Casale La Palombara
Agriturismo San Vito
Ristorante Pecchiarda
Arte Infusa
Tuber experience - Campello
Libreria Aurora
AROF Agenzia Funebre
Pc Work
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Ristorante Albergo LE CASALINE
Agriturismo Colle del Capitano
Parafarmacia Serra
Bonifazi Immobiliare Spoleto
TrattOliva
Rafting Nomad
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Spoleto - Cronaca, 27 Ottobre 2017 alle 09:17:47

Croce di Monteluco, quasi tutte le lampade sono fulminate

Appena una dozzina di luci ancora in funzione. Struttura irriconoscibile nel disinteresse generale [Commenti]

Di nuovo spenta. Di nuovo trascurata. La croce di Monteluco, uno dei simboli - non solo religiosi - di Spoleto e della spoletinità, da circa un mese e mezzo è ormai ridotta, è proprio il caso di dirlo, al lumicino. Delle 74 lampade che compongono la struttura, appena 12/14 sono attualmente in funzione,


rendendo irriconoscibile la croce e conferendole l'aspetto tipico dell'attrazione di un lunapark abbandonato. Trasandatezza, abbandono, disinteresse: questi i pensieri che ispira un tale spettacolo in chi possiede appena un minimo di sensibilità e amore per la propria terra e i suoi simboli, antichi o moderni che siano. Non è la prima volta che ciò accade con la croce di Monteluco: l'auspicio è che sia l'ultima, e che il problema venga risolto quanto prima.



Estetica Creola
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto
Umbria Dent
Il Biologico Spoleto


Commenti (8)

Commento scritto da "Edison" il 27 Ottobre 2017 alle 10:59
Dei soldi che vengono risparmiati per illuminare la croce di Monteluco, si spera che gli addetti riescano a farne un buon uso. Si sa, che, in questo periodo politicamente e economicamente travagliato per la nostra città, occorrono anche molte lampadine per illuminare il percorso del Sindaco e della sua Giunta. Con tutte le buche che ci sono nelle vie di Spoleto, inciampare è la cosa più facile e più probabile. Se un simile incidente capita a un cittadino comune, beh si può anche rimediare. Ma se dovesse capitare a chi è chiamato a dare le direttive per la città, allora la cosa assumerebbe un' altra dimenzione..


Commento scritto da Asterix il 27 Ottobre 2017 alle 12:51
Non abbiamo i soldi per comprare le lamapade


Commento scritto da open your eyes il 27 Ottobre 2017 alle 13:27
non é di nostra competenza!

Comunque cercheremo uno sponsor privato che contribuisca.

Poi non vi lamentate se al posto della croce si illumina la scritta che ne so...Mc Donald o LIDL...


Commento scritto da karl kraus il 27 Ottobre 2017 alle 14:06
C'è più luce in un Monteluco con poca luce che in certi palazzi fin troppo illuminati,ma oscurati da menefreghismo di quella politica che non va oltre proclami elettorali ai quali,ovviamente,non crede più nessuno.W MONTELUCO! (con o senza luce)


Commento scritto da lux il 27 Ottobre 2017 alle 15:15
Prima no all'antenna per la telefonia mobile, per non disturbare con le onde magnetiche la vita dei "bellissimi" pipistrelli, ora no alla troppa luce della croce, per non disturbare il loro sonno....


Commento scritto da laura il 30 Ottobre 2017 alle 12:10
Magari fosse solo un discorso di lampade ad evidenziare lo stato di abbandono che il Comune continua a dimostrare per Monteluco !!



Questa località , da anni dimenticata, anche dalle amministrazioni precedenti, costituirebbe se valorizzata una risorsa economica non trascurabile per le casse comunali, a vantaggio di tutti i cittadini.



Commento scritto da mary il 31 Ottobre 2017 alle 13:42
A cominciare dalla strada piena di buche, non riasfaltata da anni, e disseminata di lattine, bottiglie di plastica e altri rifiuti, protezioni ai lati della strada di ogni tipo, di legno, di alluminio e altri materiali, poi arrivando a Monteluco aiuole con solo erbacce, staccionate rotte, poche panchine e bagno lurido...ora anche la croce quasi buia...

W L'Italia...


Commento scritto da fabien il 26 Novembre 2017 alle 15:40
SPOLETO

La croce di Monteluco è tornata a brillare



27.04.2015 - 13:48



La croce di Monteluco risplende di nuovo di luce propria. Sono stati risistemati gli oltre 70 punti luce la maggior parte dei quali si erano spenti qualche settimana fa, lasciando nel quasi totale buio quello che è uno dei punti distintivi di Spoleto. “Dopo molte ipotesi, valutazioni e verifiche - spiega l’amministratore unico dell\\\'Ase, Angelo Musco, dal profilo facebook dell’azienda - abbiamo deciso di affidare a una ditta specializzata l\\\'esecuzione dei lavori in quota che ha portato alla sostituzione delle 74 lampade della croce”. Per quello che è stato un costo complessivo dell\\\'operazione di 965 euro, 480 euro per il lavoro in sè, e ulteriori 485 euro per le 74 lampade che stavolta sono a led, e ciò permetterà un risparmio notevole per quanto concerne i consumi energetici, nonchè sotto il profilo dell\\\'inquinamento causato da fonti luminose.-Dietro la situazione segnalata nell\\\'articolo una domanda sorge spontanea:signor Musco, ma come mai queste lampade so \\\"saltate \\\" a neanche metà durata della loro installazione-? (-durata media 20.000 ore..accensione 4000 h/anno--giorno e notte si equivalgono-ore in un anno 8030/2 = 4015)


Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Spoleto Cinema al Centro
Pizzeria Mr Cicci
Grisanti Arreda
Guerrini Macron Store
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Taverna del Pescatore
Bar Moriconi
Performat Salute Spoleto
Principe
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
Il Pianaccio
Sicaf Spoleto
Lunch Cafè
Bonifazi Immobiliare Spoleto