Spoletonline
Edizione del 02 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 18:23:29
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante Pecchiarda
Agriturismo Posto del Sole
Ristorante Albergo LE CASALINE
Electrocasa Spoleto
Ristorante al Palazzaccio
Osteria della Torre
Axis Italy
Parafarmacia Serra
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Alimentari Di Cicco Pucci
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Stampa articolo

Valnerina - Sisma, 01 Novembre 2017 alle 00:16:10

Castelluccio, strada riaperta per omaggiare i caduti del post-terremoto

Ancora si lotta ogni giorno per tenere viva la frazione [Fotogallery]


Daniele Testa

Interrotti i lavori nella sp477 da Norcia che hanno tenuto isolato Castelluccio per una settimana. E' riaperto il tratto km2/km5 della sp477 per permettere


le commemorazioni dedicate anche ai caduti castellucciani.


Caduti, sì. Caduti che sono aumentati nel numero in quest'anno zero. Per vecchiaia, certamente, ma anche per quel disorientamento provocato dalla lontananza da casa, trauma indubbio acceleratore dell'inesorabile declino.


Commemorazioni ed anno zero terminato, ieri lunedi giorno sospeso, 30 ottobre 2017. Si è ringraziato tutti, a Norcia. Si è ringraziata la aristocratica burocrazia a Castelluccio, invece.


Burocrazia che concede dopo solamente un anno, solamente un elenco degli assegnatari delle ambite sae, soluzioni abitative d'emergenza che d'emergenza ormai non hanno proprio nemmeno l'odore. Assegnazione senza dubbio fin troppo a rigor di legge, considerato un anno di accertamenti, giusti per carità, ma inutili. In un borgo così piccolo non dovrebbe essere così difficile sapere a chi spetta di diritto una casa. In emergenza. eppure il fantastico modus operandi comunicativo delle istituzioni,il tatto istituzionale trova forse insano gusto nel generare malcontento, nel generare una lotteria ed una competizione tra vincitori e vinti, tra serie A e serie B, tra Norcia e Castelluccio.


Era suggeribile attendere ormai l'assegnazione consegnando le chiavi di queste case, chiavi che i castellucciani, altri, i non residenti in attesa, gli "ostili facinorosi" hanno iniziato ad appendere lungo il recinto transennato della zona rossa. Aspetteranno. Manifesteranno. Scriveranno. Fino a che una parvenza di normalità non tornerà.


Auguri al nuovo direttivo della comunanza agraria di Castelluccio. Grazie a chi, dal basso, sta lottando a tenere in piedi questa comunità ricca di tradizione, contraddizioni e amore per il proprio paese.


Pantone: Rosso di sera


Soundtrack: Wim mertens close cover, Struggle for pleasure era scontata e palindroma...


 


 



Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Cioccolateria Vetusta Nursia
Lavanderia La Perfetta
Il Biologico Spoleto
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe Store
Bonifica Umbra
Terminal alle Mattonelle
La Fabbrica del Gelato
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bar delle Miniere
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Spoleto Cinema al Centro
Bar Moriconi
Trattoria del Passo d'Acera
Il Pianaccio
Acqua Evo
Adicom
Visit Scheggino