Spoletonline
Edizione del 18 Gennaio 2018, ultimo aggiornamento alle 16:57:15
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
BEXB
cerca nel sito
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Mrs Sporty
TWX Evolution
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Ristorante Albergo LE CASALINE
AROF Agenzia Funebre
Maison del Celiaco
Stampa articolo

Spoleto - Politica, 03 Novembre 2017 alle 15:26:41

LA SETTIMANA DELLA CULTURA OPERAIA, DAL 4 ALL'11 NOVEMBRE A SPOLETO

Dal 4 all'11 novembre ci sarà a Spoleto la SETTIMANA della CULTURA OPERAIA alla CASA ROSSA del quartiere CASETTE. 4 iniziative politico culturali che si terranno alla sala "Francesco Spitella" della casa rossa e vari momenti di socializzazione, caratterizzeranno questa 27° edizione della manifestazione


proletaria cittadina. I temi affrontati sono di grande attualità e urgenza. Questioni fondamentali che riguardano i lavoratori e il nostro territorio, come la drammatica situazione degli operai IMS IF (ex Pozzi), abbandonati a se stessi, una parte di loro ormai senza più copertura della C.I. e per tutti un futuro di precarietà e disoccupazione: essi sono il simbolo della desertificazione industriale della città. Poiché le parole non servono, l'incontro dovrà servire a dare indicazioni per mobilitare la nostra città troppo pigra e ripiegata su se stessa, mentre chi decide va avanti spedito. Solo la piazza è in grado di difendere il lavoro e in piazza bisogna tornare. Si parlerà poi del GASDOTTO SNAM che attraverserà le nostre montagne terremotate, da Norcia a Colfiorito, per portare il metano al Nord Europa. Una scelta politica dal punto di vista ambientale, socialmente criminale. Vogliono fare dell'Appennino un "utero in affitto" per fare profitti, fregandose ampiamente dell'alto rischio sismico della nostra montagna. E poi la Spagna, che oggi ribolle di ribellioni e che nel 1936 scalò il monte della Rivoluzione fino a che l'esperienza di una società di uguali e liberi fu soffocata nel sangue. E, infine, a 100 anni dall'Ottobre russo, non poteva mancare un omaggio alla prima Rivoluzione proletaria vittoriosa. Non solo omaggio, ma guardare indietro nella storia per capire che fare oggi, sempre dalla parte del proletariato per scelta, mentre dall'altra parte, quella dei ricchi, la competizione ad occupare i posti di rappresentanza è sempre più forte, caotica, cresciuta alimentando odio, miseria e competizione senza esclusione di colpi.
Associazione Culturale CASA ROSSA



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Perugia Online
Bonifica Umbra
Principe
Necrologio
Sicaf Spoleto
De.Car. Elettronica
Pizzeria Mr Cicci
Supermercati della convenienza offerte speciali
Guerrini Macron Store
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Associazione Cristian Panetto
Gabetti Immobiliare
TWX Evolution
Ferramenta Bonfè
Spoleto Cinema al Centro
Performat Salute Spoleto