Spoletonline
Edizione del 14 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 08:18:10
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Electrocasa Spoleto
Tuber experience - Campello
Ristorante Pecchiarda
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Agriturismo Colle del Capitano
Norcineria Severini Perla
La Piazzetta delle Erbe
Centro Ottico Emmedue
AROF Agenzia Funebre
Libreria Aurora
Arte Infusa
Ristorante Al Palazzaccio
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Il Calzolaio
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Albergo LE CASALINE
Pc Work
Stampa articolo

Salute e Sanità, 07 Novembre 2017 alle 11:03:30

Ospedale, Di Cesare rifiuta l'incarico di primario di radiologia

A rilento anche il bando di medicina. Online l'avviso per individuare il nuovo responsabile della struttura complessa di pronto soccorso


Filippo Partenzi

Non sarà Ernesto di Cesare il nuovo primario di radiologia dell’ospedale “San Matteo degli Infermi”. Il professionista vincitore del concorso, stando a quanto si legge nella delibera n. 1251 del direttore generale dell’Usl Umbria 2 Imolo Fraschini, ha infatti deciso di rifiutare la posizione,


che ora verrà proposta a Vincenzo Domenico Iaconis (secondo in graduatoria). “L’incarico di direzione di struttura complessa di durata quinquennale con facoltà di rinnovo per lo stesso periodo - è scritto nel documento istruttorio firmato dal responsabile del procedimento Anna Rita Giannangeli e dal direttore dell’area ‘Amministrazione del personale’ Piero Carsili - avrà effetto e decorrenza dalla data indicata nel contratto individuale di lavoro, che il candidato sarà invitato a sottoscrivere ed al quale viene fatto esplicito rinvio per la determinazione delle clausole che regoleranno il rapporto di lavoro sotto l’aspetto giuridico ed economico”.


A rilento anche le procedure relative alla gara, pubblicata ad inizio agosto, attraverso la quale l’azienda intende individuare un professionista a cui affidare la guida del reparto di medicina. Il sorteggio dei componenti da inserire nella commissione esaminatrice effettuato nelle scorse settimane non è andato a buon fine e così l’operazione dovrà essere ripetuta il 14 novembre alle ore 9 nella sala Laureti della palazzina Micheli. L’organismo, una volta operativo, provvederà a valutare i profili in gara e a realizzare la successiva graduatoria elaborata sulla base dei curricula presentati e degli esiti della prova orale (la data di inizio non è stata ancora comunicata), a cui sono stati ammessi Maurizio Fioretti, Serenella Grasselli, Francesco Merante, Leonella Pasqualini, Giovanni Ricci, Anna Laura Spinelli e Giuseppe Vairo. Durante il colloquio “si terrà conto della chiarezza espositiva, dell’uso di linguaggio scientifico appropriato, della capacità di collegamento con altre patologie o discipline per la migliore risoluzione dei quesiti in termini di efficacia ed economicità degli interventi”. Inoltre si testerà “l’originalità delle proposte sull’organizzazione nonché l’attitudine all’innovazione ai fini della soddisfazione degli stakeholders”.


È online invece l’avviso per dotare il nosocomio del primario della struttura complessa di pronto soccorso e 118. Numerose le competenze richieste ai soggetti intenzionati a partecipare, tra cui la capacità di definire “gli obiettivi operativi nell’ambito della programmazione aziendale, dipartimentale e delle risorse assegnate”, di “sviluppare i processi di miglioramento continuo della qualità assistenziale”, di garantire “un’efficiente ed efficace risposta alla domanda di prestazioni di urgenza/emergenza” e promuovere in favore degli operatori “opportunità di aggiornamento e formazione per il mantenimento della clinical competence ed il continuo sviluppo professionale”. Il candidato dovrà inoltre possedere un attestato di formazione manageriale ed un’anzianità di servizio di sette anni. Le istanze vanno spedite all’indirizzo “Azienda Usl Umbria 2 - Piazza Dante Perilli - 06049 Spoleto” entro le ore 14 del 16 novembre mentre i titolari di posta elettronica certificata possono inoltrarle a personale@pec.uslumbria2.it. L’incarico (che implica un rapporto di lavoro esclusivo) avrà una durata quinquennale, con facoltà di rinnovo per lo stesso periodo.



Lavanderia La Perfetta
Il Biologico Spoleto
Scheggino - Il Borgo di Babbo Natale
Il Macigno
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Estetica Creola
Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Bonucci
L'Altro Forno
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Associazione Cristian Panetto
Bar Moriconi
Grisanti Arreda
Bonifica Umbra
Panificio Montebibico
Il Pianaccio
Stile Creazioni