Spoletonline
Edizione del 14 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 08:18:10
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante Al Palazzaccio
Spoleto Cinema al Centro
La Piazzetta delle Erbe
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Albergo LE CASALINE
Il Calzolaio
Arte Infusa
Centro Ottico Emmedue
Parafarmacia Serra
Tuber experience - Campello
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Agriturismo Colle del Capitano
AROF Agenzia Funebre
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Electrocasa Spoleto
Pc Work
Norcineria Severini Perla
Stampa articolo

Spoleto - Società, 07 Novembre 2017 alle 21:34:17

Una serata all'insegna della solidarietà per le associazioni 'Pasquale e Antonietta Bruno' e 'Mai Soli'

Una serata per raccogliere fondi, promuovere e far conoscere due associazioni onlus che operano nel sociale: si tratta dell'Associazione Pasquale e Antonietta Bruno e dell'Associazione Mai Soli.


Si è trattato di una cena di beneficenza e di solidarietà - cui ha partecipato anche il vicesindaco Maria Elena Bececco e Angelo Loretoni della Giunta del Comune di Spoleto e i consiglieri Maria Rita Dell'Anno, Ilaria Frascarelli e Sandro Cretoni - tenutasi sabato scorso, 4 novembre, al BiciGrill delle Mattonelle a Pontebari. L'Associazione Pasquale e Antonietta Bruno è una no profit dedita da anni al sociale che si prende cura di persone anziane - disabili e non - e che si occupa anche di recupero di animali randagi.


L'Associazione Mai Soli ha come obiettivo l'assistenza e la cura delle persone in coma, in stato vegetativo e con minima coscienza. È un organismo che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale e svolge la sua attività nel settore dell'assistenza sociale e socio-sanitaria, promuovendo la realizzazione di apposite strutture per l'accoglienza e la cura adeguata di pazienti con tali patologie. Per la realizzazione dei suoi scopi intende attivare una rete di collaborazioni tra cooperative, Associazioni anche di Volontariato ed Enti pubblici e privati operanti nella stessa direzione. Terminato il periodo in cui i malati sono in carico agli ospedali, trovare loro una sistemazione permanente rappresenta un problema enorme perché nessuna struttura è in grado di seguirli a dovere. Proprio per superare queste difficoltà, appellandosi anche a quanto scritto nel LIBRO BIANCO Redatto nel 2011 dal Ministero Della Salute, l'Associazione ha come mission l'apertura delle SUAP (Speciali Unità di Accoglienza Permanente ) oppure moduli costituiti da pochi posti letto all'interno delle RSA Più vicine agli ospedali; Considerando Che ormai i numeri di pazienti in stato vegetativo e/o minima coscienza stanno diventando importanti e soprattutto vanno ad interessare una fascia di età molto bassa, l'Associazione cerca di sensibilizzare e spronare le Autorità a prendere provvedimenti in questo senso. Lo Scorso 11 Ottobre per esempio a Perugia si è tenuto un convegno fortemente voluto dall'Associazione Mai Soli in cui l'Assessore alla Sanità Luca Barberini ha citato la reale possibilità di istituire nuclei distribuiti per l'Umbria ( Perugia, Spoleto, Terni E Alta Valle del Tevere).


 


 



Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Abbazia Albergo e Ristorante
Il Biologico Spoleto
Il Macigno
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Estetica Creola
Scheggino - Il Borgo di Babbo Natale


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Grisanti Arreda
Spoleto Cinema al Centro
Il Pianaccio
Bar Moriconi
Bonucci
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Stile Creazioni
Panificio Montebibico
Pizzeria Mr Cicci
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
L'Altro Forno