Spoletonline
Edizione del 22 Settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 20:32:58
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Al Palazzaccio
Pc Work
Parafarmacia Serra
Agriturismo Colle del Capitano
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Agriturismo San Vito
Rafting Nomad
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
TrattOliva
Tuber experience - Campello
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante Pizzeria San Giuliano
The Kon
Casale La Palombara
Arte Infusa
Ristorante Pecchiarda
Stampa articolo

Spoleto - Società, 07 Novembre 2017 alle 21:34:17

Una serata all'insegna della solidarietà per le associazioni 'Pasquale e Antonietta Bruno' e 'Mai Soli'

Una serata per raccogliere fondi, promuovere e far conoscere due associazioni onlus che operano nel sociale: si tratta dell'Associazione Pasquale e Antonietta Bruno e dell'Associazione Mai Soli.


Si è trattato di una cena di beneficenza e di solidarietà - cui ha partecipato anche il vicesindaco Maria Elena Bececco e Angelo Loretoni della Giunta del Comune di Spoleto e i consiglieri Maria Rita Dell'Anno, Ilaria Frascarelli e Sandro Cretoni - tenutasi sabato scorso, 4 novembre, al BiciGrill delle Mattonelle a Pontebari. L'Associazione Pasquale e Antonietta Bruno è una no profit dedita da anni al sociale che si prende cura di persone anziane - disabili e non - e che si occupa anche di recupero di animali randagi.


L'Associazione Mai Soli ha come obiettivo l'assistenza e la cura delle persone in coma, in stato vegetativo e con minima coscienza. È un organismo che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale e svolge la sua attività nel settore dell'assistenza sociale e socio-sanitaria, promuovendo la realizzazione di apposite strutture per l'accoglienza e la cura adeguata di pazienti con tali patologie. Per la realizzazione dei suoi scopi intende attivare una rete di collaborazioni tra cooperative, Associazioni anche di Volontariato ed Enti pubblici e privati operanti nella stessa direzione. Terminato il periodo in cui i malati sono in carico agli ospedali, trovare loro una sistemazione permanente rappresenta un problema enorme perché nessuna struttura è in grado di seguirli a dovere. Proprio per superare queste difficoltà, appellandosi anche a quanto scritto nel LIBRO BIANCO Redatto nel 2011 dal Ministero Della Salute, l'Associazione ha come mission l'apertura delle SUAP (Speciali Unità di Accoglienza Permanente ) oppure moduli costituiti da pochi posti letto all'interno delle RSA Più vicine agli ospedali; Considerando Che ormai i numeri di pazienti in stato vegetativo e/o minima coscienza stanno diventando importanti e soprattutto vanno ad interessare una fascia di età molto bassa, l'Associazione cerca di sensibilizzare e spronare le Autorità a prendere provvedimenti in questo senso. Lo Scorso 11 Ottobre per esempio a Perugia si è tenuto un convegno fortemente voluto dall'Associazione Mai Soli in cui l'Assessore alla Sanità Luca Barberini ha citato la reale possibilità di istituire nuclei distribuiti per l'Umbria ( Perugia, Spoleto, Terni E Alta Valle del Tevere).


 


 



Estetica Creola
Abbazia Albergo e Ristorante
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Umbria Dent
Il Biologico Spoleto
Multiservizi Spoleto
La Traviata - Teatro Lirico Sperimentale


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Spoleto Cinema al Centro
Così è una svolta Pub
Guerrini Macron Store
Lavanderia La Perfetta
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lunch Cafè
Principe
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Mobili Regoli
Associazione Cristian Panetto
Centro Fisioterapico Clitunno
Pizzeria Mr Cicci
Il Pianaccio
Taverna del Pescatore
Performat Salute Spoleto
Bar Moriconi
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Sicaf Spoleto
Grisanti Arreda