Spoletonline
Edizione del 17 Novembre 2017, ultimo aggiornamento alle 09:31:38
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoletonline
Aldo Moretti S.r.l.
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
AROF Agenzia Funebre
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Vus Com
TWX Evolution
Pc Work
Agriturismo Colle del Capitano
Lavanderia La Perfetta Self
Aldo Moretti S.r.l.
Parafarmacia Serra
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Centro Dentistico Cristina Santi
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Mrs Sporty
The Friends Pub
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Politica, 08 Novembre 2017 alle 15:10:56

I gruppi di maggioranza in difesa di Monini e Cappelletti sulla questione ex Panetto e Petrelli: 'Su di loro falsità ed illazioni'

Attacchi al Pd: 'Gli ultimi 15 anni sono stati un totale fallimento sotto il profilo dello sviluppo economico' [Commenti]

Riceviamo e pubblichiamo la nota dei gruppi consiliari di maggioranza:


Con poche parole intendiamo esprimere tutta la nostra vicinanza al Consigliere Zefferino Monini che, in modo strumentale e volutamente disinformato, è stato impropriamente e inopportunamente attaccato da parte di alcuni membri di opposizione sulla vicenda Panetto e Petrelli.


La sua azione politica in seno al Consiglio comunale è stata sempre trasparente ed è veramente scandaloso assistere a infantili iniziative tese a mistificare la realtà per ottenere dubbi consensi. La sua azione quale imprenditore in favore della Città è sotto gli occhi di tutti. 


Chi ha governato la città fino al 2014, che ancora oggi siede in Consiglio comunale (pensiamo al Capogruppo Dante Andrea Rossi già Vice sindaco e segretario dal 2008 del Pd locale, a Paolo Martellini già Vice Presidente del Consiglio comunale e politico dal 2001, a Laura Zampa già Consigliere provinciale nel 2009), ha assistito inerme a ben due fallimenti della storica azienda. Non abbiamo visto barricate quando la fabbrica ha dichiarato fallimento, quando i macchinari sono stati portati via, uno ad uno, in pieno giorno e sotto gli occhi di tutti. Di quei giorni gli unici che ne hanno l’amaro ricordo sono solo le maestranze rimaste senza lavoro. Nessuno ha gridato allo scandalo quando promesse non mantenute da precedenti, loro amministrazioni hanno lasciato il vuoto assoluto, sia di attenzione che di iniziative. 


Ben conosciamo la situazione disastrosa che ci è stata lasciata dai governi municipali precedenti, rendendoci incapaci di poter affrontare le varie emergenze, e persino l’ordinario, che spesso si presentano. E non parliamo solo di “buco” di bilancio. Pensiamo alle “atrocità” amministrative delle Giunte a guida Pd (Ds e Margherita) e socialisti: come dimenticare lo scempio ambientale dell’ Ipposcandalo, la speculazione edilizia (questa sì) che si voleva fare a Piazza d’armi e costata recentemente agli spoletini quasi 1 milione di euro di danni in favore del  Ministero della Difesa, l’ingloriosa fine del Consorzio aree industriali con la realizzazione dell’area di Fabbreria e connesse vertenze che rappresentano ancora un pericolo economico devastante. Solo per fermarsi a 3 esempi che si sono fatti e si faranno sentire sulle tasche dei cittadini.


Gli ultimi 15 anni a guida PD sono stati poi un totale fallimento sotto il profilo dello sviluppo economico, 3 lustri fatti solo di promesse mai mantenute. È veramente scandaloso mistificare la realtà per ottenere consensi. Le illazioni e falsità portate in questi giorni anche contro l’assessore Antonio Cappelletti, che fanno il paio con le diffamatorie accuse di qualche settimana fa sulla vicenda della nomina a Revisore unico dell’Auri, impongono che la Giunta si attivi subito per tutelare nelle opportune sedi i nostri amministratori. Perché questo modo di fare politica non è più sopportabile. E non ci basta più sapere che la gente perbene lo sappia.



Commenti (3)

Commento scritto da Asterix il 08 Novembre 2017 alle 17:17
Farsi grandi dei fallimenti altrui non credo sia una gran cosa, semmai io mi farei grande dei risultati fin qui ottenuti, non ne ho letti.

Spoleto e i suoi cittadini sono stanchi di questo scarica barile continuo, vorremmo guardare avanti con più consapevolezza e serenità, ma non mi sembra che questo sia possibile, le continue divisioni politiche ( a volte anche strumentali) non le sopporto più, mi auguro che i miei concittadini alle prossime elezioni sappiano scegliere la migliore compagine possibile (ammesso che cene sia una migliore).Spoleto è una città agonizzante ed i "nostri" rappresentanti si mettono a litigare sulle scelte imprenditoriali di qualcuno (magari se il Sig. Monini si fosse dimesso prima da consigliere non stavo qui a scrivere) invece di preoccuparsi della situazione economica che investe l'intero tessuto produttivo della città. Almeno il buon gusto di discuterne in privato senza fare tanto rumore per nulla.


Commento scritto da super_ska il 08 Novembre 2017 alle 22:27
Un articolo che non risponde a nulla. Oltre al PD, anche il M5S ha avanzato critiche e domande. Si può sapere in 3 anni cosa ha prodotto Monini con la delega allo sviluppo economico? Parliamo di Zefferino Monini politico, non imprenditore... riuscite a scindere?


Commento scritto da Abate Perone il 08 Novembre 2017 alle 23:38
Questi signori e signore della maggioranza,marionette a comando e convitati di pietra quando sono in consiglio (l'ottanta per cento di loro non ha mai favellato ai consigli comunali), non hanno il senso della decenza. Ma, fedeli al loro "Budda Cacciatore", hanno imparato l'arte della menzogna: gettano fango sulla minoranza per nascondere la loro nullità ed ipocrisia.

Vorrei chiedere a Lor Signori: ma quelli del Pd hanno mai piazzato un figlio in una partecipata per un piatto di lenticchie e poco più? Hanno mai fatto assumere future nuore negli uffici tecnici? Da assessori, hanno mai consentito che i loro figli partecipassero ai bandi per i contributi degli affitti, pur potendosi permettere una casa di proprietà visto che hanno le compagne figlie di facoltosi professionisti? Quanto al Monini assessore si ha notizia di iniziative tese a produrre sviluppo ed occupazione? Per favore, un po' di decenza!!!!


Aggiungi un commento [+]
Supermercati della convenienza offerte speciali
Bar Kiss
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Stile Creazioni
Gabetti Immobiliare
Associazione Cristian Panetto
Aldo Moretti S.r.l.
Principe
Ristorante La Pecchiarda
Pizzeria Mr Cicci
TWX Evolution
Spoleto Cinema al Centro
Guerrini Macron Store
Performat Salute Spoleto
De.Car. Elettronica
Bonifica Umbra
Bar Moriconi
Necrologio
Lavanderia La Perfetta
Sicaf Spoleto
Ferramenta Bonfè