Spoletonline
Edizione del 17 Novembre 2017, ultimo aggiornamento alle 09:31:38
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Punto Salute Foligno
Spoletonline
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
cerca nel sito
Parafarmacia Serra
The Friends Pub
Ristorante Albergo LE CASALINE
Vus Com
AROF Agenzia Funebre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Aldo Moretti S.r.l.
Pc Work
Lavanderia La Perfetta Self
Agriturismo Colle del Capitano
Centro Dentistico Cristina Santi
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
TWX Evolution
Mrs Sporty
Stampa articolo

Cronaca, 10 Novembre 2017 alle 13:03:18

'L’attività di sollecito e di messa in mora ha seguito quanto esplicitamente previsto dalla normativa'

La Vus Com interviene per chiarire le cause che hanno portato al distacco della fornitura dell'anziano, colto poi da malore. 'Dispiaciuti per le sue condizioni, gli auguriamo una pronta guarigione' [Commenti]

Riceviamo e pubblichiamo la nota della Vuscom:


Con riferimento al distacco della fornitura del sig. Giampiero Catanzani la società Vus Com Srl, fornitore del servizio gas naturale precisa quanto segue:



  1. L’attività di fatturazione e di spedizione delle bollette è avvenuta regolarmente tramite il vettore Poste Italiane Spa, all’indirizzo fornito dallo stesso cliente.  

  2. L’attività di sollecito e di messa in mora ha seguito quanto esplicitamente previsto dalla deliberazione n.99/11 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas e precisamente:


  1. Invio all’indirizzo comunicato dal cliente della raccomandata di sollecito e messa in mora 

  2. Sospensione della fornitura, in caso di persistenza dello stato di morosità, nei termini e con le modalità previste dalla medesima normativa. 


  1. L’Azienda rende disponibile presso la propria sede legale la documentazione atta a certificare quanto sopra. In particolare, la raccomandata ritornata al mittente per non curato ritiro dal destinatario presso l’ufficio postale indicato nella ricevuta rilasciata da Poste Italiane, nei trenta giorni previsti (compiuta giacenza).


Dispiaciuti per le condizioni di salute del Sig. Catanzani, al quale auguriamo una pronta guarigione, ricordiamo altresì, che le attuali normative di settore lasciano spazi operativi molto ristretti alle società di vendita e che nella situazione attuale di sei fatturazioni annue (cadenza bimestrale), qualora si abbia il dubbio di un mancato ricevimento delle stesse, è buona norma informarsi presso i contatti della scrivente (sportelli dipartimentali di Foligno e Spoleto, numero verde 800 90 42 77, e-mail: info@vuscom.it).


Si rammenta, infine, che è altresì possibile richiedere l’invio della bolletta del gas metano tramite e-mail, contattando la scrivente tramite uno dei canali sopra citati rilasciando il proprio indirizzo di posta elettronica.


 



Commenti (5)

Commento scritto da il cospaiese il 10 Novembre 2017 alle 15:59
Peggio del buco fu la toppa. Stiamo parlando di una persona anziana con qualche problema di salute e, che in quel periodo poteva essere in altra sede, magari in Ospedale o presso un parente che lo accudiva. Non basta una sola raccomandata per potere interrompere un servizio essenziale. Voi siete abituati a farlo senza sincerarvi il perchè l'utente non paga. E pensare che oltre a gente che lavora avete parecchi dipendenti che vanno a spasso. Fateli passare presso quell'anziano che non paga la bolletta. Questo vi eviterebbe castronerie come quella dell' invio ad una persona anziana della bolletta del gas metano tramite e-mail.

Perpetua et firma libertas



Commento scritto da Maria Grazia Catanzani il 10 Novembre 2017 alle 19:38
UNA PRECISAZIONE DOVEROSA



Come ho scritto nella mail inviata al Presidente nella giornata di ieri, la raccomandata è tornata al mittente in quanto non è stata ricevuta alcuna notifica della giacenza della stessa all'ufficio postale e non come riferito sopra, per "non curato ritiro dal destinatario".

Per concludere con una nota di colore: né mio padre né io abbiamo doti di "preveggenza".


Commento scritto da fabien il 12 Novembre 2017 alle 01:15
Non ho capito,ma quante sono le bollette non pagate dal Catanzani-



Commento scritto da Signor Smith il 12 Novembre 2017 alle 19:29
In questo caso non so come stiano le cose, ma posso fornire un contributo in materia di applicazioni delle disposizioni dell'Autorità per l’energia elettrica e il gas in materia di pagamenti, morosità e distacchi. Nel mio caso a fronte di un mancato pagamento (per colpa di un errore della richiesta diretta alla banca) mi è stato inviato un sollecito a provvedere al saldo entro 10 giorni. Solo che i 10 giorni partivano dal momento in cui la missiva usciva dagli uffici dell'Azienda in questione. Così mi ritrovai a ricevere questo avviso il giorno successivo al distracco dell'utenza. Però era tutto secondo le previsioni dell'Autorità preposta...


Commento scritto da Maria Grazia Catanzani il 13 Novembre 2017 alle 19:09
Rispondo a Fabien:

Solo due in oltre 40 anni di utente pagate sempre 3 o 4 giorni prima della scadenza.

Mio padre è sempre stato di una precisione "svizzera" e senza mai aver contestato nulla!


Aggiungi un commento [+]
Bonifica Umbra
Necrologio
Stile Creazioni
Spoleto Cinema al Centro
Sicaf Spoleto
Supermercati della convenienza offerte speciali
Lavanderia La Perfetta
TWX Evolution
Pizzeria Mr Cicci
De.Car. Elettronica
Lavanderia La Perfetta
Ristorante La Pecchiarda
Guerrini Macron Store
Associazione Cristian Panetto
Aldo Moretti S.r.l.
Principe
Gabetti Immobiliare
Performat Salute Spoleto
Ferramenta Bonfè
Bar Moriconi
Bar Kiss
Perugia Online