Spoletonline
Edizione del 17 Gennaio 2018, ultimo aggiornamento alle 23:33:06
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Mrs Sporty
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
TWX Evolution
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Maison del Celiaco
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Albergo LE CASALINE
Pc Work
Stampa articolo

Spoleto - Cultura e Spettacoli, 16 Novembre 2017 alle 20:39:31

Cosa vedere al Cinéma Sala Pegasus da giovedì a mercoledì 22



Come anticipato da oggi inizia una settimana davvero ricca di appuntamenti:


Iniziamo con Il film principale, THE SQUARE, vincitore della Palma d'Oro all'ultimo Festival di Cannes dove ha sorpreso pubblico e critica con un mix irresistibile di ironia e provocazione, analisi sociale e umorismo


 "scorretto", soprattutto sul mondo dell'arte contemporanea, consacrando Ruben Östlund (Forza Maggiore) come uno dei più originali cineasti di oggi. Protagonista del film è Christian, curatore di un importante museo di arte contemporanea di Stoccolma dove c'è grande fermento per il debutto di un'installazione chiamata "The Square", che invita all'altruismo e alla condivisione.


In sua compagnia rimane in programmazione GLI ASTEROIDI di Germano Maccioni e torna in replica nazionale lunedi 20 LOVING VINCENT, il primo lungometraggio dipinto su tela che racconta la vita e le opere di Vincent Van Gogh.


Oltre ai film in programmazione una serie di eventi a partire da questa sera.


Oggi, Giovedì 16 alle ore 21:30, andrà in scena "CREATURE NON PERVENUTE. Storie bestiali e zoologie immaginarie" di Luis Gabriel Santiago con Pietro Biondi. Lo spettacolo è il secondo di tre nuovi appuntamenti con IL LIBRO D'INGRESSO, serate di spettacoli abbinati all'uscita di altrettanti libri. La ricetta anche quest'anno è la stessa: all'ingresso in sala verrà offerto un libro da cui è tratta la perfomance di parole, musica e quant'altro che si terrà sul piccolo palcoscenico della Sala Pegasus. Serata con il supporto dell'Assessorato alla Cultura della città di Spoleto.


Domani, Venerdì 17 alle ore 21:30, nuovo appuntamento con Visioni d'Autore: ospite in sala il regista Francesco Amato per la presentazione del film LASCIATI ANDARE con Toni Servillo, Luca Marinelli, Veronica Echegui e Carla Signoris. Il film si è aggiudicato il Globo d'oro 2017 come migliore commedia e il Nastro d'argento 2017 a Carla Signoris come miglior attrice non protagonista. La serata è organizzata dal Comune di Spoleto in collaborazione con Maia Associazione Culturale e Cinéma Sala Pegasus. A condurre l'incontro, come di consueto, Roberto Lazzerini.


Lunedì 20 alle ore 18:00 speciale proiezione di FERRANTE FEVER, il docu-film sulla misteriosa scrittrice Elena Ferrante. Per l'occasione sarà presente in sala per introdurre la visione la sceneggiatrice Laura Buffoni.


Mercoledì 22 alle ore 18:00 nuovo appuntamento in collaborazione con il Comune di Spoleto per la rassegna Aspettando la Stagione di Prosa. Per l'occasione potremo rivedere il film di Woody Allen MARITI E MOGLI. La proiezione è in collegamento con lo spettacolo omonimo per la regia di Monica Guerritore, in scena al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti venerdì 24 novembre alle ore 21:00.


Sempre mercoledì 22 alle ore 21:30, in collaborazione con il Comune di Spoleto, avremo in sala il regista SANDRO BALDONI che presenterà il suo film LA BOTTA GROSSA, STORIE DA DENTRO IL TERREMOTO. Il film, distribuito nelle sale italiane da Istituto Luce, racconta il terremoto che il 30 ottobre 2016 ha colpito nuovamente il Centro Italia, già piegato dal sisma di agosto ad Amatrice, con la scossa più forte registrata in Italia negli ultimi 40 anni: magnitudo 6,5 e un raggio d'azione che ha devastato tutta la zona dei Monti Sibillini, dove il regista è nato e cresciuto. Partendo dalla sua casa distrutta e dal suo personale stato d'animo, Baldoni compie un viaggio "da dentro" l'esperienza del terremoto, per cogliere le paure profonde, i traumi, le ansie, le rabbie, le speranze delle persone colpite.


 


Buona visione al Cinéma Sala Pegasus


THE SQUARE un film di Ruben Östlund


Regia di Ruben Östlund. con Claes Bang, Elisabeth Moss, Dominic West, Terry Notary, Christopher Læssø. Genere Commedia drammatica - Svezia, Danimarca, USA, Francia, 2017, durata 142 minuti.


Christian è un padre divorziato che ama passare il tempo con le sue due figlie. Apprezzato conservatore di un museo d'arte contemporanea, Christian, che è anche una di quelle persone che guidano l'auto elettrica e sostengono le cause umanitarie, sta preparando la prossima mostra, dal titolo "The Square": un'installazione volta a promuovere l'altruismo attraverso uno spazio simbolico in cui possono accadere solo cose positive. A volte, però, è difficile vivere all'altezza dei propri ideali e quando a Christian viene rubato il telefono cellulare, la sua reazione non è del tutto onorevole... Nel frattempo, l'ufficio stampa del museo lancia un'efficace campagna pubblicitaria per l'evento tanto che riscuote un successo inaspettato facendo sprofondare Christian in una crisi esistenziale...


• venerdì 17 ➽ 18:00
• sabato 18 ➽ 18:00 / 21:30
• domenica 19 ➽ 18:00 / 21:30
• martedì 21 ➽ 16:00 / 21:30* *V.O.Sott.


GLI ASTEROIDI un film di Germano Maccioni


Il film segna l'esordio al lungometraggio di Maccioni, regista classe 1977, reduce da importanti esperienze di cortometraggi e documentari, tra cui il recente ‘Fedele alla Linea' dedicato alla vita di Giovanni Lindo Ferretti, piccolo caso di pubblico e tenuta nelle sale. Scritto dal regista insieme a Giovanni Galavotti, Gli Asteroidi porta per la prima volta sullo schermo un cast affiatato di giovani attori non-professionisti: Riccardo Frascari (nel ruolo di Pietro), Nicolas Balotti (Ivan) e Alessandro Tarabelloni (Cosmic), affiancati in ruoli chiave dal talento di Pippo Del Bono e Chiara Caselli.
Un film che si avvale nel comparto tecnico di una evocativa colonna sonora che unisce la composizione originale di Lorenzo Esposito Fornasari a brani della cult band Lo Stato Sociale.
Concepito, prodotto e realizzato interamente a Bologna e nella sua provincia - un territorio che diventa autentico protagonista della pellicola - il film si inscrive nel genere attualissimo del coming-of-age, un romanzo di formazione innestato su una trama vivace di azione, e su uno sguardo di camera che indaga un piano insieme intimo e sociale.
Protagonisti di questa favola avventurosa calata nella contemporaneità, sono tre ragazzi neppure ventenni legati da amicizia profonda, in un contesto in cui la crisi economica ha picchiato duro, e non ha risparmiato le loro famiglie, rendendo precari affetti e legami.



• sabato 18 ➽ 16:00
• domenica 19 ➽ 16:00
• martedì 21 ➽ 18:30


LOVING VINCENT un film di Dorota Kobiela & Hugh Welchman
Definito come un martire, un satiro lussurioso, un folle, un genio e un fannullone, e spesso anche travisato e oscurato dal mito e dal tempo, il vero Vincent viene improvvisamente svelato dalle sue lettere. Ispirandosi al suo ultimo scritto, quello in cui annotava "Non possiamo che parlare con i nostri dipinti", Loving Vincent ha scelto di partire dalle parole dell'artista, lasciando che fossero proprio i dipinti a raccontare la storia e l'opera del pittore olandese esposto nei più importanti musei del mondo, da Amsterdam a New York, da Londra a Mosca, da Parigi a Dallas. Realizzato elaborando i quadri dipinti del pittore, il film è composto da migliaia di immagini create nello stile di Vincent van Gogh realizzate da un team di 125 artisti che hanno lavorato anni per arrivare a un risultato originale e di enorme impatto. Un lungometraggio poetico e seducente che mescola arte, tecnologia e pittura e si è aggiudicato il Premio del Pubblico all'ultimo Festival d'Annecy.



• lunedì 20 ➽ 21:30


Prezzo imposto dal distributore:
€ 10,00 / € 8,00


SECONDO APPUNTAMENTO
✷ ✷ ✷ giovedì 16 novembre - ore 21:30 ✷ ✷ ✷

Luis Gabriel Santiago
CREATURE NON PERVENUTE
Storie bestiali e zoologie immaginarie


con: Pietro Biondi
--------------------
Libro d'ingresso: € 8,00


Gli ideatori del "LIBRO D'INGRESSO" (V. Maticora, L.G. Santiago), una proposta inaugurata la scorsa primavera, in collaborazione con la direzione del Cinema Sala Pegasus e con il supporto dell'Assessorato alla Cultura della città di Spoleto, presentano tre nuove serate di spettacoli abbinati all'uscita di altrettanti libri.
La ricetta è sempre la stessa: all'ingresso in sala verrà offerto un libro da cui è tratta la perfomance di parole, musica e quant'altro che si terrà sul piccolo palcoscenico della Sala Pegasus.


La partecipazione di pubblico registrata nella precedente edizione ha incoraggiato gli organizzatori a ripetere l'esperimento e a coinvolgere ancora più soggetti nel tentativo di realizzare un vero e proprio laboratorio creativo attorno all'idea di "letteratura breve". Gli spettacoli si succederanno nel mese di novembre con tre diverse forme di messa in scena.


VENERDÌ 10 NOVEMBRE alle ore 21:30 toccherà alla #SIneNOmine, compagnia IIS Sansi Leonardi Volta, liceo artistico ristretto nella Casa di Reclusione di Maiano, inaugurare la rassegna con "LA LETTERA U", un lavoro tratto dall'opera di Iginio Ugo Tarchetti, scrittore scapigliato della seconda metà dell'ottocento, interpreti Diletta Masetti e Roberto di Sibbio per la regia di Giorgio Flamini.


GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE, sarà il turno di "CREATURE NON PERVENUTE", un bestiario immaginario che raccoglie storie di esseri viventi assurdi e improbabili scritto da Luis Gabriel Santiago e, ancora una volta, portato in scena dal talento interpretativo di Pietro Biondi.


GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE, "AI PIEDI DELLA NOTTE", raccolta di poesie e prose di Rutilio Clivi, concluderà il ciclo del Libro d'Ingresso. Lo spettacolo vedrà impegnati gli attori Cristina Antonini e Maurizio Armellini insieme alla cantante Nyla van Ingen che eseguirà i lieder composti dal maestro Stefano Taglietti - pure lui sul palcoscenico - tratti dalle liriche pubblicate in questo quinto volume della collana.


Nella speranza che il progetto del LIBRO D'INGRESSO diventi un appuntamento stabile e un'occasione di incontro con gli artisti e gli scrittori che vi partecipano, ringraziamo per la loro presenza tutti coloro che aderiscono a questa iniziativa.


✷ ✷ ✷ giovedì 16 novembre - ore 21:30 ✷ ✷ ✷


 


LASCIATI ANDARE un film di FRANCESCO AMATO
▷ Evento del Comune Di Spoleto In collaborazione con MAIA Associazione Culturale


#visionidautore
venerdì 17 novembre 2017 ore 21:30



● INCONTRO CON IL REGISTA FRANCESCO AMATO ●


per la presentazione del film ▷ LASCIATI ANDARE
con Toni Servillo, Luca Marinelli, Veronica Echegui e Carla Signoris


▷ Conduce l'incontro Roberto Lazzerini


🏆 Globo d'oro 2017 come migliore commedia
🏆 Nastro d'argento 2017 a Carla Signoris come miglior attrice non protagonista


 


È cosa risaputa: un bravo psicanalista deve rimanere impermeabile alle emozioni che gli scaricano addosso i suoi pazienti. Ma nel caso di Elia, un analista ebreo interpretato da Toni Servillo, c'è il sospetto che con gli anni la lucidità sia diventata indifferenza e il distacco noia. Ieratico e severo, con un senso dell'umorismo arguto e impietoso, Elia tiene tutti a distanza di sicurezza, persino la sua ex moglie Giovanna (Carla Signoris), che vive nell'appartamento di fronte e con cui continua a condividere il bucato e qualche serata al teatro dell'Opera. Quel che si dice un'esistenza avara d'emozioni, che Elia sublima mangiando dolci di nascosto e in gran quantità, finché un giorno, a causa di un lieve malore, è costretto a mettersi a dieta e a iscriversi in palestra. Ed è così che nella sua vita irrompe Claudia (Veronica Echegui, già apprezzata nella serie internazionale "Fortitude"), una personal trainer buffa ed eccentrica, con il culto del corpo, nessun timore reverenziale per i cervelloni fuori forma come lui e un'innata capacità di trascinare nei suoi casini chiunque le capiti a tiro.


▷Si ringrazia Hotel dei Duchi Spoleto per il sostegno all'evento


▷ Infoline e servizio prenotazione: cinemasalapegasus@gmail.com / 339.4012680



venerdì 17 novembre 2017 ore 21:30


FERRANTE FEVER un film di GIACOMO DURZI
▷ Evento del Comune Di Spoleto In collaborazione con Cinéma Sala Pegasus


lunedì 20 novembre 2017 ore 18:00


Proiezione speciale di
● FERRANTE FEVER ●
Il docu-film sulla misteriosa scrittrice Elena Ferrante


▷ Sarà presente la sceneggiatrice del film Laura Buffoni


Il viaggio di uno straordinario successo che parte dai vicoli di Napoli e arriva in America. L'opera di Elena Ferrante, i luoghi, i protagonisti dei suoi romanzi attraverso lo sguardo di grandi personaggi e testimoni d'eccezione.Chi è Elena Ferrante? Solo un nome dietro il quale si celerebbe un altro scrittore?Che siano Salinger o Pynchon, i Daft Punk, Banksy o Ferrante, come dimostra anche uno dei più divertenti dialoghi di The Young Pope (la serie di Paolo Sorrentino) chi sottrae il proprio volto alla ribalta mediatica attira ancora di più la bramosia dei cultori. Ma è nei suoi libri che la Ferrante va cercata. Dove altro sennò?«I libri non hanno alcun bisogno degli autori, una volta che sono stati scritti», sostiene, idea esplicitata dalle copertine dei suoi romanzi che raffigurano donne senza volto (senza testa) o di spalle. Libri in cui - in apparente contraddizione - l'autrice sembra voler raccontare molto della propria vita privata. Ferrante Fever si confronta con l'opera di Elena Ferrante, ricercandone l'identità tra le sue righe.


▷ Infoline e servizio prenotazione: cinemasalapegasus@gmail.com / 339.4012680



lunedì 20 novembre 2017 ore 18:00


Aspettando la Stagione di Prosa
MARITI E MOGLI un film di Woody Allen


La proiezione è in collegamento con lo spettacolo omonimo per la regia di Monica Guerritore, in scena al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti venerdì 24 novembre alle ore 21:00.
Il professor Gabe Roth e sua moglie Judy sono felicemente sposati da dieci anni, ma il loro matrimonio incomincia a incrinarsi il giorno in cui gli amici Jack e Sally annunciano che stanno per separarsi. Gabe ha una relazione con un'allieva, Jack va a vivere con una giovanissima insegnante, Sally è disperata e Jody la spinge fra le braccia di Michael. Ora anche i Roth si separano, ma non è finita...


Gli organizzatori si dichiarano pienamente disponibili a soddisfare eventuali oneri derivanti da diritti di riproduzione per le opere di cui non sia stato possibile reperire gli aventi diritto



mercoledì 22 ore 18:00


LA BOTTA GROSSA. STORIE DA DENTRO IL TERREMOTO un film di SANDRO BALDONI


Mercoledì 22 novembre ore 21:30
In collaborazione con il Comune Di Spoleto


Proiezione speciale del film- documentario
■ LA BOTTA GROSSA. STORIE DA DENTRO IL TERREMOTO ◼︎
di Sandro Baldoni


▶︎ A seguire INCONTRO CON IL REGISTA DEL FILM
Conduce l'incontro Roberto Lazzerini
------------------------
Distribuzione Istituto Luce Cinecittà
Il 30 ottobre 2016 il terremoto ha colpito nuovamente il Centro Italia, già piegato dal sisma di agosto ad Amatrice, con la scossa più forte registrata in Italia negli ultimi 40 anni: magnitudo 6,5, con epicentro tra le province di Perugia e Macerata, in Umbria e nelle Marche, e un raggio d'azione che ha devastato tutta la zona dei Monti Sibillini, dove il regista è nato e cresciuto. Partendo dalla sua casa distrutta e dal suo personale stato d'animo, Baldoni compie un viaggio "da dentro" l'esperienza del terremoto, per cogliere le paure profonde, i traumi, le ansie, le rabbie, le speranze delle persone colpite.



Mercoledì 22 novembre ore 21:30


 


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Supermercati della convenienza offerte speciali
Performat Salute Spoleto
Guerrini Macron Store
Ferramenta Bonfè
Spoleto Cinema al Centro
Necrologio
Pizzeria Mr Cicci
Bonifica Umbra
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
TWX Evolution
De.Car. Elettronica
Principe
Sicaf Spoleto
Perugia Online
Gabetti Immobiliare