Spoletonline
Edizione del 16 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 00:06:11
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Arte Infusa
Norcineria Severini Perla
Ristorante Al Palazzaccio
Libreria Aurora
Fondazione Giulio Loreti
Tuber experience - Campello
Parafarmacia Serra
Spoleto Cinema al Centro
Electrocasa Spoleto
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante Pecchiarda
La Piazzetta delle Erbe
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Centro Ottico Emmedue
Il Calzolaio
Stampa articolo

Spoleto - Cultura e Spettacoli, 25 Novembre 2017 alle 19:00:27

Katiuscia Patrizi in vetta al concorso nazionale di poesia

[Commenti]


A.M.


Katiuscia Patrizi conquista la vetta di un riconoscimento prestigioso per un poeta. Ricevuta la comunicazione, la poetessa ha costretto il padre Sergio, che fa il ristoratore, a stappare dieci bottiglie di spumante e offrirlo a tutti gli ospiti del


 ristorante Trattoria del Festival. Lo Spaventapasseri, titolo della raccolta di poesie, è un testo di liriche che arrivano direttamente al cuore. Facendolo sussultare. I versi, quindi, vanno centellinati. Non tracannati. Soprattutto per chi ha problemi cardiovascolari. L'amore, la solitudine sono i temi centrali della miscellanea. Katiuscia Patrizi ha familiarità con il verso. La parola evoca immagini che catturano l'immaginazione del lettore. Tocca l'esistenza di ciascuno di noi. Diventa carne della nostra carne.
Si sente che il verso nasce dal cuore. Scaturisce dalla sofferenza, che guarda con gioia alla vita. Mai un accento di pessimismo, ma fiducia massima nel futuro. Ma lasciamo spazio alla lettera del premio "Leandro Polverini", città di Anzio:"Il tono della raccolta, ad un tempo frenetico e straniante, cerca di contrapporre la sensazione di una temporalità altra, più pausata e riflessa, facendo leva sui dintorni di una felicità anche sofferta, parziale, pacata e senza tregua, ma attentissima e precisa. La progressione immaginaria della poetessa spoletina trova felici esiti narrativi nel dinamismo e nella lentezza, nella euforia e nell' ansia, rifinendo continuamente e distribuendo l'esecuzione e la soddisfazione dei sensi... quindi una smaterializzazione dell' io biografico in un tentativo, riuscito, di una meditazione in forma sensoriale del mondo quotidiano".
Il Premio Polverini, a carattere nazionale, verrà consegnato il 26 dicembre ad Anzio, con il patrocinio dell'assessorato alla cultura della cittadina laziale. Per la cronaca, i partecipanti alla edizione 2017 sono stati 121.
A.M.



Il Macigno
Spoleto d'inverno
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Lavanderia La Perfetta
Il Biologico Spoleto
Estetica Creola
Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto
Principe Store


Commenti (2)

Commento scritto da Renato Orfei il 26 Novembre 2017 alle 12:21
Non sono in grado di esprimere la mia gioia per te Katiuscia. Brava cercherò di trarre insegnamento da te. Congratulazioni ed ancora BRAVA.



Con sincero affetto Renato


Commento scritto da Walter eros il 27 Novembre 2017 alle 02:18
Un grande cuore ed una spiccata sensibilità...

Complimenti ancora per l’ennesimo importante traguardo



Aggiungi un commento [+]
Bar Moriconi
Associazione Cristian Panetto
Bonucci
Panificio Montebibico
Pizzeria Mr Cicci
Bonifica Umbra
Spoleto Cinema al Centro
Bonifazi Immobiliare Spoleto
L'Altro Forno
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'