Spoletonline
Edizione del 26 Maggio 2018, ultimo aggiornamento alle 13:23:47
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Arte Infusa
AROF Agenzia Funebre
TrattOliva
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo Colle del Capitano
Pc Work
Parafarmacia Serra
Stampa articolo

Spoleto - Annunci, 02 Dicembre 2017 alle 00:20:08

Aggiornamento: Smarrito Gastone nelle campagne spoletine. Avvistato a San Giovanni di Baiano

Chiunque ne abbia notizie è pregato di mettersi in contatto con Sol [Commenti]

AGGIORNAMENTO delle 00.14 del 02/12/2017. E' vivo. Anche se manca da casa da ormai cinque giorni. Gastone, il setter inglese tricolore che si è perduto lunedì pomeriggio (27 novembre) mentre era a caccia nella zona di Eggi-Cortaccione, è stato avvistato nei pressi della Coop di san Giovanni di Baiano da più di


un passante, fra martedì e mercoledì scorsi. E' probabile che la bestiola, completamente disorientata, si sia avvicinata all'abitato per cercare cibo e riparo dalla forte pioggia che si è abbattuta su Spoleto e dintorni proprio mercoledì. Da allora non se ne hanno più notizie, al punto che il legittimo proprietario comincia a temere che qualcuno abbia deciso di tenere con sé quel bel cane, di carattere docile e affettuoso.


Inutile ripetere che le autorità sono informate dell'avvenuto smarrimento, al pari della Asl e della polizia veterinaria, la quale da domani comincerà a restringere il campo delle ricerche nella zona in questione. L'animale è dotato di regolare microchip. Chiunque ne abbia notizia è pregato di contattare la redazione o il proprietario al numero 3397936784. Grazie.


--------------------------------------


Si chiama Gastone, ha tre anni e da lunedì pomeriggio manca da casa. Il cane, un setter inglese tricolore di taglia medio-grande, si è disorientato mentre era a caccia nella zona Eggi-Cortaccione, smarrendosi. E' regolarmente denunciato e in possesso di microchip. La Usl è già al


corrente dell'avvenuto smarrimento. Chiunque avesse notizie su Gastone è pregato di scriverlo nei commenti oppure di contattare direttamente la redazione a info@spoletonline.com.


Grazie

Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Stefano Proietti - Lega


Commenti (4)

Commento scritto da Filippo il 29 Novembre 2017 alle 09:25
Ieri sera sono andato a trovare un amico a San Giovanni di Baiano e mi ha detto di un setter tricolore che vagava lungo la strada principale, erano circa le 19.


Commento scritto da Redazione di Spoletonline il 29 Novembre 2017 alle 14:01
Per Filippo: alle 19 il cane era su quale strada e a che altezza? Potrebbe essere più preciso per favore? Grazie. La redazione


Commento scritto da cicci il 29 Novembre 2017 alle 15:32
NON E' PIU' SEMPLICE INDICARE UN RECAPITO TELEFONICO A CUI RIVOLGERSI DIRETTAMENTE PER CONTATTARE IL PROPRIETARIO DEL SETTER ?


Commento scritto da Valeria il 11 Dicembre 2017 alle 09:19
la foto che ha condiviso del sig che cerca il suo cane da caccia mostra un bel collare giallo che dà la scossa a comando molto usato dai cacciatori, illegale uso e vendita, sinceramente una persona che usa queste cose è meglio se il cane non lo ritrova



RISPONDE DANIELE UBALDI: Valeria, la Sua certezza nell'individuare l'ordigno illegale al collo di Gastone fa il paio solamente con la Sua TOTALE ignoranza in materia di strumentazione elettronica per la cinofilia. Poiché il cane è di mia proprietà, La informo che:

1. il collare giallo che Lei vede in foto altro non è che un comunissimo beeper, vale a dire il campano elettronico che serve ad individuare la posizione del cane a distanza di qualche centinaio di metri nel bosco, senza per questo rovinare l'udito dell'animale con il continuo dlin-dlon del bubbolo classico. Può piacere o meno, ma di fatto è utile a trovare rapidamente il cane in un raggio circoscritto

2. L'altro collare, quello scuro, è invece un satellitare, utile a rinvenire l'animale nel caso in cui si spinga oltre la portata acustica del beeper.

Purtroppo entrambi i dispositivi non erano più al collo di Gastone quando si è smarrito, altrimenti non saremmo qui. Ad ogni modo mi spiace per Lei, ma non v'è traccia di corrente elettrica, e devo deluderLa ancora: la stragrande maggioranza dei cacciatori NON usa la corrente elettrica sui propri amici. Ad ogni modo, a proposito di elettricità, Le presento uno strumento infallibile reperibile sul mercato: il celebre collare antiabbaio, che reagisce alle vibrazioni delle corde vocali e dà una piccola scossa a chi emette suoni indesiderati e inutili.

Saluti

Daniele Ubaldi


Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Necrologio
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Enzo Alleori - Spoleto Sì
Perugia Online
Associazione Cristian Panetto
Principe
David Militoni - Lega
Guerrini Macron Store
Aldo Tracchegiani - Forza Italia
Pizzeria Mr Cicci
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Sicaf Spoleto
Ferramenta Bonfè
Spoleto Cinema al Centro
Performat Salute Spoleto