Spoletonline
Edizione del 10 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 22:42:17
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Centro Ottico Emmedue
Parafarmacia Serra
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Al Palazzaccio
Tuber experience - Campello
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Pecchiarda
La Piazzetta delle Erbe
Norcineria Severini Perla
Il Calzolaio
Arte Infusa
Electrocasa Spoleto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
AROF Agenzia Funebre
Libreria Aurora
Stampa articolo

Cronaca, 13 Dicembre 2017 alle 19:56:28

Celebrata a palazzo comunale la prima unione civile

A dirsi di sì una coppia di romani, molto legati a Spoleto

È stata la sala dello Spagna a palazzo comunale ad ospitare oggi la prima unione civile a Spoleto. A coronare il proprio sogno d’amore è stata una coppia di Roma, Donato Cecchini e Luciano Arcangeli, originaria di Roma ma molto legata a Spoleto dove hanno acquistato da ormai diverso tempo anche una casa.


A celebrare le nozze questa mattina intorno alle ore 12 è stato l’assessore alla cultura Camilla Laureti, amica dei due innamorati che hanno scelto di dirsi “sì” di fronte a pochi invitati. Ai presenti è stato letto il comma 11 della legge 76/2016: “Con la costituzione dell’unione civile tra persone dello stesso sesso le parti acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri; dall’unione civile deriva l’obbligo reciproco all’assistenza morale e materiale e alla coabitazione. Entrambe le parti sono tenute, ciascuna in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale e casalingo, a contribuire ai bisogni comuni”. In seguito è stata la volta del comma 12: “Le parti concordano tra loro l’indirizzo della vita familiare e fissano la residenza comune; a ciascuna delle parti spetta il potere di attuare l’indirizzo concordato”.


 


Di fatto quindi oggi si è scritto un pezzetto di storia della città, grazie agli effetti della Legge Cirinnà in vigore da giugno dello scorso anno intitolata “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze”, che riconosce legalmente le coppie omosessuali e regolamenta le convivenze al di fuori del matrimonio. 



Il Macigno
Il Biologico Spoleto
Multiservizi Spoleto
Estetica Creola
Abbazia Albergo e Ristorante
Scheggino - Il Borgo di Babbo Natale
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Lavanderia La Perfetta


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Il Pianaccio
Associazione Cristian Panetto
Principe
Panificio Montebibico
Pizzeria Mr Cicci
Spoleto Cinema al Centro
L'Altro Forno
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Grisanti Arreda
Bonucci
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bar Moriconi
Stile Creazioni
Bonifica Umbra