Spoletonline
Edizione del 17 Gennaio 2018, ultimo aggiornamento alle 23:33:06
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Spoleto Cinema al Centro
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
AROF Agenzia Funebre
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
TWX Evolution
Libreria Aurora
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Maison del Celiaco
Mrs Sporty
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Società, 28 Dicembre 2017 alle 21:59:51

I giardini di via Tre Settembre verso la riqualificazione

Affidati ad una ditta spoletina i lavori di manutenzione straordinaria dell'area verde: stanziati dal Comune circa 15 mila euro [Fotogallery]


Filippo Partenzi

Riqualificazione in vista per i giardini pubblici di via Tre Settembre. Il Comune infatti, stando a quanto contenuto nella determinazione dirigenziale n. 1334 pubblicata nell’albo pretorio, a breve provvederà ad avviare i lavori di manutenzione straordinaria dell’area verde 


situata vicino all’impianto sportivo “Flaminio”, finita nel mirino dei vandali nelle scorse settimane, facendola così tornare ad essere un luogo di aggregazione per i bambini e le famiglie che abitano nel quartiere. L’intervento, per il quale sono stati stanziati circa 15 mila euro, prevede la demolizione e la ricostruzione del muretto di cemento posto a confine con via Flaminia, ormai quasi del tutto sgretolato dal quale stanno anche emergendo dei pericolosi tondini di ferro, e la sostituzione della staccionata e della recinzione in legno, finita nel mirino degli incivili ed irrecuperabile con lavori di manutenzione ordinaria. 


Il pacchetto comprende inoltre la bonifica completa della scarpata deturpata da una serie di rifiuti abbandonati per terra (lattine, bottigliette e sacchetti di plastica), la messa in sicurezza degli alberi, l’abbattimento di un cipresso (in parte secco e con un apparato radicale scalzato) e di due pini malridotti presenti tra via Tre settembre, via Flaminia e la strada verso Collemarozzo. Come si legge nel documento firmato dal dirigente dell’area tecnica Barbara Gentilini, ad occuparsi dell’operazione di recupero dello spazio, ritenuta prioritaria dall’Ente e finanziata dai proventi dei diritti di superficie (10 mila euro) e delle alienazioni delle aree Peep e Pip (5 mila), sarà la ditta spoletina “Gardenland”.


La risistemazione dei giardini di via Tre Settembre, inserita all’interno del piano delle opere pubbliche 2017/2019, fa seguito a quella già effettuata nell’area verde di via Primo Maggio, grazie alla quale è stato possibile sostituire i giochi destinati ai più piccoli e gli elementi di arredo urbano danneggiati dai vandali e ripristinare la rete metallica per un investimento complessivo superiore agli 11 mila euro.



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Gabetti Immobiliare
De.Car. Elettronica
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pizzeria Mr Cicci
Supermercati della convenienza offerte speciali
Principe
Necrologio
Perugia Online
Guerrini Macron Store
Performat Salute Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Ferramenta Bonfè
Sicaf Spoleto
TWX Evolution
Bonifica Umbra