Spoletonline
Edizione del 17 Ottobre 2018, ultimo aggiornamento alle 21:12:32
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
Arte Infusa
TrattOliva
Libreria Aurora
Rafting Nomad
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo San Vito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Pc Work
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Al Palazzaccio
Ristorante Pecchiarda
Casale La Palombara
Agriturismo Colle del Capitano
Tuber experience - Campello
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Stampa articolo

Lavoro, 02 Gennaio 2018 alle 17:39:40

Cementir Italia acquisita da Italcementi: coinvolto anche il complesso di Spoleto

L'operazione, per un corrispettivo di 315 milioni di euro, è stata perfezionata oggi

Nella giornata di oggi, Italcementi ha perfezionato l’acquisizione di tutte le attività italiane di Cementir Holding, consistenti in una struttura industriale formata da 5 cementerie a ciclo completo


e 2 centri di macinazione, oltre che un network di terminal e impianti di calcestruzzo attivi sul territorio nazionale. La transazione si è conclusa a fronte di un corrispettivo di 315 milioni di euro (enterprise value, cash and debt free).


Gli asset di Cementir Italia e delle società interamente controllate CementiSacci e Betontir andranno ad aggiungersi alla struttura industriale Italcementi fino a oggi formata da 6 cementerie a ciclo completo, un impianto per prodotti speciali, 8 centri di macinazione del cemento, 113 impianti di calcestruzzo e 13 cave per inerti.


"La giornata di oggi segna una tappa storica per la nostra società - afferma Roberto Callieri, amministratore delegato di Italcementi -. Per la prima volta dopo molti anni, torniamo a crescere in Italia, consolidando ancora di più la nostra leadership nel mercato italiano dei materiali per le costruzioni e riaffermando il ruolo di primo piano di Italcementi nel panorama industriale nazionale".


L’operazione è stata approvata a novembre dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, che ha posto alcune condizioni riguardanti la cessione di alcuni impianti. Le scelte a tale riguardo saranno definite entro i prossimi 5 mesi.


A soli 18 mesi dall’ingresso di Italcementi in HeidelbergCement Group, questo nuovo investimento conferma la fiducia del Gruppo nel nostro Paese e nella nostra società. Il nostro obbiettivo - conclude Callieri - è chiaro: accelerare il ritorno, già iniziato nel 2016, alla redditività e sostenibilità del business, con una chiara ambizione sia finanziaria, sia temporale. Un percorso da attuare attraverso le necessarie sinergie, da coniugare con le nuove opportunità di mercato per i nostri prodotti, quelli tradizionali come quelli innovativi”.



Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Abbazia Albergo e Ristorante
Umbria Dent
Il Biologico Spoleto
Multiservizi Spoleto
Estetica Creola


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Taverna del Pescatore
Associazione Cristian Panetto
Guerrini Macron Store
Sicaf Spoleto
Performat Salute Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifica Umbra
Bar Moriconi
Grisanti Arreda
Pizzeria Mr Cicci
Lavanderia La Perfetta
Il Pianaccio
Lunch Cafè
Principe
Lavanderia La Perfetta