Spoletonline
Edizione del 26 Settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 12:53:17
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Ristorante Al Palazzaccio
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Ristorante Albergo LE CASALINE
Rafting Nomad
Agriturismo Colle del Capitano
Parafarmacia Serra
AROF Agenzia Funebre
The Kon
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Tuber experience - Campello
Casale La Palombara
Pc Work
Agriturismo San Vito
Spoleto Cinema al Centro
TrattOliva
Arte Infusa
Stampa articolo

Eventi, 03 Gennaio 2018 alle 11:08:26

Sale l'attesa a Scheggino per la festa della Vecchierella

Proseguono le iniziative per le festività natalizie

Proseguono a Scheggino le iniziative per le festività natalizie. Fino al 7 gennaio sarà possibile visitare i presepi allestiti nel borgo, all’interno dello spazio Arte Valcasana e nel resto del paese. 


Tra le Natività più caratteristiche, quella lungo la Fiumarella, il piccolo corso d’acqua che attraversa il paese. Mentre all’interno dello spazio espositivo (che ospita in contemporanea anche la mostra dell’artista toscano Skim, al secolo Francesco Forconi) sono esposti i presepi realizzati dagli studenti dell’istituto “R. Battaglia” di Norcia, dalla scuola dell’infanzia di Scheggino, dalla scuola elementare di Sant’Anatolia di Narco, da quella di San Martino in Trignano e dalle strutture della cooperativa sociale Il Cerchio.


Ma l’appuntamento più atteso per i bambini è la festa della Vecchierella, con il sostegno dell’amministrazione comunale. Il giorno dell’Epifania, sabato, la befana arriverà nella frazione di Ceselli, al centro polivalente, alle ore 16 e porterà doni a tutti i piccoli residenti nel territorio comunale, accompagnata da un pomeriggio di animazioni. Domenica 7 gennaio, invece, sempre a Ceselli, alle ore 17, è in programma "Li santi de Natale", storie, riti e musiche del periodo natalizio, con Mirko Revoyera e Sondiumbra trio. Si tratta di una rappresentazione musical-teatrale sui rituali e sulle tradizioni del periodo natalizio compreso tra Santa Barbara (4 dicembre) e Sant'Antonio (17 gennaio). Un attore e tre musicisti ripercorrono le festività del Natale in Valnerina, tra foconi, natività, canti, santi, pasquarelle e vecchierelle, con lo stile dei cantastorie tradizionali.



Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Il Biologico Spoleto
Umbria Dent
Multiservizi Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Estetica Creola


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Taverna del Pescatore
Mobili Regoli
Principe
Sicaf Spoleto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Il Pianaccio
Performat Salute Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Bonifica Umbra
Lunch Cafè
Associazione Cristian Panetto
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Guerrini Macron Store
Così è una svolta Pub
Centro Fisioterapico Clitunno
Pizzeria Mr Cicci
Grisanti Arreda