Spoletonline
Edizione del 16 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 22:14:25
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Agriturismo Colle del Capitano
Azienda Agricola Bocale
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Libreria Aurora
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
Arte Infusa
The Kon
Rafting Nomad
TrattOliva
AROF Agenzia Funebre
Stampa articolo

Spoleto - Politica, 12 Gennaio 2018 alle 13:09:13

ELEZIONI: QUAL È LA RAGIONE DELL’INCONTRO A PERUGIA?

[Commenti]


Stefano Lucidi (M5S)


Praticamente è successo che la Vicesindaca Bececco, il Presidente Panfili e il segretario Ruggeri sono andati in missione istituzionale a Perugia per conferire con il Prefetto.


Dalle notizie di stampa, una in particolare, si legge che Egli ha confermato ai tre ciò che TUEL alla mano era chiaro a tutti, ed ha spiegato che in caso di decesso del Sindaco si va ad elezioni al primo turno amministrativo utile.


Ecco fatto!


Alcuni punti allora sembrano oscuri, e credo che i due politici e il dipendente comunale avrebbero il dovere di chiarire pubblicamente. Le domande sono dunque:


Perché chiedere se era chiaro a tutti?
Perché farselo spiegare direttamente andando fino a Perugia?
A chi serve questo tipo di informazione? alla città?
Delle sette città al voto in Umbria nel 2018, chi ha fatto azioni simili?


Per la prima domanda bastava leggere il TUEL e qualche norma o decreto collegato, e su questo un segretario comunale è più che ferrato in materia (a norma di Statuto Comunale: svolge compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico - amministrativa nei confronti degli organi e degli Uffici dell'ente in ordine alla conformità dell'azione amministrativa, alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti). Per la seconda bastava una semplice telefonata, senza scomodarsi e partire in tre per andare a Perugia (e questo al netto, ovvio, di altri motivi istituzionali concomitanti, che però non giustificano lo stesso le domande). Alla terza al momento non c'è risposta. La risposta alla quarta è: nessuno.


Ora. Io credo che cambi poco sapere se si vota il 20 o il 27 maggio 2018. o magari il 10 giugno. Cosa cambia?


Le elezioni vengono svolte SEMPRE in tempo utile. A prescindere dalla data, ci sarà sempre il tempo per svolgerle. Non c'è mai urgenza. Uffici, Scuole e tutto il resto saranno predisposti in tempo. Perché la Legge prevede i giusti tempi tecnici. Pure per la stampa delle schede elettorali, dei manifesti e per permettere a tutti di fare la campagna elettorale.


Qual è la ragione dunque della richiesta? mistero.


È evidente però che il primo turno utile ai cittadini, in termini di ottimizzazione dei costi, sarebbe stato il 4 marzo, ma serve un intervento del Governo che decreti l'Election Day, e poi così a breve solo una forza strutturata come il PD riuscirebbe ad organizzarsi e presentare le liste entro gennaio, ed aver già un candidato o una candidata Sindaco vincente, magari arrivato da Roma a salvare la Patria.


Il secondo turno elettorale, naturale è quello amministrativo nazionale., Maggio o Giugno 2018. E anche se non si conosce la data, Spoleto è già stata inserita in questo turno, e il decreto di scioglimento del consiglio dovrebbe arrivare in tempo utile entro Marzo. Non dovrebbero essere previsti slittamenti ad esempio a fine mandato, quindi con voto nel 2019.


Certo, la cosa migliore per chi dovesse politicamente riorganizzarsi, sarebbe andare al voto a scadenza naturale, nel 2019, avendo quindi tutto il tempo per farsi conoscere sul territorio.


Ma, in ogni caso, oramai la questione non è più politica ma tecnico-amministrativa, ci sono procedure e prassi consolidate da seguire e nulla e lasciato al caso.


Quindi la domanda resta.
Qual è la ragione dell'incontro a Perugia?


 


 



Scheggino Donna
Abbazia Albergo e Ristorante
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Multiservizi Spoleto


Commenti (6)

Commento scritto da chissà il 12 Gennaio 2018 alle 15:09
se indovini che frutta è te ne dò un craspu


Commento scritto da curioso il 12 Gennaio 2018 alle 18:49
perchè non ce lo spiega Lei Onorevole?


Commento scritto da Marco Cecchini il 13 Gennaio 2018 alle 00:24
Senatore benpagato, ma davvero da 5 anni sono di questo livello le questioni su Spoleto che Lei rappresenta alla cittadinanza? Ma è possibile che il livello della sua proposta, dell'opposizione costruttiva che dovrebbe fare, è questo? Ok, ci può stare... ma allora faccia una cosa: si candidi lei alle prossime comunali!!! Ahi, ahi, ahi, mi sa tanto che il secondo giroda eletto grillino non lo brucia in comune... ben più soddisfano la sua golosità il lauto emolumento e tutti i benefit che le danno come parlamentare... alla faccia dell'interesse popolare. Ma tanto è inutile scrivere... lei sarà rieletto in Parlamento e chi se ne frega della povera Spoleto.... fare il sindaco vale troppo poco, rende meno e i benefit non ci stanno...


Commento scritto da Cittadino Qualunque il 15 Gennaio 2018 alle 10:26
Il Senatore Lucidi fa bene a domandare perchècontanta delegazione si è portata a Perugia per farsi dire cose che avrebbero dovuto già sapere.

A proposito del Senatore, ho avuto l'occasione di vedere e leggerne il curriculum dove è scritto che ha rinunciato come tutti i Senatori e Deputati del M5S alla metà dei compensi per oltre 100 mila euro ed ha un mutuo per la sua casa che per ancora 10 anni .

questo è quello che si spera facciano tutti quelli che si occupano della cosa pubblica


Commento scritto da stefano Lucidi il 15 Gennaio 2018 alle 10:27
Signor Cecchini, in realtà essere Sindaco di Spoleto credo sia un onore e un vanto a cui ogni cittadino che ami davvero la sua città ambisca.

La forza del M5S è stata ed è la sua coerenza, quindi io come tutti i miei colleghi abbiamo sempre rispettato gli impegni presi.

Se Lei ritiene che io abbia tradito gli impegni presi posso già dirle che si sbaglia.



Fare politica in una città come Spoleto significa anche esprimere opinioni di questo tipo.



Sicuramente fare politica non significa regalare Novelli - non significa far finta di niente per Maran - non significa fare finta che l'ecometro non esista - e tanto tanto altro.



grazie comunque del commento.



@chissà: ... uva ?


Commento scritto da Controllo computer il 15 Gennaio 2018 alle 19:12
Egr. sen Lucidi,

lei si pone domande così banali che nutro seri dubbi sulla sua adeguatezza.

Che spese saranno mai ad andare in macchina Perugia!

Non so a cosa allude sul mistero che lei avanza; non riesco a pensare a nulla di vergognoso sulla base della sua domanda. Allora le questioni sono due: o lei è così perspicace che punta a una roba che io (pur pensando malignamente) non ci arrivo o lei si pone domande inutili.

Il suo impegno in parlamento dovrebbe essere un po' più profondo, a mio parere.

Saluti.


Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifica Umbra
Perugia Online
Performat Salute Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Sicaf Spoleto
Necrologio
Associazione Cristian Panetto
Lavanderia La Perfetta
Principe
Guerrini Macron Store
Così è una svolta Pub
Pizzeria Mr Cicci