Spoletonline
Edizione del 19 Febbraio 2018, ultimo aggiornamento alle 10:46:13
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
SUPERMERCATI DELLA CONVENIENZA
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Albergo LE CASALINE
AROF Agenzia Funebre
Maison del Celiaco
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Mrs Sporty
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Spoleto Cinema al Centro
Caccia Pesca Fuochi d'Artificio
Stampa articolo

Lavoro, 16 Gennaio 2018 alle 15:47:14

Vertenza Maran, raggiunto l'accordo per il pagamento degli stipendi arretrati

Prosegue la ricerca di un partner industriale. I sindacati: 'Bbene, purché siano garantiti gli attuali livelli occupazionali' [Commenti]

Passi avanti nella vertenza Maran. "Nell’incontro di oggi (16 gennaio) tra sindacati, Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uilcom Uil, e il management è stato messo nero su bianco l’impegno alla corresponsione delle spettanze arretrate, verbalizzando tempi e modalità di pagamento”. 


Lo riferiscono in una nota i segretari dei sindacati di categoria Simona Gola, Cristina Taborro, Paolo Pierantoni. “Inoltre - aggiungono i tre rappresentanti dei lavoratori - l’azienda ha riferito alle organizzazioni sindacali che sta proseguendo la ricerca di un partner industriale e che ci sarebbero 'diverse manifestazioni di interesse'. Da parte nostra - concludono Gola, Taborro e Pierantoni - abbiamo ribadito che qualsiasi partner sarà ben accetto purché sia in grado di garantire gli attuali livelli occupazionali". Le parti si sono impegnate a tavoli di verifica e monitoraggio ogni 15 giorni. 



Commenti (6)

Commento scritto da Phil il 16 Gennaio 2018 alle 17:44
Si arriva giusto a Marzo con tre mensilità scoperte e poi dichiarano fallimento. Tutto calcolato.


Commento scritto da Phil il 16 Gennaio 2018 alle 17:44
Si arriva giusto a Marzo con tre mensilità scoperte e poi dichiarano fallimento. Tutto calcolato.


Commento scritto da Attenzione il 16 Gennaio 2018 alle 20:17
I sindacati sono il vero problema...sono d'accordo con coloro che hanno fatto fallire l'azienda. Ed ora provano ad indorare la pillola ai dipendenti....e poi sorpesa finale!! Perché i sindacati nn si fanno dire chi sarà questo misterioso partner industriale??? O forse già lo sanno..............??

I dipendenti hanno ancora la possibilità di decidere il proprio futuro, ma ancora per poco.....


Commento scritto da Phil il 16 Gennaio 2018 alle 21:32
Comunque volevo capire una cosa.

Sono un dipendente di Catanzaro e ad oggi sono creditore per circa 2000 euro, il mese prossimo sarò creditore per 2500 euro. Mi spiegate qual è il passo avanti. Grazie.


Commento scritto da Maria il 17 Gennaio 2018 alle 03:36
Intanto non c'è un vero e proprio accordo, il titolo non è corretto. I sindacati non stanno facendo tutto quello che potrebbero fare, aspettano non si sa bene cosa. Attenti a questo "partner" che fate la fine di Novelli...lavoratori R&S vi stanno fregando...


Commento scritto da Diogene il 18 Gennaio 2018 alle 10:58
CONSIDERANDO L'ANDAMENTO ONDIVAGO DELLA TRATTATIVA E VISTI I PRECEDENTI SVILUPPI DELLE AZIENDE SPOLETINE , NOVELLI DOCET ,

MI DOMANDO PERCHE' NON SI POTREBBE CONSIDERARE L'IPOTESI DI AFFIDARE L'AZIENDA , QUALORA DISPONIBILI , AI DIPENDENTI STESSI

INVECE DI ASPETTARE L'ARRIVO DI UN " SALVATORE " O PEGGIO ANCORA , COME QUALCUNO SCRIVE , DELLE " IDI DI MARZO " ! ! !



Aggiungi un commento [+]
Ferramenta Bonfè
Associazione Cristian Panetto
Performat Salute Spoleto
De.Car. Elettronica
Necrologio
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pizzeria Mr Cicci
Perugia Online
Lavanderia La Perfetta
Sicaf Spoleto
Gabetti Immobiliare
Bonifica Umbra
Lavanderia La Perfetta
Stile Creazioni
Supermercati della convenienza offerte speciali
Principe
Spoleto Cinema al Centro
Guerrini Macron Store