Spoletonline
Edizione del 20 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 00:30:39
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante Albergo LE CASALINE
Arte Infusa
Tuber experience - Campello
Norcineria Severini Perla
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Pecchiarda
Centro Ottico Emmedue
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Electrocasa Spoleto
Ristorante Al Palazzaccio
Il Calzolaio
La Piazzetta delle Erbe
AROF Agenzia Funebre
Fondazione Giulio Loreti
Parafarmacia Serra
Pc Work
Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 17 Gennaio 2018 alle 00:39:58

Giardini pubblici nel degrado, il Comune corre ai ripari

Approvata la risistemazione e la sostituzione dei giochi vandalizzati in varie aree verdi della città [Commenti]


Filippo Partenzi

Va avanti il piano di riqualificazione dei giardini pubblici della città. Il Comune, come si legge nella determinazione dirigenziale n. 1369 pubblicata nell’albo pretorio, ha infatti deciso di procedere alla risistemazione e, nel caso in cui dovesse rendersi necessario, alla sostituzione dei giochi vandalizzati e di quelli attualmente ritenuti pericolosi presenti in numerosi spazi riservati ai bambini e alle famiglie.


Dove si interverrà Nello specifico l’intervento, previsto all’interno del Piano delle opere pubbliche 2017/2019, riguarderà il parco “Chico Mendes”, piazza della Vittoria, via Tito Sinibaldi, via Visso, via di piazza d’Armi e le scuole di Villa Redenta, Beroide e San Giacomo. Aree verdi finite spesso nel mirino degli incivili dotate, secondo l’ufficio ambiente, di “strutture ludiche le quali, oltre ad avere bisogno di una corretta e costante manutenzione, sono soggette a deterioramento a causa dell’usura e dell’invecchiamento dei materiali. Alcune di queste sono state installate precedentemente all’adozione da parte del Governo delle norme Uni En 1176 e 1177, per cui si rende necessario adeguarle e renderle rispondenti a tale normativa”. 


Le risorse stanziate Per finanziare le operazioni in programma (che si aggiungono a quelle già svolte nei giardini di via Primo Maggio ed in fase di avvio di via Tre Settembre) e tutelare così la sicurezza dei cittadini sono stati stanziati circa 11.800, da destinare alla rifunzionalizzazione dei giochi mediante “la sostituzione di pezzi originali - si legge nel documento firmato dal responsabile della direzione tecnica Barbara Gentilini - nonché la manutenzione, l’adeguamento normativo e la realizzazione di adeguate pavimentazioni di caduta antitrauma”.


La gara I lavori in programma prenderanno il via nelle prossime settimane: ad eseguirli, non appena si concluderà la procedura per l’affidamento delle operazioni, sarà l’azienda che proporrà al Comune l’offerta migliore. L’amministrazione, infine, ha deciso anche di prorogare per altri due mesi (fino al 28 febbraio) l’affidamento del servizio di custodia, pulizia e manutenzione delle aree verdi alla ditta “Gardenland” per un costo totale di 18.462,65 euro in attesa che venga pubblicato il nuovo bando.



Il Macigno
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Estetica Creola
Lavanderia La Perfetta
Abbazia Albergo e Ristorante
Spoleto d'inverno
Il Biologico Spoleto
Principe Store
Multiservizi Spoleto


Commenti (1)

Commento scritto da batta il 19 Gennaio 2018 alle 10:41
Ass,Loretoni la famosa passeggiata non ha bisogno del rifacimento del manto stradale,venga personalmente a controllare via delle acciaierie,ai due ingressi è quasi impossibile transitare specialmente durante le piogge,e meglio evitare di notte per la mancanza di un punto luce.


Aggiungi un commento [+]
Bonucci
Bar Moriconi
L'Altro Forno
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
Pizzeria Mr Cicci
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Panificio Montebibico