Spoletonline
Edizione del 18 Febbraio 2019, ultimo aggiornamento alle 21:02:41
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Centro Ottico Emmedue
Vus Com
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Pecchiarda
Ristorante Al Palazzaccio
Ristorante Albergo LE CASALINE
Electrocasa Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Il Cerchio 5 x 1000
Arte Infusa
Tuber experience - Campello
Norcineria Severini Perla
La Piazzetta delle Erbe
Libreria Aurora
Pc Work
Fondazione Giulio Loreti
AROF Agenzia Funebre
Il Calzolaio
Stampa articolo

Eventi, 02 Febbraio 2018 alle 12:01:00

Sarah Bernhardt e Eleonora Duse protagoniste del prossimo incontro della scuola di teatro 'Teodelapio'

A tenere la lezione sarà il docente dell'Università di Bologna Laura Mariani

Proseguono gli appuntamenti con le lezioni aperte della Scuola di Teatro Teodelapio. Dopo gli incontri con Giuseppe Manfridi sull’“Anatomia del colpo di scena” e di Anna Leonardi sulla “Lettura ad alta voce –la difficile arte del traduttore che crea” 


e ora la volta di Laura Mariani, docente dell’Università di Bologna, che terrà una lezione su due icone attoriali del teatro mondiale “Diversamente belle – Vecchiaia eroica di Sarah Bernhardt; Più che bellezza di Eleonora Duse”. Inizialmente previsto per l’8 febbraio l’incontro è stato spostato a giovedì 22 marzo. 


Il saggio analizza il tema della bellezza dal punto di vista del teatro, presentando i casi paradigmatici delle due maggiori attrici fra Otto e Novecento: Sarah Bernhardt e Eleonora Duse. La prima ha subito in vecchiaia l’amputazione di una gamba, senza per questo rinunciare al suo lavoro; la seconda ha continuato a esibirsi coi capelli bianchi e senza trucco, andando oltre il personaggio per creare drammi dell’anima. Da un lato, si prefigurano così gli attuali Teatri d’interazione sociale che mettono in scena corpi segnati dall’handicap e dalla detenzione e, dall’altro, si afferma un diverso concetto di bellezza. A teatro il fascino nasce anzitutto dalla bravura, godendo dei poteri di trasfigurazione del palcoscenico. L’attrice parte da qui per costruire la sua immagine pubblica, acquisendo così strumenti per affrontare la vecchiaia e offrendo alle donne modelli stimolanti.


 


L’Associazione Teodelapio, diretta da Pietro Biondi e Anna Leonardi, per sedici anni ha dedicato la sua attività prevalentemente alla didattica teatrale, attraverso laboratori tenuti dai propri operatori nelle scuole di Spoleto - dalle classi elementari ai licei - e attraverso l’istituzione di una scuola di teatro per giovani e adulti, promossa dal Comune e diretta da Pietro Biondi e da Anna Leonardi. Ha contemporaneamente svolto un’intensa attività culturale nel campo del Teatro, dello Spettacolo e della Comunicazione attraverso incontri periodici con studiosi e protagonisti della scena, del cinema e della televisione italiani.


 



Il Biologico Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Il Macigno
Principe linea Hobby
Abbazia Albergo e Ristorante
Principe Store


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Spoleto Cinema al Centro
Bonucci
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
Bonifazi Immobiliare Spoleto
L'Altro Forno
Bar Moriconi
Il Cerchio 5 x mille
Pizzeria Mr Cicci
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'