Spoletonline
Edizione del 10 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 15:34:47
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
La Piazzetta delle Erbe
Norcineria Severini Perla
Il Calzolaio
Ristorante Al Palazzaccio
Agriturismo Colle del Capitano
Centro Ottico Emmedue
Electrocasa Spoleto
AROF Agenzia Funebre
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Tuber experience - Campello
Libreria Aurora
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Arte Infusa
Ristorante Pecchiarda
Stampa articolo

Valnerina - Opinioni, 16 Febbraio 2018 alle 17:03:06

Celebrazioni Benedettine 2018, presentato il programma

Norcia, Subiaco e Cassino esportano a Berlino il Messaggio di Pace. A sorpresa interviene il Presidente Tajani

Presentato oggi a Roma, nella sede del Parlamento Europeo, il programma delle Celebrazioni Benedettine 2018, iniziativa promossa e voluta da tre città simbolo del monachesimo occidentale: Norcia, Subiaco e Cassino. Si tratta di una ricorrenza attesa dalle tre comunità e riconosciuta sia in Italia che all'estero per la sua valenza socio-culturale.


Le tre città, presenti in conferenza stampa con i rispettivi Sindaci, Nicola Alemanno, Francesco Pelliccia e Carlo Maria D'Alessandro, hanno presentato tutti gli appuntamenti delle celebrazioni 2018, delineando un programma ricco di impegni istituzionali e culturali.


La fiaccola sarà accesa a Norcia sabato 24 febbraio in una cerimonia che si preannuncia anche quest'anno carica di significato: il sacro fuoco sarà infatti attinto dai resti della Basilica di San Benedetto in una città in cui, rispetto allo scorso anno, la zona rossa del centro storico si è ridotta di oltre il 90%.


"Dal 1964, anno della proclamazione di San Benedetto Patrono d'Europa, la Fiaccola percorre e illumina le strade di tutte le Capitali d'Europa". Ha detto il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. "Un messaggio di pace importante che le Città di Norcia, Cassino e Subiaco portano ogni anno ai cittadini europei. Nei tempi della Brexit e delle divisioni - prosegue Alemanno - il cammino della Fiaccola unisce le popolazioni di tutto il Continente. Quest'anno andremo a Berlino, tappa molto significativa, per poi arrivare il 7 marzo a Roma, per ricevere la benedizione del Santo Padre e, quindi, proseguire il Cammino fino all'arrivo solenne a Norcia la sera del 21 marzo".


Alemanno ricorda la vocazione europeista della città di San Benedetto, capitale della solidarietà europea, con il cammino intrapreso dal Corpo di Solidarietà Europeo "i giovani ragazzi del progetto Erasmus plus che, dopo l'esperienza della scorsa estate, torneranno a Norcia dal prossimo mese di marzo e vi resteranno per diversi mesi. Ai giovani - conclude - non è difficile spiegare i valori che sono alla base dell'identità europea".


Un saluto istituzionale è stato espresso dalla Presidente della Regione Umbria, Donatella Porzi.
"Portare al di fuori dei confini messaggio di pace fratellanza è quanto mai attuale - sottolinea la Presidente dell'Assemblea Legislativa dell'Umbria, Donatella Porzi - lavoriamo per abbattere i muri e le difficoltà che rendono difficile il dialogo e noi, ognuno nei rispettivi ruoli, dobbiamo essere ambasciatori di questo messaggio. La presenza in Germania quest'anno è importante anche per promuovere il marchio delle Terre di San Benedetto. Ripartire dal turismo, segmento importante della nostra economia, è quanto mai importante soprattutto in questo momento".
Al termine della conferenza un inaspettato fuori programma con la visita a sorpresa del Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani che ha sottolineato l'importanza del gesto da "veri custodi dell'identità europei delle comunità di Norcia, Subiaco e Cassino e il viaggio che ogni anno compie la fiaccola benedettina è un'opera assolutamente meritoria".


IL PROGRAMMA


Entrando nel vivo delle Celebrazioni Benedettine 2018, il primo appuntamento è presso Norcia, luogo di nascita di San Benedetto, il 24 febbraio per la consueta accensione della Fiaccola "Pro Pace et Europa Una". Una significativa cerimonia, attingendo anche quest'anno il fuoco dai resti della distrutta Basilica di San Benedetto, in una città riaperta dalla "zona rossa" per ben oltre il 90%.
Il 7 marzo, in Piazza San Pietro, Papa Francesco benedirà la Fiaccola scortata dai tedofori dei gruppi marciatori di Subiaco, Norcia e Cassino, incaricati di accompagnare la fiamma del Santo Patrono anche presso Berlino, la capitale europea scelta quest'anno per ospitare il Messaggio di Pace. La scelta è ricaduta sulla capitale tedesca poiché comunemente ritenuta al centro del sentimento europeista e per questo idonea ad ospitare il Messaggio del Patrono d'Europa. Convergenza anche sulle città gemellate delle tre municipalità organizzatrici; Norcia, Subiaco e Cassino da decenni intrattengono, infatti, rapporti di gemellaggio con città tedesche, rispettivamente Ottobeuren, Ochsenhausen e Steglitz-Zehlendorf.
Tra gli impegni previsti in Germania emerge decisamente la presentazione dei territori presso la Fiera Internazione del Turismo di Berlino - ITB, nel corso della quale una conferenza stampa dedicata a media locali e tour operator aprirà la giornata del 9 marzo, seguita da una degustazione di prodotti eno-gastronomici dei territori. Previsto il ricevimento istituzionale presso l'Ambasciata italiana il giorno 9 marzo alla presenza dell'Ambasciatore italiano in Germania, S.E. Pietro Benassi.
Sabato 10 marzo, al cospetto dell'Addetto Militare italiano a Berlino, si terrà la cerimonia di omaggio ai caduti presso il Cimitero Militare di Zehlendorf. Domenica 11 la solenne celebrazione eucaristica presso la Cattedrale di Sant'Edvige sugellerà la tappa tedesca della Fiaccola. La celebrazione sarà condotta dal Nunzio Apostolico in Germania e dall'Arcivescovo di Berlino, alla presenza di parte del Corpo Diplomatico accreditato in Germania. In tale occasione, il Messaggio di Pace di San Benedetto sarà letto ai presenti, illuminato dalla presenza della Fiaccola. Nel pomeriggio, all'interno della Missione Cattolica Italiana a Berlino, si terrà il Concerto "Pro Pace et Europa Una" delle corali di Subiaco e Norcia. Sarà all'interno di questo frangente che le città gemellate di Ottobeuren, Ochsenhausen e Steglitz-Zehlendorf, avranno la possibilità di celebrare i loro rapporti con un saluto istituzionale e il dono della Regola di San Benedetto da parte di Norcia, Subiaco e Cassino.
La delegazione concluderà i suoi lavori a Berlino con la visita e l'incontro istituzionale presso il Parlamento Tedesco lunedì 12 marzo, alla presenza delle corali che accompagneranno la lettura del Messaggio di Pace alla presenza di autorità civili e religiose.
Dopo il suo ritorno in Italia la Fiaccola sarà accolta il 17 marzo al Sacro Speco di Subiaco e il 18 a Cassino, in entrambe le circostanze accompagnata dalle esibizioni dei cortei storici delle tre città. Martedì 20 marzo la Fiaccola raggiungerà Norcia, concludendo l'indomani le manifestazioni benedettine, religiose e civili, in contemporanea nelle tre città.


PARTNER


L'iniziativa, nell'ambito delle sue attività, ha ottenuto l'Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, il Patrocinio della Regione Lazio e Umbria, oltre alla collaborazione di ENIT Ambasciata Italiana in Germania, Agenzia Regionale del Turismo Lazio e Umbria, Assessori alla Cultura delle Regioni Lazio e Umbria, Cori Polifonici di Subiaco, Norcia e Cassino, Cortei storici di Subiaco, Norcia e Cassino, tedofori del Gruppo Marciatori Simbruini, Centro Universitario Sportivo di Cassino e il Norcia Run, Istituti scolastici delle tre città benedettine, Comuni gemellati tedeschi di Ochsenhausen (Subiaco), Ottobeuren (Norcia), Distretto di Steglitz-Zehlendorf (Cassino), Abbazia Territoriale di Subiaco, Diocesi di Norcia - Spoleto e Abbazia Territoriale di Montecassino.


 


 



Il Macigno
Lavanderia La Perfetta
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Il Biologico Spoleto
Scheggino - Il Borgo di Babbo Natale
Abbazia Albergo e Ristorante
Estetica Creola
Multiservizi Spoleto


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Panificio Montebibico
Bonucci
Bonifica Umbra
Il Pianaccio
Associazione Cristian Panetto
Bar Moriconi
Stile Creazioni
Pizzeria Mr Cicci
Spoleto Cinema al Centro
Grisanti Arreda
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Principe
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
L'Altro Forno