Spoletonline
Edizione del 23 Giugno 2018, ultimo aggiornamento alle 16:09:54
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo Colle del Capitano
Parafarmacia Serra
Spoleto Cinema al Centro
TrattOliva
Azienda Agricola Bocale
Ristorante Albergo LE CASALINE
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Rafting Nomad
Arte Infusa
Stampa articolo

Cronaca, 22 Febbraio 2018 alle 15:55:07

Irruzione nella canonica di don Gianfranco Formenton, l'arcivescovo Boccardo: 'Fatto grave, che manifesta il clima di tensione della nostra società'

Al sacerdote sono giunti messaggi di solidarietà e vicinanza da diversi parti d’Italia, da esponenti del mondo politico e dell’associazionismo [Commenti]

"È un fatto grave che manifesta il clima di tensione e d’intolleranza che avvolge la nostra società. Certamente fatti del genere, che sanno d’intimidazione, non impediranno alla Chiesa di proseguire con libertà e verità l’annuncio del Vangelo e l’accoglienza e il sostegno di ogni forma di povertà".


A parlare è l'arcivescovo di Spoleto-Norcia Renato Boccardo, in seguito adll'irruzione da parte di ignoti nella canonica di Sant'Angelo in Mercole. Don Gianfranco, dopo alcuni giorni di silenzio per riflettere su quanto accaduto e permettere ai Carabinieri di condurre con tranquillità le prime indagini, ha deciso di raccontare il fatto: è naturalmente preoccupato, anche perché la struttura è isolata dal resto della parrocchia, ma intende continuare a svolgere la sua missione senza fare passi indietro, convinto ancora di più che, come ricorda papa Francesco, "il cristianesimo non è un prontuario di buone regole e precetti da seguire. Il cristianesimo è la carne di Cristo che si piegava sui poveri per accoglierli".


Al sacerdote sono giunti messaggi di solidarietà e vicinanza da diversi parti d’Italia, da esponenti del mondo politico e dell’associazionismo. Nel frattempo proseguono le indagini dei carabinieri. 



Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (1)

Commento scritto da Libero pensiero il 22 Febbraio 2018 alle 16:57
Credo sia urgente aprire un tavolo di ascolto per capire da dove arriva inspiegabilmente, in un territorio una volta sano e produttivo, tanto risentimento verso una figura che dovrebbe essere un ammortizzatore e individuatore di malessere che covano nella società.


Aggiungi un commento [+]
Guerrini Macron Store
Sicaf Spoleto
Principe
Lavanderia La Perfetta
Lavanderia La Perfetta
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Necrologio
Performat Salute Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Spoleto Cinema al Centro
Bonifica Umbra
Perugia Online
Bar Moriconi