Spoletonline
Edizione del 17 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 13:59:00
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Electrocasa Spoleto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
La Piazzetta delle Erbe
Centro Ottico Emmedue
Ristorante Al Palazzaccio
Ristorante Pecchiarda
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
Il Calzolaio
Tuber experience - Campello
Arte Infusa
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo Colle del Capitano
Norcineria Severini Perla
Parafarmacia Serra
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Stampa articolo

Lavoro, 12 Marzo 2018 alle 11:03:09

AGGIORNAMENTO Ex Pozzi, spunta un gruppo di potenziali acquirenti

Si tratta di imprenditori provenienti dalla Cina. L'incontro in Comune non c'è stato, ma a breve potrebbero incontrare rappresentanti della Regione Umbria [Commenti]

AGGIORNAMENTO delle 17.18. L'incontro in Comune, contrariamente a quanto era trapelato questa mattina, non c'è stato. Ma gli imprenditori orientali sono effettivamente in città. Entro poche ore - forse già domani - potrebbero incontrare alcuni rappresentanti della Regione Umbria, a Perugia. Del resto,


prima delle elezioni dello scorso 4 marzo sia la presidente Marini che l'assessore delegato Paparelli avevano più volte ribadito la propria intenzione di stendere tappeti rossi ad un eventuale soggetto privato interessato a rilevare la ex Pozzi. Spoletonline, come sempre, continuerà a seguire le vicende della Ims-Isotta Fraschini, tenendo aggiornati i lettori.


------------------------------------------------


Possibile svolta per la ex Pozzi. In queste ore infatti in Municipio si sta tenendo un incontro tra l’amministrazione comunale ed un gruppo di investitori provenienti dalla Cina interessati ad acquistare l’azienda. Inizia quindi a dare i primi frutti la collaborazione avviato lo scorso anno con la città di Xianning (della provincia di Hubei), una cui delegazione era stata ricevuta a Spoleto il 29 giugno per gettare le basi in vista di una cooperazione nel campo economico e dell’archeologia. Gli imprenditori, in quell’occasione, mostrarono un certo interesse anche per l’Anfiteatro Romano per il quale era stato avanzato un progetto di restauro.


L’acquisizione dell’ex Pozzi permetterebbe di dare prime risposte tangibili anche ai lavoratori: dal 2 marzo, infatti, anche la cassa integrazione straordinaria è scaduta e, come prevede la legge, senza una firma vincolante di un potenziale acquirente l'istituto sociale non può essere ulteriormente prorogato dal giudice Roberto Laudenzi. Al quale Spoletonline torna a chiedere un incontro per fare il punto su di una situazione a dir poco nevralgica per l’intero territorio.


Seguiranno aggiornamenti



Il Biologico Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Multiservizi Spoleto
Il Macigno
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Estetica Creola
Abbazia Albergo e Ristorante


Commenti (4)

Commento scritto da Aurelio Fabiani il 12 Marzo 2018 alle 18:12
Ma si può spiegare che significa: Spoletonline torna a chiedere un incontro per fare il punto su di una situazione a dir poco nevralgica per l’intero territorio. E' la seconda volta che lo scrivete ma spoletonline se vuole deve dare voce agli operai e ai suoi rappresentanti non prenderne il posto. Confusione o che altro ?



RISPOSTA: professore, cosa c'è che non è chiaro? Spoletonline ha scritto al giudice chiedendo un incontro/intervista sulla vertenza di questa come di altre aziende del territorio, senza ricevere risposta. Cosa c'è di strano? L'esperienza del passato suggerisce di mantenere alta l'attenzione. Ciò non significa sostituirsi ad alcuno. Un saluto

Daniele Ubaldi





Commento scritto da agostini il 13 Marzo 2018 alle 07:16


..temo che sia pura e semplice campagna elettorale!!! Presto dovrete spiegare questa assurda mossa propagandistica.

Avvoltoi!!


Commento scritto da banana lones il 14 Marzo 2018 alle 12:31
Agostini ti informo che la campagna elettorale si e' chiusa 11 giorni fa o il calendario non lo sai leggere.Ti informo inoltre che una parte politica e' circa un anno che sta pressando le istituzioni per venire a soluzione positiva del problema o e' meglio il nulla come stai facendo tu e compagni?


Commento scritto da Aurelio Fabiani il 14 Marzo 2018 alle 15:26
Si Direttore, ma perché propagandarlo?



RISPOSTA: perché riteniamo giusto, anzi doveroso, che si sappia che noi lo abbiamo fatto, e che il Tribunale non ci risponde. Non è detto, come Lei purtroppo ben sa, che a legge corrisponda sempre giustizia.

Daniele Ubaldi


Aggiungi un commento [+]
Bonucci
Bonifica Umbra
Spoleto Cinema al Centro
L'Altro Forno
Pizzeria Mr Cicci
Stile Creazioni
Bar Moriconi
Associazione Cristian Panetto
Principe
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Panificio Montebibico
Il Pianaccio