Spoletonline
Edizione del 17 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 11:38:42
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Arte Infusa
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo Colle del Capitano
Il Calzolaio
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
Tuber experience - Campello
Ristorante Albergo LE CASALINE
Bonifazi Immobiliare Spoleto
La Piazzetta delle Erbe
Pc Work
Ristorante Pecchiarda
Norcineria Severini Perla
Ristorante Al Palazzaccio
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Electrocasa Spoleto
Centro Ottico Emmedue
Stampa articolo

Spoleto - Politica, 13 Marzo 2018 alle 10:12:16

EX-NOVELLI. M5S PRESENTA ESPOSTO IN PROCURA

''Accertare tutte le responsabilità'' [Commenti]

La sorte dell'azienda Ex-Novelli e gli aggiornamenti che avvengono con cadenza oramai quotidiana, meritano un ulteriore riflessione ed un approfondimento molto più ampio. Da giorni infatti importanti testate sia tradizionali che online riportano la notizia di attività investigative in corso a carico della nuova


 proprietà oramai fallita. Il Movimento 5 Stelle ha seguito questa vicenda fin dall'inizio, una vicenda che già nella sua fase embrionale, nel dicembre 2016, mostrava tutti i suoi limiti in maniera palese, anche se, verbali del Ministero alla mano a non tutti era così evidente cosa stava accadendo e cosa sarebbe potuto succedere di li a poco. Una vicenda a dir poco torbida che non deve rimanere circoscritta però alle ultime settimane, ma piuttosto occorre tornare con la mente e con le carte a quel periodo di dicembre e novembre 2016 e da lì ripartire per analizzare poi l'anno terribile che ha condotto al fallimento di due società e alla perdita di oltre 100 posti di lavoro. Ma non basta. Perché occorre anche chiarire l'iter seguito nel corso degli anni fino ad arrivare a quel dicembre 2016 e perché si è arrivati poi a quella stretta finale, accettata come risolutiva ma che risolutiva non era affatto.


Fino ad oggi il Movimento 5 Stelle ha prodotto una serie di atti importanti in merito, oltre a innumerevoli comunicati stampa e post sui quali avevamo già scritto tutto nero su bianco, abbiamo presentato due disegni di legge e numerose interrogazioni parlamentari, replicate anche in consiglio regionale umbro e nei comuni di Terni, Spoleto e Amelia, coinvolgendo inoltre anche i nostri rappresentanti laziali e lombardi, tanta è l'estensione geografica della questione. È evidente che in questo momento la vicenda è entrata in una fase di dovuto accertamento giuridico e riteniamo che questo debba necessariamente coinvolgere anche altri attori e quella rete di relazioni e interventi che via via nel tempo sono emersi anche pubblicamente.


Per tutti questi motivi nel corso di questi mesi abbiamo archiviato e costruito un esposto che depositeremo nei prossimi giorni alla Procura della Repubblica di Spoleto, per chiedere di accertare tutte le eventuali responsabilità di alcuni soggetti che hanno ruotato in vario modo intorno alla cessione prima e alla disgregazione poi, del gruppo Novelli e del patrimonio economico e sociale ad esso connesso.


Stefano Lucidi - M5S



Lavanderia La Perfetta
Il Biologico Spoleto
Il Macigno
Multiservizi Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Estetica Creola
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (3)

Commento scritto da Comitato 19 giugno il 13 Marzo 2018 alle 10:42
No, adesso dovete, o dobbiamo, portare le soluzioni!


Commento scritto da il cospaiese il 13 Marzo 2018 alle 17:06
Ma questi Greco di Cariati non li conosceva nessuno? Nemmeno Lucidi? Eppure bastava andare su internet. In tempi non sospetti,quando tutti o quasi tutti plaudivano all'operazione, la mia fu una delle poche voci dissonanti. La denuncia andava fatta allora e nel frattempo tentare la strada della Cooperazione.



Perpetua et firma libertas


Commento scritto da Mark Hollis il 14 Marzo 2018 alle 14:50
Sig. Cospaiese la informo che il movimento 5 stelle, molto democraticamente non lo fecero partecipare volutamente al tavolo della trattativa. Evidentemente era una trattativa tra compagni di merende, come poi si è rivelata in tutto il suo "splendore". Ora mi fa ridere che la giunta comunale di Spoleto vuole essere vigile sull' operato. A Roma agli appuntamenti... c' erano anche loro......un pò di dignità e moralità no è? Avete fatto danni alle famiglie più di una guerra, complimenti!!! Voi che eletti da noi avreste dovuto tutelarci, e tutelare l' economia di un territorio.


Aggiungi un commento [+]
Bar Moriconi
Panificio Montebibico
Bonucci
Principe
Pizzeria Mr Cicci
Il Pianaccio
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Bonifica Umbra
Associazione Cristian Panetto
Spoleto Cinema al Centro
L'Altro Forno
Stile Creazioni