Spoletonline
Edizione del 18 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 20:05:11
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante Pecchiarda
Tuber experience - Campello
Norcineria Severini Perla
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Al Palazzaccio
AROF Agenzia Funebre
Pc Work
Libreria Aurora
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Electrocasa Spoleto
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
La Piazzetta delle Erbe
Il Calzolaio
Parafarmacia Serra
Arte Infusa
Centro Ottico Emmedue
Stampa articolo

Eventi, 13 Aprile 2018 alle 10:40:49

Fa tappa a Norcia il nuovo spettacolo di Giorgio Pasotti 'Forza, il meglio è passato'

Prosegue la stagione teatrale in città: l'appuntamento in programma domenica (15) nella tensostruttura

Terzo appuntamento con la stagione teatrale a Norcia con Giorgio Pasotti che presenta "Forza, il meglio è passato". Lo spettacolo, inizialmente previsto sabato 14 aprile, per esigenze organizzative, è stato spostato a domenica 15 aprile, alle ore 17 presso la tensostruttura dello stadio comunale "Europa".


“Abbiamo chiesto all’artista di poter posticipare lo spettacolo alle 17 di domenica 15 aprile per un’ importante iniziativa sociale, prevista nella nostra città nella gironata di sabato. Ringraziamo di cuore Giorgio Pasotti e tutto lo staff per aver accolto positivamente la richiesta, dimostrando grande disponibilità e sensibilità nei confronti della nostra Comunità” ha detto l'assessore alla cultura del Comune di Norcia, Giuseppina Perla. Per acquistare i biglietti dello spettacolo di Norcia, sabato 14 dalle ore 17 alle 19 e domenica 15 aprile dalle ore 15, presso la biglietteria della tensostruttura dello Stadio Comunale Europa, oppure telefonando al numero 339 8938425.


Pasotti percorre con ironia le storie dei personaggi che hanno lasciato un segno tangibile nella storia del cinema, del teatro e della letteratura italiana e internazionale, cogliendo aspetti della vita dell'uomo quali l'essere, l'apparire, l'amore, il futuro. Le innumerevoli contraddizioni dell'individuo, di come poter vivere le ingiustizie, i dolori, il destino, sono messe in scena con umorismo e anche attraverso una profonda analisi dell'umano sentire in rapporto alle problematicità della vita quotidiana. Il messaggio di difesa della vita, che va assaporata nella sua beatitudine e ammirata nella sua bellezza, è il tema della seconda parte dello spettacolo, che vedrà anche momenti di danza che proiettano gli spettatori in vari quadri grazie ai virtuosismi della ballerina Claudia Marinangeli.


Uno spettacolo di grande impatto emotivo con le musiche originali, l’adattamento dei testi e la regia di Davide Cavuti. Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.



Multiservizi Spoleto
Il Biologico Spoleto
Estetica Creola
Abbazia Albergo e Ristorante
Il Macigno
Lavanderia La Perfetta
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Bonucci
Il Pianaccio
Panificio Montebibico
L'Altro Forno
Principe
Pizzeria Mr Cicci
Stile Creazioni
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
Bonifica Umbra
Bar Moriconi