Spoletonline
Edizione del 18 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 21:10:14
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Il Calzolaio
Pc Work
AROF Agenzia Funebre
Libreria Aurora
Electrocasa Spoleto
Parafarmacia Serra
Centro Ottico Emmedue
Fondazione Giulio Loreti
Tuber experience - Campello
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
La Piazzetta delle Erbe
Ristorante Al Palazzaccio
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Arte Infusa
Ristorante Pecchiarda
Norcineria Severini Perla
Stampa articolo

Cultura e Spettacoli, 16 Maggio 2018 alle 15:38:37

Doppio appuntamento con i saggi finali della scuola di musica e danza “Onofri”

I giovani allievi si esibiranno il 19 e il 26 maggio

Si svolgeranno in due i giorni e in due distinte location - sabato 19 maggio al Complesso di San Nicolò e sabato 26 maggio al Teatro Nuovo “G. Menotti” – i saggi finali della scuola di musica e fanza “Alessandro Onofri”, dal titolo "Arcobaleno di Note".


Quest’anno, oltre ai saggi divisi per classi strumentai, gli allievi si cimenteranno, nella giornata di sabato 26 al Teatro Nuovo, nell’esecuzione di brani tratti da due opere di compositori spoletini, “Vilfrida da Spoleto” di Antonio Ferretti e “La Luna Ritrovata” di Marco Pontini. Da sottolineare inoltre la collaborazione con la Scuola di teatro Teodelapio per la messa in scena de "La Luna ritrovata" e la collaborazione con l’associazione Spoleto Musica e la Biblioteca Comunale per “Vilfrida da Spoleto”: la biblioteca Carducci custodisce infatti il manoscritto musicale dell’opera dell'autore spoletino Ferretti della quale, per la prima volta, si eseguiranno durante i saggi alcune arie.


Il programma della giornata del 19 maggio al San Nicolò (a partire dalle ore. 15.45) prevede le performance degli allievi divise per docenti e per corrispondenti classi di strumento. Alfredo Natili per la Classe di Clarinetto, Giovanni Giglioni per la Classe di Tromba, Moira Michelini per la Classe di Pianoforte, Paolo Puliti per la Classe di Oboe, Fabio D'Isanto per la Classe di Batteria, Tiziano Tetro per la Classe di Batteria, Fabrizio Porrazzini per la Classe di Chitarra, Ivo Scarponi per la Classe di Violoncello, Luca Giuliani per la Classe di Chitarra, Massimo Colabella per la Classe di Chitarra, Sabrina Bacaro per la Classe di Flauto, Gabriele Francioli per la Classe di Sax, Corinna Ruppert per la Classe di Violino, Mariangela Campoccia per la Classe di Canto, Andrea Cortesi per la Classe di Violino, Oscar Mattioli per la Classe di Pianoforte, Egidio Flamini per la Classe di Pianoforte, Riccardo Bussetti per Il Valzer dei Moscerini, Ivo Scarponi per la Classe di Musica d'Insieme per Archi.


 


 


Sabato 26 maggio invece, al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti, a partire dalle ore 16.30, si esibiscono gli allievi sotto la direzione di Sabrina Bacaro per la Classe di Propedeutica Musicale, Olga Ziello per la Classe di Danza classica, Elisabetta Pallucchi per la Classe di Attività Corali, Stefano Mancini per la classe di musica d’insieme per fiati. A seguire l’esecuzione della romanza e dell’aria di "Vilfrida da Spoleto", opera di Antonio Ferretti con Soprano Mariangela Campoccia e l’esecuzione al piano di Moira Michelini. Vedrà coinvolte le classi di Attività corali, Danza classica, Musica d'insieme per archi, Musica d'insieme per fiati e Propedeutica musicale l’esecuzione de “La luna ritrovata", opera di Marco Pontini per la direzione di Stefano Mancini e la regia di Lorella Natalizi.



Il Macigno
Lavanderia La Perfetta
Il Biologico Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Spoleto d'inverno
Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto
Principe Store
Estetica Creola


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bar Moriconi
Bonucci
Bonifica Umbra
Panificio Montebibico
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
L'Altro Forno
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'