Spoletonline
Edizione del 18 Ottobre 2018, ultimo aggiornamento alle 13:57:32
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Adcomm
cerca nel sito
Casale La Palombara
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo San Vito
Bonifazi Immobiliare Spoleto
TrattOliva
Parafarmacia Serra
Tuber experience - Campello
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Pc Work
Ristorante Al Palazzaccio
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
Rafting Nomad
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Arte Infusa
Stampa articolo

Economia, 12 Giugno 2018 alle 00:23:27

Globalizzazione o protezionismo?

[Fotogallery]


Mario Aprea (*)

Approfittiamo del momento di tregua sul mercato italiano per fare un bilancio del primo semestre 2018. Dopo le parole del ministro dell'economia Giovanni Tria, che in una lunga intervista al Corriere della Sera, ha rassicurato gli investitori circa il mantenimento dei conti pubblici sotto controllo. Inoltre, ha


specificato che non è in discussione alcun proposito di uscire dall'euro e i nuovi conti saranno coerenti con l'obiettivo di ridurre il rapporto debito/Pil. Stamattina la borsa italiana ha aperto con un +2%, lo spread è sceso a 235 punti base rispetto ai 270 di venerdì. E' chiaro che siamo in una zona molto delicata, infatti, solo una discesa dello spread sotto i 200 punti, riporterebbe la tranquillità sul nostro mercato mentre l'eventuale superamento dei 300 basis point porterebbe un clima di forte tensione e la speculazione diventerebbe feroce. Abbiamo visto la settimana scorsa l'andamento del fondo Carmignac Securitè, ora mostriamo invece l'indice Bloomberg Barclays Global Aggregate, che misura il mercato obbligazionario in 24 paesi diversi ed include governativi, corporate e bond emessi dai mercati emergenti. L'indice è composto da 21.610 membri. Da inizio anno, la performance è del - 1,42%. Postiamo la schermata descrittiva dell'indice su Bloomberg:


(FIGURA 1)


E' evidente quindi che il mercato obbligazionario mondiale è in territorio negativo da inizio anno (ytd). Il paniere rappresentato fornisce ulteriori importanti informazioni, infatti, nelle caratteristiche stimate troviamo una previsione sul rendimento atteso nei prossimi 12 mesi che è pari al 2,05% con una duration media di circa 7,17 anni. Quindi il 2,05% rappresenta un benchmark rilevante per l'investitore disciplinato, pensare di andare oltre questa performance per quanto riguarda il mercato obbligazionario vuol dire caricare rischio nel portafoglio globale. The Weekly Neo Report N. 22/2018 11/06/2018 FINANCIAL ANALYSIS & CONSULTING Riepilogando, male il mercato dei bond mentre i mercati azionari sono contrastati, infatti da inizio anno registrano le seguenti performance:


S&P 500 2,42%


Nasdaq 10,75%


Eurostoxx 50 -1,14%


Ftse Mib -0,25%


Nikkey 0,17%


MSCI World 1,66%


Flash anche sulle commodities da Ytd:


Petrolio 7,58%


Oro -0,60%


Argento -1%


Un investitore disciplinato con una buona propensione al rischio, se avesse investito il 50% dei suoi capitali sull'indice Barclays delle obbligazioni e il 50% sull'indice MSCI World che rappresenta un paniere del mercato azionario mondiale, avrebbe ottenuto un rendimento leggermente positivo dello 0,12%. Questo dato conferma la particolare difficoltà nell'operare in questo primo semestre del 2018. Ha suscitato clamore il tweet di Donald Trump alla conclusione del G7, nel quale oltre a manifestare critiche al leader canadese, ha espresso la volontà di non appoggiare più il comunicato finale. Dopo una prima fase in cui i leader europei hanno utilizzato frasi diplomatiche e di circostanza, nelle ultime ore sono state diffuse immagini del convegno dove trapela una grossa tensione. La foto che abbiamo selezionato, la dice tutta:


(FIGURA 2)


Sembra evidente che tra i due leader, quello Usa e quello tedesco non corra buon sangue. Infatti anche oggi, Trump attacca la Germania sulla questione della Nato. Questa settimana, dovrebbe fornire molte indicazioni sia sul quadro internazionale, che a livello di mercati finanziari. Martedì 12 giugno, il vertice Usa- Corea del nord che si svolgerà a Singapore. Mercoledì 13 giugno, il Presidente della Federal Reserve Jerome Powell, farà la sua dichiarazione sul futuro livello del tasso dei Fed Funds. Stiamo monitorando con attenzione, due mercati potenzialmente molto interessanti: l'Africa che riteniamo l'economia del futuro per le potenzialità di crescita che aggrega, e l'acqua, perché il calo delle sue riserve sta aumentando in maniera drammatica. Ne parleremo nel prossimo report.  


Per chi è interessato a scaricare il report è possibile iscriversi al sito www.neoreport.com.


(*) Chief Analyst - Neo Consulting Srl



Abbazia Albergo e Ristorante
Il Biologico Spoleto
Multiservizi Spoleto
Umbria Dent
Estetica Creola
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Lavanderia La Perfetta
Sicaf Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Performat Salute Spoleto
Pizzeria Mr Cicci
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonifica Umbra
Guerrini Macron Store
Grisanti Arreda
Lunch Cafè
Spoleto Cinema al Centro
Principe
Lavanderia La Perfetta
Bar Moriconi
Taverna del Pescatore
Il Pianaccio