Spoletonline
Edizione del 19 Febbraio 2019, ultimo aggiornamento alle 15:21:15
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Vus Com
Libreria Aurora
Centro Ottico Emmedue
AROF Agenzia Funebre
Tuber experience - Campello
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante Al Palazzaccio
Spoleto Cinema al Centro
Pc Work
Ristorante Pecchiarda
Norcineria Severini Perla
La Piazzetta delle Erbe
Electrocasa Spoleto
Arte Infusa
Il Cerchio 5 x 1000
Fondazione Giulio Loreti
Il Calzolaio
Stampa articolo

Spoleto - Società, 12 Luglio 2018 alle 16:31:15

Inaugurato il campus della Protezione Civile

È il primo campo scuola organizzato dai gruppo comunale volontari Prociv

 


Il sindaco Umberto De Augustinis ha partecipato lunedì scorso all'inaugurazione del progetto "Anch'io sono la Protezione Civile".


Si tratta del primo campo scuola organizzato dal Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile di Spoleto al verde attrezzato di Madonna di Baiano.


All'inaugurazione hanno partecipato tra gli altri il Consigliere comunale Massimiliano Montesi, il Dirigente del Comune di Spoleto Barbara Gentilini e Francesco Geri del Dipartimento Protezione Civile.


Stamani inoltre hanno visitato il campus l'assessore alla protezione civile del Comune di Spoleto Francesco Flavoni, Paolo Luci del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e Manuela Porzi della Regione Umbria.


Il progetto ha l'obiettivo di rendere i ragazzi (dai 10 ai 16 anni) partecipanti consapevoli del ruolo attivo che ognuno può svolgere, a partire dai piccoli gesti di ogni giorno, per la tutela dell'ambiente, del territorio e della collettività.


Il campo si terrà fino a domenica 15 luglio presso il verde attrezzato di Madonna di Baiano (via dell'Artigiano) ed è rivolto a quaranta ragazzi. I partecipanti sono suddivisi in due gruppi secondo la fascia d'età: 10-13 anni e 14-16 anni, in modo da declinare in maniera differente la proposta didattica loro rivolta nel corso del campo.


L'obiettivo generale del'iniziativa è l'educazione alla legalità e verrà realizzato grazie al contributo di Forze dell'Ordine e Vigili del Fuoco. L'intervento di tali realtà sarà volto a stimolare la sensibilità dei giovani circa il valore civico di una cittadinanza attiva, a favorire la conoscenza delle attività della Protezione Civile e a sviluppare una cultura della prevenzione dei rischi.


Sono previste lezioni frontali inerenti il sistema nazionale di Protezione Civile, i piani di emergenza e i rischi del territorio tenute dai membri delle Forze dell'Ordine e dei Vigili del Fuoco. Oltre a queste vi saranno momenti di svago e attività ludiche ed escursioni. Il campo prevede il pernottamento in tenda presso il verde attrezzato.


 


 



Il Macigno
Il Biologico Spoleto
Principe Store
Multiservizi Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Principe linea Hobby
Abbazia Albergo e Ristorante
Lavanderia La Perfetta


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bonifica Umbra
L'Altro Forno
Associazione Cristian Panetto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bonucci
Bar Moriconi
Il Cerchio 5 x mille
Spoleto Cinema al Centro
Pizzeria Mr Cicci