Spoletonline
Edizione del 19 Settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 11:49:08
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Costa D'Oro
Spoletonline
Costa D'Oro
cerca nel sito
Tuber experience - Campello
Agriturismo San Vito
Arte Infusa
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
AROF Agenzia Funebre
Ristorante Al Palazzaccio
Casale La Palombara
Spoleto Cinema al Centro
Rafting Nomad
TrattOliva
Ristorante Pizzeria San Giuliano
Agriturismo Colle del Capitano
Parafarmacia Serra
The Kon
Libreria Aurora
Ristorante Pecchiarda
Azienda Agricola Bocale
Stampa articolo

Società, 11 Settembre 2018 alle 14:09:49

Sportello del Cittadino, sopralluogo del Comune nei locali di via Busetti

Effettuata una prima valutazione per definire le tempistiche riguardanti il trasloco [Fotogallery, Commenti]

Effettuato oggi il primo sopralluogo nei locali di via Busetti, in vista del trasferimento dello Sportello del Cittadino. Dopo la sottoscrizione, avvenuta la scorsa settimana, dell’accordo con la Comunità montana dei Monti Martani, Serano e Subasio, questa mattina il sindaco Umberto de Augustinis, 


insieme agli assessori Angelo Loretoni, Alessandro Cretoni, Francesco Flavoni e il presidente del Consiglio comunale Sandro Cretoni, ha visitato i locali per iniziare a definire il crono programma per le operazioni di trasloco.


L’incontro, a cui hanno partecipato anche i dirigenti del Comune di Spoleto Claudio Gori, Dina Bugiantelli e Barbara Gentilini, insieme ad alcuni funzionari dell’Ente, è servito anche per rilevare l’esistenza di eventuali problematiche tecniche ed effettuare una prima valutazione circa le tempistiche relative alle operazioni di cablaggio, con l’obiettivo di avviare rapidamente la sistemazione degli uffici in via Busetti. 



Multiservizi Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Il Biologico Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Umbria Dent
Estetica Creola
La Traviata - Teatro Lirico Sperimentale


Commenti (3)

Commento scritto da Roberto Quirino il 11 Settembre 2018 alle 15:40
Il comodato mi sembra che preveda l'uso gratuito di questi locali: com'è che non ci hanno pensato né Caldarelli né le altre amministrazioni? Cosa l'avrebbe impedito finora?


Commento scritto da roberto il 12 Settembre 2018 alle 09:39
provo a fare un'ipotesi. Che i disaggi sopportati dai cittadini per oltre un anno siano serviti a far capire a chi amministra la comunità montana che se non avesse accettato il comodato entro pochi anni l'immobile, senza manutenzione con i relativi costi, sarebbe diventato fatiscente? Meglio non prendere affitto ma avere un immobile occupato che conserva il suo valore che non prendere l'affitto ma avere dei locali vuoti a rischio di un rapido degrado come tutti gli immobili abbandonati.



Commento scritto da spoletino verace il 12 Settembre 2018 alle 14:09
Non capisco a cosa serve il sopralluogo del comune dal momento che lo sportello del cittadino c'era gia stato e quindi non una cosa nuova.


Aggiungi un commento [+]
Pizzeria Mr Cicci
Taverna del Pescatore
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bar Moriconi
Spoleto Cinema al Centro
Guerrini Macron Store
Lavanderia La Perfetta
Associazione Cristian Panetto
Il Pianaccio
Performat Salute Spoleto
Sicaf Spoleto
Grisanti Arreda
Bonifica Umbra
Centro Fisioterapico Clitunno
Così è una svolta Pub
Mobili Regoli
Lunch Cafè
Principe
Lavanderia La Perfetta