Spoletonline
Edizione del 17 Novembre 2018, ultimo aggiornamento alle 16:50:53
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoletonline
Agenzia Bonifazi Immobiliare Spoleto
cerca nel sito
Libreria Aurora
AROF Agenzia Funebre
Agriturismo Colle del Capitano
Ristorante Pecchiarda
Parafarmacia Serra
Tuber experience - Campello
Electrocasa Spoleto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Al Palazzaccio
Arte Infusa
Il Calzolaio
Stampa articolo

Spoleto - Cultura e Spettacoli, 12 Settembre 2018 alle 21:38:55

Cosa vedere al Cinéma Sala Pegasus da giovedì 13 settembre



Direttamente dalla 75. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia appena conclusa e in contemporanea con l'uscita nazionale, fa il suo ingresso in sala LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO tratto dal best seller di ZEROCALCARE. Il film, opera prima di Emanuele Scaringi, è stato presentato al Festival nella


 prestigiosa sezione ORIZZONTI, dedicata alle nuove tendenze estetiche del cinema mondiale, in particolare esordi e autori emergenti. Protagonista del film, nei panni di Zero, Simone Liberati che abbiamo conosciuto in Sala Pegasus lo scorso anno per la presentazione del film Cuori Puri.


Sempre dal Festival di Venezia, edizione 2017, arriva in sala diretto da Michael R. Roskam, LE FIDÈLE, secondo capitolo di una trilogia che il regista dedica all'ambiente criminale del Belgio degli anni Novanta e dei primi anni 2000, operazione chirurgica di innesto di generi dove si fondono il moderno gangster movie con il melodramma. Finalmente anche nelle sale italiane grazie a Movies Inspired. Come sempre sarà possibile vedere il film nella versione originale sottitolata.


Domani, giovedì 13 settembre, da non perdere la proiezione in lingua originale della nuova edizione restaurata di TORO SCATENATO di Martin Scorsese: un film che, nonostante il carico di brutalità che lo accompagna, è un lavoro fortamente spirituale sulla sopravvivenza, sul tempo e sulla vocazione distruttiva dello spettacolo. Tra cent'anni, sarà ancora uno dei film più grandi di sempre.


Infine un'anticipazione, da giovedì 20 settembre in arrivo la Palma d'Oro al 71mo Festival di Cannes: UN AFFARE DI FAMIGLIA di Hirokazu Kore-Eda.


Buona visione al Cinéma Sala Pegasus


 


 


LA PROFEZIA DELL'ARMADILLO un film di Emanuele Scaringi
Regia di Emanuele Scaringi. Un film con Simone Liberati, Valerio Aprea, Pietro Castellitto, Laura Morante, Claudia Pandolfi. Genere Drammatico - Italia, 2018, durata 99 minuti. Uscita cinema giovedì 13 settembre 2018 distribuito da Fandango. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13


Zero ha ventisette anni, vive nel quartiere periferico di Rebibbia, più precisamente nella Tiburtina Valley. Terra di Mammuth, tute acetate, corpi reclusi e cuori grandi. Dove manca tutto ma non serve niente. Zero è un disegnatore ma non avendo un lavoro fisso si arrabatta dando ripetizioni di francese, cronometrando le file dei check-in all'aeroporto e creando illustrazioni per gruppi musicali punk indipendenti.
La sua vita scorre sempre uguale, tra giornate spese a bordo dei mezzi pubblici attraversando mezza Roma per raggiungere i vari posti di lavoro e le visite alla Madre. Ma una volta tornato a casa, lo aspetta la sua coscienza critica: un Armadillo in carne e ossa, o meglio in placche e tessuti molli, che con conversazioni al limite del paradossale lo aggiorna costantemente su cosa succede nel mondo.
A tenergli compagnia nelle sue peripezie quotidiane, nella costante lotta per mantenersi a galla, è l'amico d'infanzia Secco.
La notizia della morte di Camille, una compagna di scuola e suo amore adolescenziale mai dichiarato, lo costringe a fare i conti con la vita e ad affrontare, con il suo spirito dissacrante, l'incomunicabilità, i dubbi e la mancanza di certezze della sua generazione di "tagliati fuori".


• venerdì 14 sett. ▶︎ 21:30
• sabato 15 sett. ▶︎ 18:30
• domenica 16 sett. ▶︎ 18:30 / 21:30
• lunedì 17 sett. ▶︎ 21:30
• martedì 18 sett. ▶︎ 19:00
• mercoledì 19 sett. ▶︎ 21:30


LE FIDÈLE un film di Michael R. Roskam
Regia di Michaël R. Roskam. Un film con Matthias Schoenaerts, Adèle Exarchopoulos, Jean-Benoît Ugeux, Eric de Staercke, Nabil Missoumi. Titolo originale: Le Fidèle. Genere Noir - Belgio, Paesi Bassi, Francia, 2017, durata 120 minuti. Uscita cinema giovedì 6 settembre 2018 distribuito da Movies Inspired


Quando Gino incontra Bénédicte, la passione irrompe. Totale. Incandescente. Lei lavora nell'azienda di famiglia ed è pilota di auto da corsa. Gigi apparentemente è un ragazzo normale, simpatico, bello; ma nasconde un segreto. Un segreto di quelli che mettono in pericolo la vita di chi li detiene e di chi gli sta intorno. Gino e Bénédicte dovranno quindi combattere contro tutte le avversità, contro la ragione e contro i loro stessi errori al fine di rimanere fedeli al loro amore.


• venerdì 14 sett. ▶︎ 19:00
• sabato 15 sett. ▶︎ 16:00 / 21:30
• domenica 16 sett. ▶︎ 16:00
• lunedì 17 sett. ▶︎ 19:00 V.O. FRANCESE SOTT.
• martedì 18 sett. ▶︎ 21:30 V.O. FRANCESE SOTT.


TORO SCATENATO un film di Martin Scorsese
NUOVA EDIZIONE RESTAURATA
Soggetto: dall'autobiografia Raging Bull, My Story di Jake La Motta e Joseph Carter. Sceneggiatura: Paul Schrader, Mardik Martin. Fotografia: Michael Chapman. Montaggio: Thelma Schoonmaker. Scenografia: Gene Rudolf. Interpreti: Robert De Niro (Jake La Motta), Cathy Moriarty (Vickie), Joe Pesci (Joey La Motta), Frank Vincent (Salvy), Nicholas Colasanto (Tommy Como), Theresa Saldana (Lenore), Frank Adonis (Patsy), Mario Gallo (Mario), Frank Topham (Toppy). Produzione: Irwin Winkler, Robert Chartoff per Chartoff-Winkler Productions. D.: 129'


Quando un pugile si allena allo specchio, tirando e schivando con la sua immagine riflessa, si dice che sta ‘boxando con l'ombra'. L'espressione è così bella che ci porta inevitabilmente a vedervi impresse allusioni metaforiche: anche se sul ring ci si scazzotta in due, il pugile è sempre solo con se stesso, lui e il proprio lato oscuro. La figura epica e turbolenta di Jake LaMotta porta, sul proprio corpo martoriato, decenni di cinema sulla boxe, distillando alla perfezione la vena ostinata e disperata dei suoi protagonisti. "Il tema del film è la sopravvivenza", dice Scorsese. LaMotta, nel corso di una vita inimitabile, lotta all'ultimo sangue per sopravvivere a se stesso, tentando vanamente di non precipitare nella spirale delle proprie nevrosi e dei propri fallimenti. "Combattimenti regolari non ne esistono", aggiunge Scorsese, riferendosi forse più alla vita che allo sport, e mettendoci davanti alla fatica immane che ognuno deve affrontare sul proprio ring privato. Anche per questo Toro scatenato, con tutto il carico di brutalità che lo accompagna, è un film spirituale. Oltre a essere una malinconica lezione sul tempo e sulla vocazione distruttiva dello spettacolo.


• Giovedì 13 settembre ▶︎ 21:30 V.O. INGLESE SOTTOTITOLATA


 


 



Estetica Creola
Il Biologico Spoleto
Abbazia Albergo e Ristorante
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Multiservizi Spoleto


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bonifica Umbra
L'Altro Forno
Panificio Montebibico
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
Grisanti Arreda
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Il Pianaccio
Bar Moriconi
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Lavanderia La Perfetta
Stile Creazioni
Principe
Pizzeria Mr Cicci