Spoletonline
Edizione del 19 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 13:58:27
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Il Calzolaio
Libreria Aurora
Arte Infusa
Electrocasa Spoleto
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Centro Ottico Emmedue
Fondazione Giulio Loreti
AROF Agenzia Funebre
Tuber experience - Campello
Ristorante Al Palazzaccio
Ristorante Pecchiarda
Norcineria Severini Perla
La Piazzetta delle Erbe
Parafarmacia Serra
Stampa articolo

Società, 10 Gennaio 2019 alle 00:00:27

Nuovi marciapiedi ed attraversamenti rialzati in viale Martiri della Resistenza: parte il secondo blocco di interventi del progetto 'Zone 30'

Coinvolte le aree davanti l'Istituto 'Spagna', il liceo scientifico 'Volta' e il parcheggio 'Posterna'


F. P.

Al via il secondo stralcio del progetto “Zone 30”, finanziato con i fondi di “Agenda Urbana” ed ideato dal Comune per tutelare maggiormente la salute dei pedoni, far diminuire la velocità dei veicoli che transitano lungo le vie del centro storico e migliorare la qualità ambientale: allo studio tecnico


associato “Ingeo”, stando a quanto si legge nella determinazione dirigenziale n. 1634 pubblicata nell’albo pretorio, è stato infatti affidato il servizio di “progettazione definitiva, esecutiva e direzione dei lavori”. Le operazioni in programma, per un costo complessivo pari a 210.000 euro di cui 178.500 provenienti dalla Regione e 31.500 stanziati dal Municipio, permetteranno di realizzare nuovi marciapiedi ed attraversamenti rialzati davanti all’Istituto tecnico-professionale “Giovanni Spagna”, il tratto tra il liceo scientifico “Alessandro Volta” ed il supermercato Tigre e quello situato davanti all’ingresso del parcheggio “Posterna”.


Interventi che andranno ad aggiungersi a quelli già effettuati durante la prima parte dell’iniziativa, tra cui la realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra viale Martiri della Resistenza, viale Giacomo Matteotti e via delle Mura nonché di alcune isole pedonali dotate di un apposito impianto di illuminazione in via don Pietro Bonilli (all’altezza del palazzetto vecchio dello sport) e tra il portico di Loreto e porta San Matteo. “Il centro - spiega l’Ente - viene pensato come un luogo in cui dovrà prevalere la mobilità lenta e non motorizzata, indirizzando la mobilità veicolare verso le strade perimetrali alle ‘Zone 30’ in cui sono presenti i parcheggi strutturali della mobilità alternativa”.



Il Macigno
Abbazia Albergo e Ristorante
Il Biologico Spoleto
Spoleto d'inverno
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Principe Store
Estetica Creola
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Pizzeria Mr Cicci
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
L'Altro Forno
Associazione Cristian Panetto
Panificio Montebibico
Bonucci
Bonifica Umbra
Bar Moriconi