Spoletonline
Edizione del 23 Settembre 2019, ultimo aggiornamento alle 13:37:33
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Summer Vintage 50 Scheggino
Spoletonline
Summer Vintage 50 Scheggino
cerca nel sito
Ristorante Pecchiarda
Fondazione Giulio Loreti
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Vus Com
Ristorante al Palazzaccio
Pc Work
Libreria Aurora
Accademia Scherma Spoleto
Team Dance Spoleto
Tuber experience - Campello
Rafting Nomad
Parafarmacia Serra
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Spoleto - Sisma, 15 Febbraio 2019 alle 11:39:55

Al via iscrizioni e pre-iscrizioni alla Spoleto Norcia... in Mtb. Si parte da S. Anatolia

La nuova edizione abbraccerà la media Valnerina [Commenti]

Il Comitato Organizzatore de La SpoletoNorcia... in MTB conferma che le iscrizioni alla 6° edizione della popolare manifestazione cicloturistica, ormai di respiro internazionale, che andrà in scena dal 30 agosto al 1° settembre 2019, saranno raccolte a partire dalle ore 21 del 1° marzo prossimo, tramite il servizio on line


 endu.com, il cui link sarà facilmente reperibile nel sito istituzionale www.laspoletonorciainmtb.it.
Una gradita sorpresa viene riservata ai partecipanti alla passata edizione che avranno riservata una pre-iscrizione dalle ore 18 di sabato 16 febbraio, tramite la quale avranno l'opportunità di garantirsi un prezzo speciale; questo sarà possibile fino alla mezzanotte di giovedì 28 febbraio, limitatamente, in ogni caso, alle prime cinquecento richieste.
L'edizione 2019 della manifestazione, che avrà come base di partenza il comune di S.Anatolia di Narco, vedrà alzata ulteriormente l'asticella per un progetto, se possibile, ancor più ambizioso ed inclusivo, che coinvolgerà tutti i comuni della media Valnerina. Per questo febbrili sono le attività che vedono impegnato il Comitato Organizzatore, in questi giorni, per la messa a punto del programma definitivo che sarà ufficializzato nelle prossime settimane tramite un'apposita conferenza stampa.


 



Abbazia Albergo e Ristorante
Azienda Modena
Lavanderia La Perfetta
Principe Store
Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (12)

Commento scritto da Qualcosa non torna. il 15 Febbraio 2019 alle 13:48
Non so se Spoleto intende attribuirsi l'immagine di "città dormiente*, ma visto il perdurare della situazione trovo giusto che la partenza della Spoleto-Norcia in Mountain Bike avvenga in un altro comune. Però a questo punto sarebbe stato giuso cambiare anche il titolo della manifestazione. Per essere coerenti con lo svolgimento della stessa, si dovrebbe chiamare: Sant'Anatolia di Narco - Norcia in MTB. Il nome di Spoleto dovrebbe essere eliminato. Se poi qualche cittadino interessato ha qualcosa da obiettare su questa novità, penso che le autorità comunali di Spoleto saranno ben disposte di spiegargli le ragioni.


Commento scritto da Antonio L. il 15 Febbraio 2019 alle 17:23
La SPOLETONORCIA inMTB è un brand e come tale appartiene a chi lo ha registrato. Per cui non segue in maniera dinamica i luoghi...anche perché la stessa non è mai arrivata a Norcia.

Forse questa è la prova che gli organizzatori non vogliono "danbeggiare" i citradini e gli operatori del settore, anche se il baricentro di sposterà altrove, evidentemente sono esasperati dell'incapacità degli amministratori e delle continue illazioni e bugie di chi nega l'evidenza e non ha nemmeno il coraggio di assumersi le proprie responsabilità....un atteggiamento già manifestato in 3 occasioni con relative figure per questo soggetto. Quando capire che se ne deve andare sarà troppo tardi per la Città


Commento scritto da Betta il 15 Febbraio 2019 alle 18:35
Se è per questo anche la Parigi-Dakar 2019 si è corsa in Perù.


Commento scritto da curioso il 15 Febbraio 2019 alle 21:48
La Valnerina ringraziamente sentitamente la citta' di Spoleto !!!


Commento scritto da X Curioso il 16 Febbraio 2019 alle 09:26
I ringraziamenti se non li scrivi meglio gli spoletini li sorvolano. Infatti, quando gli conviene, essi sanno fingere di non apprezzarli. Come in questo caso!


Commento scritto da Roberto il 16 Febbraio 2019 alle 13:32
Complimenti alla scelta fatta dalle associazioni del comitato.

Questo approccio dimostra carattere, capacità e soprattutto voglia di non creare problemi agli imprenditori turistici.

Avrebbero potuto fare scelte diverse ma evidentemente vogliono il bene del territorio e di tutti i Cittadini.

Adesso, speriamo solo che il SOLITO NOTO, non voglia penalizzare ulteriormente la Città di Spoleto con il solito atteggiamento dei sospetti (che si continua a leggere sui giornali), sarebbe un fatto gravissimo, sia per l'economia cittadina (Operatori Turistici e del Commercio), sia perché inevitabilmente coinvolgerebbe ancor di più quel Palazzo che, per costituzione, deve restare e apparire obiettivo e terzo rispetto all'agone partitico amministrativo.

In sintesi SIGNOR NOTO a che gioco stai giocando?

Se vuoi fare l'arbitro e giudicare i falli DEVI toglierti la maglietta da giocatore, perché non spetta a te fischiare le punizioni ne tanto meno chiedere le punizioni soprattutto per i falli che non esistono.

Un plauso ai Sindaci della Valnerina che con serietà e passione collaborano allo sviluppo turistico del territorio.

A mio avviso, per quanto concerne le interferenze chirurgiche che qualche vecchio esperto del settore va raccontando in giro, non fanno altro che qualificare la squadra del SIGNOR NOTO e potrebbero solo massacrare il settore turistico. LE.GA SVEGLIA !!!!!!!!!!


Commento scritto da curioso il 16 Febbraio 2019 alle 14:13
Mi spiace per l'errore ortografico .... scrivevo senza occhiali sul mio cellulare....

Comunque penso che il significato di quanto scritto si capiva.

Forse l'hanno capito anche gli spoletini.


Commento scritto da Giuliano Maria Mastroforti il 16 Febbraio 2019 alle 18:26
Desidero esprimere la mia opinione in merito a questo argomento.

Esiste (od esisteva) una Manifestazione dal nome "Spoleto-Norcia in MTB".

Questa Manifestazione, che tra l' altro mi riguarda anche come ciclista (amatoriale), ha avuto nel passato sia molto successo sia il supporto della Amministrazione Comunale di una delle Città da cui trae il nome, ed aggiungo, anche della attrattiva esercitata dalla Città di partenza, oltre che della Città del suo arrivo (simbolico o meno).

L'attuale Amministrazione di Spoleto, per motivi che non mi è dato conoscere, ha ritenuto di non supportare più questa iniziativa nelle forme e nei modi esercitati nel passato.

Inoltre, riporto un commento rigorosamente anonimo:

Antonio L. il 15 Febbraio 2019 alle 17:23

" La SPOLETONORCIA inMTB è un brand e come tale appartiene a chi lo ha registrato. Per cui non segue in maniera dinamica i luoghi...anche perché la stessa non è mai arrivata a Norcia."

Al Sig. Antonio L., che posta questo Suo alato commento, ( a parte che caso mai sarebbe da dire "in maniera statica" ) comunico che

poco tempo fa ho "registrato" (???) il 'BRAND' "Perugia-Venezia in Skateboard"... in realtà partiamo da Arezzo ed arriviamo a Padova con i rollerblade, ma per gli appassionati questo non fa alcuna differenza, tranne che, Brand per Brand, "PERUGIA" e "VENEZIA" (questi sì, nomi registrati per iniziative in cui viene speso il loro nome) potrebbero legittimamente "contrariarsi" e di conseguenza farmi causa, probabilmente vincendola pure, per utilizzo improprio del loro nome (o BRAND").

Nessuno per esempio passa da Castelfranco di Sotto (o di Sopra) e, affascinato e complice del nome, ne fa l' uso che ritiene più opportuno….magari per un Sex Festival…che celebra magari a Vipiteno.



Ho quindi la sensazione che questa vicenda, purtroppo non l'unica, sia l'ennesima occasione in cui si parla senza sapere, si agisce senza conoscere, si giudica senza elementi.

Anche io non ne ho, ma il livello degli anonimi Spoletini che si esprimono in "piena libertà", solo se non riconoscibili, stride fortemente con la miriade di Associazioni che popolano questa nostra città, e che dovrebbero essere il canale di democrazia diretta e di comunicazione dei cittadini con coloro cui è stato dato il compito e la responsabilità di amministrarli.

Comunque sia - e sarà- mi sembra l' ennesima occasione perduta per la crescita di una Comunità che si sta sempre più sfilacciando e perdendo di vista il proprio interesse generale. Tutto ciò mi sembra molto triste, perché anche io mi sento parte di questa comunità.

Non me ne vogliate.

Giuliano Maria Mastroforti













Commento scritto da X Curioso il 16 Febbraio 2019 alle 19:43
La mia voleva essere solo una "battuta". Si è capito eccome il tuo primo commento! Saluti!


Commento scritto da @Roberto il 16 Febbraio 2019 alle 19:58
Lei è così vigliacco o timoroso della Legge da temere di definire il Sindaco di Spoleto con il suo nome 'Umberto De Augustinis' , usando lo squallido alibi de "IL SOLITO NOTO"? guardi che è lo stesso, sa,,,


Commento scritto da Spoletino il 17 Febbraio 2019 alle 08:46
L'architetto gmm erra

Il nome della manifestazione trae il nome da qualcosa di esistente. Tipo la "E45 Orte Ravenna in motocicletta".

Il nome Spoleto per quanto registrato è pur sempre il nome di una città che indica un luogo geografico o contesti specifici. Parti di contesti nel nostro caso.

Dubito che ci siano violazioni di copyright o marchio.


Commento scritto da X Giuliano Maria Mastroforti il 17 Febbraio 2019 alle 11:48
Esimio Signor Guliano Maria Mastroforti, l'Italia, l'Europa e il Mondo intero sono pieni di giornali Online aperti ai commenti dei lettori.

Se si prende la briga di andare a consultarli, si accorgerà che sono pieni di commenti anonimi. Quindi, un motivo ben preciso che accomuna molta gente di molte etnie in questa scelta ci sarà. Non crede?

Ora, anche se Lei non è disposto a condividerla, (ammettendo che i commenti siano educati, non calunniosi, non lesivi e rispettosi della dignità del prossimo) nessuno lo obbliga a leggere ciò che non gli appare gradito. Libertà x libertà!

Quindi, una volta per tutte smettiamola con tutta questa tiritera sui commenti firmati o meno, (chi c'è o chi non c'è dietro un nickname), e diamo più importanza alla consistenza, alla veridicità, al contenuto e alla sostanza dei vari commenti.

Facciamo un piccolo passo nella direzione della verità, della logica e della ragione, al di là di chi può averlo scritto!


Aggiungi un commento [+]
La Fabbrica del Gelato
Bonifica Umbra
Marco Post Spoleto
Bar Moriconi
Associazione Cristian Panetto
Bar ristorante Belli - Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Il Pianaccio
Centro Medico Giulio Loreti
Bar delle Miniere
Visit Scheggino
Il Giardino delle Naiadi