Spoletonline
Edizione del 04 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 14:35:29
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Axis Italy
Osteria della Torre
Electrocasa Spoleto
Parafarmacia Serra
Ristorante al Palazzaccio
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Alimentari Di Cicco Pucci
Agriturismo Posto del Sole
Ristorante Pecchiarda
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Spoleto - Opinioni, 12 Marzo 2019 alle 15:06:02

Un primariato non più in bilico

[Commenti]


Enzo Ercolani

Qualche settimana fa è stato affrontata, sulle pagine di questo giornale, la questione del Primariato di Medicina del SanMatteo, Primariato che, a fronte di un regolare Concorso svoltosi nel mese di ottobre dello scorso anno, non ha ancora "visto la luce" ( nel senso che ancora non è stato assegnato).


In un articolo pubblicato successivamente (2 febbraio) su un importante e diffuso quotidiano, il DG dell'USL, dott. Imolo Fiaschini, dopo aver dichiarato che tutte le dovute verifiche erano terminate, assicurava il conferimento dell'incarico entro 10 giorni. Ma, come ci dice il calendario , i 10 giorni sono passati e la nomina non c'è stata.
Non finisce qui: il consigliere Mario Mancini, persona notoriamente molto bene informata, durante una recente riunione della IV Commissione nel corso della quale era stato affrontato anche il problema del Primariato di Medicina, ha parlato addirittura di un annullamento del Concorso.
Che diamine sta succedendo?
Credo stia succedendo quello che , personalmente, avevo sempre paventato, ovvero che, in maniera subdola (tanto per cambiare) il primariato di Medicina spoletino finisca nelle tasche capienti dei nostri amici folignati, assorbito dal Primariato di Medicina del San Giovanni Battista.
Il Concorso spoletino si è svolto, dicono tutti, in maniera ineccepibile e non ci sarebbero quindi impedimenti al conferimento dell'incarico apicale. Eppure , chissà perchè, viene annullato. Mi improvviso profeta: proprio in questi giorni si sta procedendo all'espletamento del Concorso di Foligno, si nominerà lì il Primario Medico e tra un pò, complice il nuovo PSR e, magari, il silenzio delle istituzioni spoletine, si andrà avanti con l'accorpamento (e con lo smantellamento del SanMatteo) .
E' vero che, come scrivevo nel precedente articolo, a pensar male si fa peccato ma è altrettanto vero che, alla luce di come si stanno mettendo le cose, spesso ci si azzecca. Il Primariato di Medicina di Spoleto, insomma, non è più, come titolavo qualche tempo fa, in bilico: è semplicemente prossimo alla scomparsa.


 



Cioccolateria Vetusta Nursia
Salute e Bellezza Tracchegiani
Il Biologico Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Multiservizi Spoleto
Azienda Modena


Commenti (4)

Commento scritto da Lisistrato il pontebarese il 12 Marzo 2019 alle 17:33
Siamo alle solite. Con le solite teorie del "Gomblotto"di Foligno ai danni di Spoleto. Ora, se queste cose le si dicono al bar o dalla parrucchiera, hanno un valore. Ma se le scrive uno che dovrebbe conoscere la macchina della sanità, oltretutto perchè facente parte di una commissione di Saggi nominata dal Sindaco, è decisamente stucchevole. All'Esimio dott. Ercolani consiglierei di leggere le carte, invece di partire lancia in resta con improvvide dichiarazioni che provocano le ilarità dei folignati. Chi ha detto che il concorso si è svolto in maniera ineccepibile? Se così fosse stato, non ci sarebbero stati candidati che avrebbero chiesto l'accesso agli atti o qualcuno (a) pronto (a) a dare battaglia davanti ai giudici amministrativi. Il pateracchio, nel caso così si possa definire, lo ha commesso chi ha permesso che al concorso partecipassero candidati (e) cui mancano meno di cinque anni per il pensionamento. A stabilirlo, caro il nostro Ercolani, è una normativa nazionale. Questo è un motivo di annullamento del concorso che potrebbe sfociare in una richiesta di risarcimento dei danni da parte dei candidati nei confronti della Asl e, in solido, della commissione che doveva valutare questo aspetto nell'ammissione dei candidati e non lo ha fatto.



Commento scritto da enzo ercolani il 12 Marzo 2019 alle 20:08
esimio sig. lisistrato,

la macchina della sanità io conosco piuttosto bene e posso assicurarle che quanto lei sostiene come una ragione dell'annullamento del Concorso appare molto improbabile non solo a me, ma , soprattutto, anche al legale che ha letto per bene le carte ed ha fatto le dichiarazioni riportate in un recente articolo sul Messaggero. Sia a me (che all'avvocato) risulta quindi che il Concorso si è svolto in maniera ineccepibile con un Commissione che ha lavorato in maniera più che corretta.

Mi spiace, ma se ci sarà davvero l'annullamento io sono portato ad interpretare la cosa come ho scritto (gomplotto o non gomplotto che sia).


Commento scritto da Andrea Santucci il 12 Marzo 2019 alle 23:44
Sul fatto che il dott. Ercolani conosca così bene la macchina della sanità non nutrivamo dubbi. Lo abbiamo visto, infatti, in occasione del documento stilato dai saggi dove siano finite le sue proposte sull'ospedale: nel cestino di Barberini e Mismetti ! Vorrei porgli una domanda: come fa ad essere così sicuro che il concorso si sia svolto in maniera ineccepibile?


Commento scritto da Cittadina il 13 Marzo 2019 alle 12:22
Sarebbe opportuno che il sindaco De Agostinis ci dica cosa sta accedendo realmente, senza illudere ancora di più questa città Spoleto, e senza giri di parole.


Aggiungi un commento [+]
Bonifica Umbra
La Fabbrica del Gelato
Bar delle Miniere
Il Pianaccio
Visit Scheggino
Bar Moriconi
Bar ristorante Belli - Spoleto
Adicom
Terminal alle Mattonelle
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Associazione Cristian Panetto
Principe Store
Acqua Evo
Trattoria del Passo d'Acera