Spoletonline
Edizione del 16 Febbraio 2020, ultimo aggiornamento alle 22:02:58
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Alimentari Di Cicco Pucci
Agriturismo Posto del Sole
Ristorante Pecchiarda
Pc Work
Ristorante al Palazzaccio
Axis Italy
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Osteria della Torre
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Electrocasa Spoleto
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Stampa articolo

Lavoro, 02 Aprile 2019 alle 12:35:46

Lo stabilimento ex Cementir acquisito da Colacem

L’operazione conclusa nelle scorse ore [Commenti]

Colacem S.p.a ha acquisito da Cemitaly S.p.a. lo stabilimento per la produzione di cemento di Spoleto (PG). Gli Amministratori di Colacem sono stati i protagonisti di tale operazione che permetterà all’azienda umbra di rafforzare la propria posizione sul mercato italiano.


“Siamo fiduciosi che il settore del cemento avrà un ruolo rilevante nel prossimo futuro. Nel nostro Paese c’è bisogno di maggiori investimenti pubblici e privati per edifici e infrastrutture sempre più sicure, efficienti, innovative e sostenibili –dichiarano gli Amministratori. Il nostro Gruppo proseguirà nella propria politica industriale seria ed equilibrata, con l’obiettivo di tornare a crescere in un settore, quello delle costruzioni, in crisi da troppi anni”.



Multiservizi Spoleto
Il Biologico Spoleto
Azienda Modena
Salute e Bellezza Tracchegiani
Lavanderia La Perfetta
Cioccolateria Vetusta Nursia


Commenti (4)

Commento scritto da ottimista il 02 Aprile 2019 alle 17:07
Bene! Se assieme all'edilizia si sbloccheranno anche le grandi opere pubbliche, direi che si può ben sperare per il futuro dello stabilimento spoletino.


Commento scritto da Giuliano Maria Mastroforti il 02 Aprile 2019 alle 20:45
Non sono precisamente del mestiere, ma questa notizia non mi pare male, in termini di tutela di chi ci lavora e del futuro di questa attività spoletina ...mi sembra una novità positiva è confortante, e lo scrivo sperando di non sbagliare.


Commento scritto da Sergio Grifoni il 03 Aprile 2019 alle 11:39
Buona notizia. L’importante che l’acquisto sia finalizzato allo sviluppo e non alla eliminazione di un concorrente!


Commento scritto da antonio cordani il 03 Aprile 2019 alle 23:35
All'inizio di questa vicenda avevo auspicato l'intervento risolutivo di uno dei cementifici eugubini. Mi auguro soprattutto che i ritorni reddituali dello stabilimento possano consentire il mantenimento dei livelli occupazionali e che la ripresa dei lavori post sisma possano essere un traino all'economia in genere e allo stabilimento.


Aggiungi un commento [+]
Il Pianaccio
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bonifica Umbra
Terminal alle Mattonelle
Associazione Cristian Panetto
Adicom
Visit Scheggino
Marco Post Spoleto
Principe Store
Trattoria del Passo d'Acera
Spoleto Cinema al Centro
La Fabbrica del Gelato
Bar Moriconi
Bar delle Miniere
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'