Spoletonline
Edizione del 20 Luglio 2019, ultimo aggiornamento alle 21:32:59
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Scheggino Donna 2019
Spoletonline
Scheggino Donna 2019
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Pecchiarda
Pc Work
Fondazione Giulio Loreti
Ristorante al Palazzaccio
Parafarmacia Serra
Electrocasa Spoleto
Il Cerchio 5 x 1000
Rafting Nomad
TrattOliva
Vus Com
AROF Agenzia Funebre
Tuber experience - Campello
Libreria Aurora
Stampa articolo

Politica, 14 Maggio 2019 alle 16:45:08

L’assessore al bilancio Conte si è dimesso

[Commenti]

Con una lettera inviata nei giorni scorsi al Sindaco Umberto de Augustins, l’assessore al Bilancio Carlo Conte ha rimesso il suo mandato nelle mani del primo cittadino. Il Sindaco ha preso atto delle dimissioni, definite nella lettera irrevocabili e motivate da ragioni personali. 


“Avere al nostro fianco – ha dichiarato il sindaco de Augustinis – una personalità del suo spessore, con la vasta esperienza e competenza che La contraddistingue, significava garantire all’intera amministrazione comunale di Spoleto la capacità di presidiare al meglio le condizioni del bilancio comunale e di organizzare una puntuale attività di razionalizzazione e di valorizzazione dei beni del patrimonio”.


“Le difficoltà operative in cui ci imbattiamo quotidianamente – continua il Sindaco – richiedono a tutti i componenti della Giunta una presenza assidua e ben oltre l’ordinaria amministrazione; probabilmente, ancor più a chi ha incarichi con deleghe alle risorse economico-finanziarie e patrimoniali dell’ente.  E’ per queste ragioni che accetto le Sue irrevocabili dimissioni, motivate da prioritarie esigenze personali, pur con grande rammarico e conscio delle difficoltà che troverò a sostituire adeguatamente la Sua professionalità in seno alla giunta comunale.  Un sentito ringraziamento anche per la particolare carica di umanità con la quale ha inteso caratterizzare il Suo ruolo di assessore da parte di tutta la Giunta di Spoleto.”



Cioccolateria Vetusta Nursia
Il Biologico Spoleto
Multiservizi Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Salute e Bellezza Tracchegiani
Principe Store
Lavanderia La Perfetta
Scheggino Donna 2019
Azienda Modena


Commenti (4)

Commento scritto da paladino il 14 Maggio 2019 alle 17:58
dajjjjjeeee, ce mancava questo........e moh?????????


Commento scritto da Maria B. il 14 Maggio 2019 alle 18:00
L'unico capace.

Nonostante non fosse di Spoleto ha capito subito la mediocrità che aveva intorno a sé e soprattutto l'incapacità di questa Giunta di utilizzare i soldi già previsti per le varie opere pubbliche oltre che la volontà tutta politica di dire NO ai tanti cantieri pari a circa 20 MILIONI di euro per la ricostruzione di scuole ed altri edifici.



Commento scritto da Luca il 14 Maggio 2019 alle 21:24
Mi dispiace per l'assessore ... ma chi davvero dovrebbe dimettersi o fatto dimettere è il dirigente della direzione economica e finanziaria... persona scelta dalla precedente amministrazione.



Al sindaco de Augustins consiglio di verificare attentamente e in profondità l'operato del dirigente.


Commento scritto da Giorgio B. il 15 Maggio 2019 alle 09:21
Per Luca....magari scegliendo qualcuno selezionato tramite una valutazione di titoli personalizzata?

Bohhh, la fortuna di questi amministratori è che il Dott. Conte è un signore e resterà silente, in 11 mesi questi soggetti sono riusciti a distruggere tutto, dalla ricostruzione, al festival, dalle manifestazioni in favore dei prodotti del territorio alle scelte di politica economica, dalle strategie per migliorare la viabilità alla gestione e il controllo delle partecipate.

Rimanendo nell'alveo della gestione finanziaria, sempre questi soggetti hanno dimostrato incapacità di utilizzare 5,6 milioni di euro per la manutenzione e i vari lavori, e sono stati costretti ad aumentare le tasse.

Politicamente parlando, trattasi di mediocri dilettanti allo sbaraglio, scelti così appositamente perché devono obbedire attraverso il terrore, prova ne è che non sono previsti cantieri strategici per il territorio, ne sono previsti ruoli strategici per i politici locali nei centri dove si assumono decisioni importanti.(Spoleto frazione di Scheggino)

Un periodo veramente buio per Spoleto.


Aggiungi un commento [+]
Visit Scheggino
La Fabbrica del Gelato
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Il Giardino delle Naiadi
Il Pianaccio
Bar Moriconi
Il Cerchio 5 x mille
Marco Post Spoleto
Centro Medico Giulio Loreti
Bar delle Miniere
Associazione Cristian Panetto
Spoleto Cinema al Centro