Spoletonline
Edizione del 21 Maggio 2019, ultimo aggiornamento alle 10:25:48
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Calcio a 5 - Tiki Taka x Il Sorriso di Teo
Ristorante Albergo LE CASALINE
AROF Agenzia Funebre
TrattOliva
Libreria Aurora
Ristorante Pecchiarda
Rafting Nomad
Il Cerchio 5 x 1000
Vus Com
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Fondazione Giulio Loreti
Tuber experience - Campello
Ristorante al Palazzaccio
Stampa articolo

Cultura e Spettacoli, 17 Maggio 2019 alle 10:51:20

Dal 23 maggio parte la manifestazione '“Rendez Vous une Danse pour la Terre'

La manifestazione andrà avanti fino a dicembre con numerosi appuntamenti ed iniziative [Commenti]

Da giovedì 23 maggio al 30 dicembre si svolgerà a Spoleto “Rendez Vous une Danse pour la Terre”, organizzato da Rendez Vous – Associazione Evidanse sotto la direzione artistica di Carole Magnini. Il primo appuntamento è in programma, a partire dalle ore 16.30, alla Rocca Albornoz all’interno del Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, con la proiezione del filmato “Gestes-Danser la Terre”, un percorso “in Danza” della nostra regione, per la valorizzazione attraverso l’Arte delle ricchezze del territorio ancora numerose.


"Il progetto dedicato ai siti del sisma è iniziato nel 2016 – ha spiegato Carole Magnini nel corso della conferenza stampa svoltasi questa mattina al Caffè Letterario a Palazzo Mauri - e in questi anni ha visto la partecipazione di diversi coreografi e danzatori francesi che sono venuti in Umbria per realizzare performance di danza in situ, ovvero pensate per i luoghi del terremoto. Il filmato che presenteremo alla Rocca di Spoleto documenta tutto questo lavoro e a questa prima proiezione seguiranno fino a dicembre molti altri eventi a Spoleto, in giro per l'Umbria e poi anche in Francia".


La proiezione sarà in prima assoluta a Spoleto per poi ripetersi in alcuni comuni della Valnerina e in altri siti emblematici del territorio, in diversi siti del Polo Museale dell'Umbria, in altre città della regione Umbria e d’Italia, per poi raggiungere la Francia. “È un progetto bello a cui Carole Magnini lavora da due anni – ha dichiarato l’assessore alla cultura del Comune di Spoleto Ada Urbani – anche grazie al sostegno dell'Istituto di Cultura francese a Roma che lo ha inserito nella sua rassegna italiana 'Francia in Scena', inoltre verrà portato anche in Francia".


“Rendez Vous” è un contenitore artistico che propone dal 2012 spettacoli e progetti artistici, culturali e didattici, mettendo in scena sia giovani artisti emergenti che scuole pubbliche e private , ma anche personalità di fama nazionale e internazionale. Si tratta di uno spazio per la sensibilizzazione e la valorizzazione del patrimonio paesaggistico, culturale e artistico della città, per il pubblico residente e il turista svolgendosi prevalentemente in monumenti, nei Musei, nei siti Patrimoniali, in spazi urbani, spazi naturali, portando la danza fuori dai luoghi convenzionali e andando incontro al pubblico.


Presente alla conferenza stampa anche la direttrice del Museo Nazionale del Ducato Paola Mercurelli Salari:”La Rocca accoglierà giovedì 23 maggio l'anteprima della proiezione del filmato che racconta i luoghi dell'Umbria durante e dopo il terremoto del 2016. Ringrazio Carole Magnini per aver dedicato alla Rocca la sua attenzione, così come al Tempietto sul Clitunno e al Palazzo ducale di Gubbio”.


La manifestazione, in collaborazione con Ambasciata Francese-Institut Français a Roma, s’impegna a riattivare o a sviluppare collegamenti artistici, storici, culturali e turistici tra Italia e Francia.


Programma
Maggio


- Giovedì 23 maggio, ore 16.30 - Rocca Albornoz Museo Ducale Spoleto


FILM VIDEO-DANZA “Rendez Vous une Danse pour la Terre”


Proiezione filmato “Gestes-Danser la Terre” Video Danza in Situ – Rocca Albornoziana


“Danser la Terre”: Un film Video Danza In Situ svolto nelle nostre regioni e nei siti patrimoniali, musei...


Un percorso “in Danza” della nostra regione, per la valorizzazione attraverso l’Arte delle ricchezze del territorio ancora numerose. Per un Patrimonio in Movimento.


La Danza francese a sostegno delle terre colpite dal sisma: Coreografi, personalità ed artisti francesi tra cui Christian Bourigault, Christine Gérard, Sophie Quénon, Nadia Vadori Gauthier, Frédérique Villemur, si sono mobilizzati per raggiungere l’iniziativa attraverso dei “Gestes” (Gesti), piccole performance inedite sul territorio, da vicino, da lontano, verso i siti e le popolazioni colpite dal terremoto.


La proiezione sarà in prima assoluta a Spoleto per poi ripetersi in alcuni comuni della Valnerina e in altri siti emblematici del territorio, in diversi siti del Polo Museale dell'Umbria, in altre città della regione Umbria, d’Italia per poi raggiungere la Francia.


- Sabato 31 maggio e domenica 1° giugno: Palazzo Leti Sansi


“Rendez Vous une Danse pour la Terre” nell'ambito della rassegna “Eccellenze d’Italia”


Giugno


“Rendez Vous au Fil de l’eau” per il Festival Correnti del Nera della Filarmonica Umbra e Regione Umbria.


- Sabato 8 giugno, ore 17 (Spoleto): Gouttes d’eau - Spettacolo itinerante per le fontane di Spoleto - Partenza ore 17 Fontana “Sasso” (Giardini di Viale Matteotti), a seguire Piazza Fontana, Fontana del Mascherone, finale Fontana Piazza del Mercato.


Coreografia e scenografia: Carole Magnini. Danza con Ludovica Avetrani, Martina Caronna, Carole Magnini. Musica: Goffredo degli Esposti e Gabriele Russo (Micrologus Ensemble), Francesco D’Oronzo, Mauro Businelli (Solisti di Perugia).


“Rendez Vous au Fil de l’eau” per il Festival Correnti del Nera della Filarmonica Umbra e Regione Umbria.


Scheggino: “Watersteps 2” – Spettacolo In situ di danza e Musica attorno alle rive del fiume Nera in collaborazione con Comune di Scheggino e la base di rafting Pancea. Coreografia e scenografia: Carole Magnini. Danza: Ludovica Avetrani, Martina Caronna, Carole Magnini. Musica: Goffredo degli Esposti e Gabriele Russo (Micrologus Ensemble).


Ottobre


“Rendez Vous une Danse pour la Terre” – Patrimonio e Contemporaneità


“Rendez Vous Nacera Belaza” in collaborazione con Ambasciata francese - Institut Français a Roma per Francia in Scena, rassegna dell’Institut Français in Italia.


- Venerdì 4 ottobre ore 17: spettacolo “Le Cri”- Rocca Albornoz Spoleto


Nacera Belaza (nominata Chevalier des Arts et des Lettres) è una coreografa, danzatrice, pedagoga emblematica della Danza Francese a livello internazionale. È coreografa invitata per le due edizioni di “Monuments en Mouvements”, rassegna dei “Monuments Nationaux” francesi con una creazione al Panthéon di Parigi e un’altra al Cloître de La Psalette à Tours.


- Sabato 5 ottobre, dalle ore 11 alle ore 13 . Incontro con l’artista, in collaborazione con il Servizio educativo dell’Ambasciata. Luogo da confermare.


Spettacolo “Apocalypse – Ri-Velazione” (data e luogo da confermare)


Uno spettacolo–Testimonianza in danza : Spettacolo Multimediale-Danza-Musica-Video-Teatro. Archeologia di un presente: ispirato alla regione, ai siti e agli incontri con le persone del territorio. Una riflessione sul Patrimonio, sulla trasformazione e la resilienza…


Apocalypse: dal greco, significa un gettar via ciò che copre, un togliere il velo. Può nascere in momenti di estrema crisi per portare un messaggio di speranza.


Composizione musicale: Ramberto Ciammarughi e Franceco D’Oronzo / Danza e scenografia: Carole Magnini.


Novembre


“ Rendez Vous une Danse pour la Terre” – Patrimonio e Contemporaneità - Cinema Méliès Perugia


“La valise en mouvements – Un territoire en voyage”


-Proiezione del filmato video danza in Situ “Gestes-Danser la Terre”


-Incontro con il pubblico : Danza in Situ – Patrimonio in Movimento.


Dicembre


“Rendez Vous une Danse pour la Terre” – Patrimonio e Contemporaneità - Galleria Nazionale dell’Umbria Perugia


-Proiezione del filmato: “Galleria in Danza - Opere d’Arte in Movimento” realizzato sulla Galleria Nazionale rappresentata attraverso la danza.


- Incontro con il pubblico con performance in Galleria


“Rendez Vous une Danse pour la Terre” – Patrimonio e Contemporaneità


“Rendez Vous Frédérique Villemur” – Tra Spoleto e Perugia


Conferenza Danza In Situ e Architettura – “Le Rovine”: Trasformazione, mutazione, distruzione e ricostruzione, paesaggio in movimento…”. Con performance dal vivo illustrativa.


Frédérique Villemur è specialista in Estetica, Storia e Teoria delle Arti e nella ricerca di discipline artistiche (ENS-Ulm). Dottore di Storia (Diderot-Paris University 7), scrittrice e consulente per il Ministerro della Cultura Francese, insegna all’ Ecole Nationale Supérieure d'Architecture Montpellier (ENSAM). È stata docente nel progetto Dance Architecture Spatiality a Atene, Vicenza e Saint-Guilhem-le-Désert dal quale ha pubblicato tre libri (2013-2014-2015 - Éditions de l'Espérou).



Azienda Modena
Azienda Modena
Salute e Bellezza Tracchegiani
Il Biologico Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Abbazia Albergo e Ristorante
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Luigi Carletti - Solidarietà e Progresso
Multiservizi Spoleto
Principe Store


Commenti (4)

Commento scritto da mefisto il 17 Maggio 2019 alle 19:21
in tutte le poche cose fatte a Spoleto ci sono sempre una o due tappe a Scheggino. Sarà un caso?


Commento scritto da Matteo il 18 Maggio 2019 alle 10:05
Ancora un evento popolare brava Ada, TU si sai cosa vuole il popolo. GRANDISSIMA. Aspettiamo la prossima idea, intanto consultati nei tuoi salotti, la plebe, timidamente, resta in attesa.


Commento scritto da Diogene il 18 Maggio 2019 alle 10:39
Per " Mefisto " :

Anche se fosse trovo che sia molto importante collegare, specialmente ora,

Spoleto con la Valnerina , è ora di farla finita con uno sterile campanilismo. Solo una sana sinergia può incrementare e sviluppare un turismo di qualità.


Commento scritto da x Mefisto il 18 Maggio 2019 alle 12:50
Caro Mefisto scusa se insisto: Lo dice il nome "Scheggino". Quindi, è probabile che quando a Spoleto si fanno delle exploit, essendo quel comune abbastanza vicino, qualche frammento arrivi fino là. L'importante è trovarsi al riparo!.


Aggiungi un commento [+]
La Fabbrica del Gelato
Bar Moriconi
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Luigi Carletti - Solidarietà e Progresso
Marco Post Spoleto
Centro Medico Giulio Loreti
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
Studio Veterinario Associato
Bar delle Miniere
Bonifica Umbra
Il Cerchio 5 x mille
Il Giardino delle Naiadi