Spoletonline
Edizione del 16 Giugno 2019, ultimo aggiornamento alle 22:57:29
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante Pecchiarda
Tuber experience - Campello
TrattOliva
Calcio a 5 - Tiki Taka x Il Sorriso di Teo
Pc Work
Ristorante Albergo LE CASALINE
Rafting Nomad
Libreria Aurora
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante al Palazzaccio
Spoleto Cinema al Centro
AROF Agenzia Funebre
Vus Com
Il Cerchio 5 x 1000
Electrocasa Spoleto
Fondazione Giulio Loreti
Stampa articolo

Scuola e Formazione, 08 Giugno 2019 alle 23:46:20

Taglio del nastro per la nuova “Bibliomediateca” dell’Istituto superiore tecnico-professionale “Giovanni Spagna”

La struttura, finanziata dal Miur, è aperta agli studenti e alla popolazione. Tanti i servizi offerti [Fotogallery]

Inaugurata la nuova “Bibliomediateca” dell’Istituto superiore tecnico-professionale “Giovanni Spagna”, finanziata con i 10 mila euro concessi dal Miur nell’ambito del progetto “Biblioteche scolastiche innovative” legato al “Piano nazionale scuola digitale”. La struttura, che va ad aggiungersi alla “Carducci” di palazzo Mauri e alla “Carandente” di palazzo Collicola, è aperta sia agli studenti che all’intera cittadinanza


ed è dotata di apposite zone in cui è possibile: navigare su internet con postazioni fisse e mobili, consultare una cospicua dotazione libraria, vedere video e film utilizzando la strumentazione installata negli spazi (proiettore, maxischermo e pannelli), socializzare ed organizzare “mini eventi” quali ad esempio presentazioni di libri, ascolti musicali, mostre d’arte e fotografiche. E non finisce qui perché, grazie all’adesione della scuola alla piattaforma “Media Library On Line (Mlol)”, gli utenti potranno visionare e scaricare gratuitamente ebook, film, giornali, banche dati, immagini e documenti caricati nel sistema dagli altri istituti e biblioteche aderenti. 


Le varie funzionalità, nel corso della cerimonia del taglio del nastro, sono state illustrate dal professore Danilo Mariotti (referente del progetto) mentre il dirigente scolastico Mario Lucidi ha voluto ringraziare tutti “coloro che hanno dato il proprio contributo per cogliere questa grande opportunità ed ottenere i finanziamenti messi a disposizione dal Ministero” riferendosi ai docenti e agli assistenti tecnici coinvolti (“molto competenti e professionali”) nonché ai partner del progetto: la biblioteca “Carducci”, la sezione locale del “Rotaract Club” ed il centro culturale “Città Nuova”. La nuova area è inoltre inserita nella rete bibliotecaria di Spoleto: gli utenti potranno quindi consultare in maniera virtuale i cataloghi e fare domanda di prestito a distanza. “Questi spazi - ha affermato il vicesindaco Beatrice Montioni - sono una vera meraviglia ed è difficile trovare qualcosa di simile negli altri edifici scolastici del territorio umbro. Faccio i miei complimenti al dirigente Lucidi e al suo gruppo di lavoro per il risultato raggiunto”. 


Gli allievi del plesso, dal conto loro, provvederanno invece a promuovere all’interno della “Bibliomediateca” corsi di alfabetizzazione tecnologica rivolti agli adulti “primitivi digitali”, aperture pomeridiane insieme ai docenti e agli altri soggetti interessati del territorio ed eventi formativi destinati alle scuole di ogni ordine e grado.



Abbazia Albergo e Ristorante
Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Azienda Modena
Il Biologico Spoleto
Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Principe Store
Azienda Modena
Cioccolateria Vetusta Nursia
Lavanderia La Perfetta


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Bar Moriconi
Centro Medico Giulio Loreti
Yves Rocher
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Marco Post Spoleto
Bar delle Miniere
Il Giardino delle Naiadi
Il Pianaccio
Studio Veterinario Associato
La Fabbrica del Gelato
Il Cerchio 5 x mille
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
Bonifazi Immobiliare Spoleto