Spoletonline
Edizione del 21 Ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 21:29:04
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Team Dance Spoleto
Libreria Aurora
Accademia Scherma Spoleto
Alimentari Di Cicco Pucci
Pc Work
Electrocasa Spoleto
Axis Italy
Ristorante Albergo LE CASALINE
Vus Com
Ristorante al Palazzaccio
Ristorante Pecchiarda
Fondazione Giulio Loreti
Tuber experience - Campello
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Politica, 09 Luglio 2019 alle 11:07:14

Tagli al trasporto pubblico, anche il Pd di Giano dell'Umbria contro la Regione

Il segretario locale Baciucco: 'Situazione proposta inaccettabile' [Commenti]

Anche il PD di Giano dell’Umbria ha apertamente criticato i tagli al trasporto pubblico decisi dalla Regione. Ad intervenire è stato il segretario locale Claudio Baciucco: "I tagli totali ammontano a 1.198.000 km così suddivisi:


2- Bacino 1 - 615000 


3- Bacino 2 - 242000 


4- Bacino 3 - 341000 


"Il PD di Giano dell’Umbria ritiene che la situazione proposta è inaccettabile in quanto rende ancor più grave l’isolamento delle frazioni interessate dai centri urbani della Regione con maggior rilevanza economica, turistica e culturale. Il segretario del circolo di Giano dell’Umbria Claudio Baciucco sollecita l’intervento del commissario del PD regionale, Valter Verini, partito di maggioranza del governo regionale, affinché l’amministrazione regionale receda dall’azione ipotizzata, al fine di evitare i disagi occupazionali derivanti e le maggiori spese a cui saranno sottoposti i cittadini del comune di Giano dell’Umbria  e delle aree interessate ai tagli.



Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Azienda Modena
David Militoni - Lega Umbra
Principe Store
Cioccolateria Vetusta Nursia
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (1)

Commento scritto da Luca mochetti il 09 Luglio 2019 alle 15:28
Buongiorno, vorrei esprimere un mio piccolo e modesto pensiero su ciò; questa situazione lavorativa mi rendono più consapevole che la stupidità è la cosa meglio distribuita nel mondo. Il più delle volte, essa è in ciascuno di noi. Non esiste una qualche stupidità che, per certi versi, non ci appartenga. Quindi, chiunque riduce la stupidità ad una semplice povertà di spirito crede che si trovi in un ambito limitato, si sbaglia di grosso. Essa può essere colta ovunque:su uno schermo televisivo, su una pagina di giornale, sul pulpito di una chiesa, nelle stanze di un tribunale, dentro le aule di una scuola, nelle chiacchiere di un salotto,nelle parole di un politico, nei ragionamenti di un intellettuale, nel vaniloquio di chi pretende il nostro: \"FUTURO PERSONALE...\" L\'uomo è il solo animale capace di diventare stupido lo può fare in tanti modi: bamboleggiando nel vuoto, usando il sorriso come fatto obbligatorio, esibendo un ottimismo ufficializzato a dovere sociale e non come un sentimento profondo... Oscar Wilde, che io amo, soleva ripetere che un certo giornalismo giustifica la sua esistenza con il grande principio darwiniano della sopravvivenza del più volgare, perché non cerca di capire cosa pensa la gente. Montagnie che è il mio autore, che leggo volentieri, diceva che\"ostinazione e ardor di opinione\" sono il fondamento della incompetenza e la prova più certa di essa. Infine aggiungo, se mi è permesso, che il pensare, il gusto e il tempo libero sono programmati dagli altri. Siamo prigionieri di una ragnatela, in cui ci sono pochi che si ricordano che l\'uomo è una persona e che la sua dignità va rispettata. Quindi, e concludo dicendo, che gli inappropriati e gli incompetenti, potranno sparire solo quando i polli metterrano i denti. Grazie per la vostra attenzione.


Aggiungi un commento [+]
Bar delle Miniere
Marco Post Spoleto
Yves Rocher
Bar ristorante Belli - Spoleto
Caffè dell'Angolo
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Visit Scheggino
La Fabbrica del Gelato
Bonifica Umbra
Centro Medico Giulio Loreti
Spoleto Cinema al Centro
Associazione Cristian Panetto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
David Militoni - Lega Umbra
Trattoria dei Paesi Nostri
Bar Moriconi
Terminal alle Mattonelle
Il Pianaccio