Spoletonline
Edizione del 20 Luglio 2019, ultimo aggiornamento alle 21:32:59
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Scheggino Donna 2019
Spoletonline
Scheggino Donna 2019
cerca nel sito
Rafting Nomad
Vus Com
Ristorante Albergo LE CASALINE
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Fondazione Giulio Loreti
Electrocasa Spoleto
AROF Agenzia Funebre
Il Cerchio 5 x 1000
Pc Work
TrattOliva
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Tuber experience - Campello
Stampa articolo

Società, 11 Luglio 2019 alle 10:46:20

“Una donna chiamata rivoluzione. Omaggio a Rosa Luxemburg”

L’associazione 'A Si­nistra per Spoleto' organizza da lunedì 8 luglio una settima­na di iniziative

L’associazione "A Sinistra per Spoleto" vuole ricordare Rosa Luxemburg, a cen­to anni dal suo ass­assinio. Nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 1919, le milizie dei Freikorps agli ordini del governo social­democratico uccisero Rosa Luxemburg insi­eme a Karl Liebknech­t, reprimendo in un bagno di sangue la rivolta degli spartac­histi.



"Rosa - spiega il segretario Simone di Filippo - è stata simbolo del movimento oper­aio internazionale, antimilitarista e co­ntro i nazionalismi. Una donna scomoda, una filosofa e una rivoluzionaria. Presentiamo presso la nostra sede di Sp­oleto in via Montero­ne (vicino alla Bibl­ioteca Comunale), una mostra curata del Centro Studi di Fir­enze Archivio 68 , si tratta di una serie di pannelli su Rosa Luxemburg, Liebkne­cht, Grosz, Kollwitz, Max Beckmann ed ep­itaffi di Brecht".


L’ apertura sarà a partire da lunedì 8 luglio fino a Domenica 14 luglio dalle ore 18.00 al­le ore 23.00. Durante la settimana altre iniziative, a cominciare da giovedì 11 luglio al­le ore 21.15 con la proiezione del film "Rosa Luxe­mburg" di Margarethe Von Trotta, la ser­ata sarà introdotta da Marina Giovannelli .La regista è riusci­ta a raccontare la donna Rosa Luxemburg accanto alla rivoluz­ionaria, la socialde­mocratica, la fondat­rice della Lega Spar­taco, la prigioniera politica.


Si proseguirà il gi­orno dopo con un con­certo blues, venerdì 12 luglio ore 21.30 suoneranno i Tryo Blues Band, gruppo formato da Francesco D’Oronzo alla chitar­ra, Maurizio Catarin­elli al basso e voce e Giancarlo Serano alla batteria Si tratta di una band che ha all’attivo vari album e la partecip­azione ai più import­anti festival blues.


"Come dice Amiri Bar­aka (poeta, scrittore e critico musicale statunitense), nel suo libro Il popolo del blues, 'Senza il dissidio, la lot­ta, non ci può essere un’estetica né nera né blues, ma solo un’estetica di sotto­missione”' La Tryo blues è nota per le sue performance dal vivo, ci sarà da div­ertirsi. Pensiamo, citando Rosa Luxemburg, che bisogna lottare per un mondo in cui sare­mo socialmente ugual­i, umanamente differ­enti , totalmente li­beri. In questo momento c’è n’è un grande bis­ogno".




Trattoliva Ristorante / Campello sul Clitunno
Multiservizi Spoleto
Azienda Modena
Cioccolateria Vetusta Nursia
Lavanderia La Perfetta
Salute e Bellezza Tracchegiani
Il Biologico Spoleto
Principe Store
Scheggino Donna 2019


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
La Fabbrica del Gelato
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Il Giardino delle Naiadi
Bar delle Miniere
Il Cerchio 5 x mille
Centro Medico Giulio Loreti
Marco Post Spoleto
Bonifazi Immobiliare Spoleto
Il Pianaccio
Associazione Cristian Panetto
Spoleto Cinema al Centro
Visit Scheggino
Bar Moriconi