Spoletonline
Edizione del 22 Ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 16:45:08
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Spoleto Cinema al Centro
Libreria Aurora
Axis Italy
Tuber experience - Campello
Team Dance Spoleto
Alimentari Di Cicco Pucci
Ristorante Albergo LE CASALINE
Halo Respiro
Ristorante al Palazzaccio
Vus Com
Pc Work
Parafarmacia Serra
Accademia Scherma Spoleto
Ristorante Pecchiarda
Fondazione Giulio Loreti
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Electrocasa Spoleto
Stampa articolo

Sport, 13 Luglio 2019 alle 13:12:57

Sara Gama ospite dell'incontro conclusivo dei 'Dialoghi a Spoleto'

Il capitano nella nazionale italiana di calcio femminile accolto da tanti giovani: 'Mondiale incredibile, andate oltre le nostre possibilità. Ora serve il professionismo' [Fotogallery]

Sono state tante le persone, soprattutto giovani, ad accogliere ieri a palazzo Leti Sansi il capitano della Nazionale italiana femminile di calcio Sara Gama, ospite speciale dell’appuntamento conclusivo del ciclo “Dialoghi a Spoleto”. La giocatrice, simbolo delle azzurre ed omaggiata in passato dalla Mattel che le ha dedicato una Barbie a sua immagine e somiglianza, ha raccontato le sensazioni vissute durante il torneo:


“Ha rappresentato un percorso incredibile e terrò sempre nel cuore gli sguardi di gioia delle mie compagne ed il clima venutosi a creare nel gruppo. Ogni momento vissuto con loro è stato indimenticabile. Aspettavamo da tempo un’opportunità e quando è finalmente giunta ci siamo fatte trovare pronte e conoscere. Siamo andate oltre le nostre reali possibilità esprimendo un buon livello tecnico. Ora è il momento di garantire al nostro sport il professionismo. Bisogna decidere una data ed arrivarci nel più breve tempo possibile: rispetto ad altre nazioni infatti, come gli Stati Uniti, siamo in grave ritardo. La Costituzione ci garantisce una parità di trattamento che però ancora non esiste”. Ecco perché è fondamentale invertire il trend “pensando alla sostenibilità del sistema - ha spiegato - in modo tale che consenta alle società di partecipare al campionato e alle atlete, alle quali viene chiesto un lavoro da professioniste, di fare le professioniste ed avere tutte le tutele del caso”.  


Ora l’obiettivo è fare in modo che i riflettori sul calcio femminile in Italia rimangano accesi. “Dopo questo impatto mediatico sentiamo di avere delle responsabilità: il calcio è una scuola di vita è ed importante diffondere messaggi positivi”. Soprattutto anche alla luce dei casi di razzismo avvenuti in Italia di recente: “In passato non ho mai avuto problemi tuttavia di recente qualcosa di sgradevole è avvenuto. I social network sono degli strumenti straordinari ma spesso sono utilizzati molto male e danno libero sfogo alla parte peggiore dell’animo umano”. 


Ad accogliere la giocatrice, che tornerà a vestire la maglia della Juventus dal 27 luglio mentre il 29 agosto è in programma il debutto nelle qualificazioni all’Europeo 2021 in casa di Israele, è stata l’ideatrice dei “Dialoghi a Spoleto” Paola Severini Melograni. “Gama, con la nazionale, è stata straordinaria. Ci ha fatto ricominciare a sognare”. Presenti all’appuntamento pure il consigliere Fifa Evelina Christillin, l’allenatrice e coordinatrice del progetto benefico “Quarta Categoria” Valentina Battistini ed il giornalista Italo Cucci. Al termine dell’incontro, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega alle Pari Opportunità Vincenzo Spadafora ha ricevuto dal comitato scientifico dell’evento un riconoscimento “per il suo impegno nei confronti della valorizzazione del mondo femminile e della tutela delle donne in difficoltà”.


L’appuntamento ha chiuso la terza edizione estiva dei “Dialoghi a Spoleto”, promossa nell’ambito del Festival dei Due Mondi, ma il ciclo di incontri continuerà come già avvenuto lo scorso anno: in autunno a Roma, nel mese di ottobre (data da definire) si terrà un evento speciale dedicato alle donne della politica italiana.



Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Cioccolateria Vetusta Nursia
Principe Store
Azienda Modena
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
David Militoni - Lega Umbra
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Caffè dell'Angolo
David Militoni - Lega Umbra
La Fabbrica del Gelato
Spoleto Cinema al Centro
Il Pianaccio
Bar delle Miniere
Centro Medico Giulio Loreti
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Bar Moriconi
Marco Post Spoleto
Terminal alle Mattonelle
Visit Scheggino
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bar ristorante Belli - Spoleto
Trattoria dei Paesi Nostri
Bonifica Umbra
Associazione Cristian Panetto
Yves Rocher