Spoletonline
Edizione del 25 Gennaio 2020, ultimo aggiornamento alle 12:08:30
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Ristorante al Palazzaccio
Agricoltura Naturale Giorgetti
Dottor Luigi GRAZIANI
Agriturismo Posto del Sole
Alimentari Di Cicco Pucci
Pc Work
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Axis Italy
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
Stampa articolo

Cultura e Spettacoli, 11 Settembre 2019 alle 16:50:10

Anche Spoleto nel tour del documentario 'Still Recording'

L'opera domenica verrà proiettata alla Sala Pegasus

Domenica 15 settembre alla Sala Pegasus si terrà un evento speciale del format "Visioni d’Autore": alle ore 21:00 sarà presentato "Still Recoring" di Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub, il documentario sul conflitto siriano vincitore della 33ma Settimana Internazionale della Critica, 


sezione autonoma e parallela organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani nell’ambito della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.


Il film, distribuito in Italia grazie a Reading Bloom con tour che partirà dal Museo Macro di Roma, sarà presentato da Milad Amin, uno dei protagonisti e direttore della fotografia del film. Al termine della proiezione si terrà il Q&A che sarà condotto da Simone Rossi.


La traduzione dall’inglese sarà a cura di Elisa Bassetti per Artelingua Language Courses. 


Il Film


Saeed è un giovane cinefilo che cerca di insegnare ai giovani di Ghouta, in Siria, le regole del cinema, ma la realtà che si trovano ad affrontare è troppo dura per seguire alcuna regola. Il suo amico Milad vive dall’altra parte della barricata, a Damasco, sotto il controllo del regime, dove sta terminando gli studi d’arte. Un giorno, Milad decide di lasciare la capitale e raggiungere Said nella Douma assediata. Qui i due mettono in piedi una stazione radio e uno studio di registrazione. Tengono in mano la videocamera per filmare tutto ciò che li circonda, fino a quando un giorno sarà la videocamera a filmare loro... 


“Still Recording ci pare come uno dei titoli più importanti di Venezia 75, sia perché totalmente radicato nel presente – la guerra in Siria che sembra non avere più fine – sia perché lo fa cogliendo il senso nel cinema stesso, dando così un notevole contributo alla riflessione sulle potenzialità della macchina-cinema oggi.” 


QUINLAN 


“Ci fa immergere senza filtri nella vita reale di una città assediata durante uno dei momenti più violenti della guerra in Siria. [...] Le ultime immagini del documentario sono un colpo al cuore per il loro realismo.”


AVVENIRE


“Una riflessione sul potere del cinema e della comunicazione di una profondità unica, firmata da due registi giovanissimi.”


LONGTAKE


“Quasi a sorpresa, viene fuori uno dei film più importanti di questa Mostra. Un qualcosa che rimarrà come le ferite più dure a curarsi, come fondamentale documento storico, come trattato sul cinema e sulla sua visione.”


CINELAPSUS


“Film generazionale per la fede nell’immagine, per l’ideale di permanenza contro il tempo, perché aspira ad essere giovane per sempre, come i rivoluzionari, come le immagini che lo compongono”.


UZAK 


Per info e prenotazioni:


cinemasalapegasus@gmail.com


339.4012680



Cioccolateria Vetusta Nursia
Principe Store
Salute e Bellezza Tracchegiani
Multiservizi Spoleto
Il Biologico Spoleto
Azienda Modena
Lavanderia La Perfetta


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Spoleto Cinema al Centro
La Fabbrica del Gelato
Bonifica Umbra
Terminal alle Mattonelle
Liquorificio Due Mondi
Bar delle Miniere
Bar Moriconi
Marco Post Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Visit Scheggino
Trattoria del Passo d'Acera
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Bar ristorante Belli - Spoleto