Spoletonline
Edizione del 21 Ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 07:51:18
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Libreria Aurora
Fondazione Giulio Loreti
Ristorante Albergo LE CASALINE
Team Dance Spoleto
Axis Italy
Accademia Scherma Spoleto
Alimentari Di Cicco Pucci
Parafarmacia Serra
Vus Com
Tuber experience - Campello
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Ristorante al Palazzaccio
Pc Work
Ristorante Pecchiarda
Electrocasa Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Stampa articolo

Spoleto - Sport, 09 Ottobre 2019 alle 21:10:15

Tennis, in crescita i giovani talenti spoletini

Successo per la giovanissima Ginevra Batti nell'Umbria Next Gen. Secondo posto per Pietro Trippetti


R. B.

Il fenomeno, anche a dieci anni, fa sognare. Il fenomeno è speciale, mescola genio e prestazione, raggiunge livelli di grandezza che diventano fascino, desiderio di imitazione. Ginevra Batti guarda il tennis delle grandi giocatrici con gli occhi rapiti di una bambina di appena dieci anni, che sogna di diventare un


giorno una fuoriclasse come lo è stata, ad esempio, Sara Errani. Intanto, lo "scricciolo" spoletino che si allena al Tennis Training School Foligno sotto la supervisione del maestro Marco Mainini, ha dominato il Master dell'Umbria Next Gen. Un circuito regionale che ha riscosso livelli altissimi di gradimento da parte del pubblico e degli addetti ai lavori, e che ha mostrato l'ottimo bagaglio tecnico di cui dispongono le nuove racchette umbre.


Finali combattute, fair play e, soprattutto, tanto sano divertimento per i 350 ragazzi che vi hanno partecipato nel corso delle 14 tappe di questa edizione. In finale, la spoletina, peraltro figlia d'arte, si è imposta senza patemi su Olivia Campanile dello Junior Tennis: 6-1, 6-2 i parziali che si commentano da soli. Peraltro, in semifinale, Ginevra Batti ha battuto un'altra spoletina, Emma Sereni, classe 2010, e tesserata con il C.T. Montarello.


Il tennis giovanile spoletino, però, può vantare su un altro talento, l'under 12 Pietro Trippetti che, stando agli addetti ai lavori, potrà diventare ancora più forte di suo fratello Saverio. Nella finale che lo vedeva di fronte al perugino Francesco Mattioli è stato costretto a cedere la posta in palio solo al supertiebreak: 12-10 il punteggio per il padrone di casa. Un buon risultato che conferma, al di là di tutto, come a Spoleto nascano ancora ragazzini di talento. Presente alle premiazioni del Master, il presidente regionale della Fit, Roberto Carraresi.


 


 



Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Cioccolateria Vetusta Nursia
Principe Store
David Militoni - Lega Umbra
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Lavanderia La Perfetta
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Trattoria dei Paesi Nostri
Bonifica Umbra
Caffè dell'Angolo
Yves Rocher
La Fabbrica del Gelato
Spoleto Cinema al Centro
Marco Post Spoleto
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Bar delle Miniere
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Terminal alle Mattonelle
Bar ristorante Belli - Spoleto
Associazione Cristian Panetto
Il Pianaccio
Bar Moriconi
Visit Scheggino
David Militoni - Lega Umbra
Centro Medico Giulio Loreti