Spoletonline
Edizione del 21 Ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 07:51:18
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Electrocasa Spoleto
Accademia Scherma Spoleto
Ristorante Albergo LE CASALINE
Pc Work
Axis Italy
Tuber experience - Campello
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Team Dance Spoleto
Fondazione Giulio Loreti
Libreria Aurora
Ristorante Pecchiarda
Vus Com
Spoleto Cinema al Centro
Parafarmacia Serra
Alimentari Di Cicco Pucci
Agriturismo Ristorante Borgo delle Mole
Ristorante al Palazzaccio
Stampa articolo

Spoleto - Sport, 12 Ottobre 2019 alle 18:02:02

La prima della Ducato di Brevi è contro il Pontevalleceppi

I perugini hanno appena espugnato il 'Capitini' in Coppa: ma domani (12) tutto può cambiare


Renzo Berti

Francesco Raggi e la Ducato si sono salutati da amici. Non c'è veleno in questo divorzio, ma solo una puntualizzazione dell'ex giocatore di Ternana e Arezzo. "Non capisco perché, se con Lucio Stella eravamo sullo stesso piano a pagare sia stato solo io, mentre lui si ritrova di nuovo in panchina", è il piccolo sfogo di


Raggi. Non senza un briciolo di amarezza per gli ottimi rapporti che lui aveva intessuto con i giocatori. Tre mesi scarsi per dirsi addio con uno score che peggio non poteva essere: una sola vittoria e un pari in cinque partite.


Brevi prima scelta - La sostituzione con Ezio Brevi è stata la scelta più indolore possibile. L'ex capitano della Ternana faceva già parte dello staff tecnico con il ruolo di responsabile del settore giovanile. Compito che, comunque, non abbandonerà. L'esperienza, la sintonia quasi simbiotica con Lucio Stella, amico da una vita oltre che suo collaboratore più stretto nelle ultime esperienze sulla panchina dell'uomo di Milano nato per caso a Roma, sono state decisive nello spingere i dirigenti della Ducato a puntare su Brevi. Che oggi (12) ha diretto l'ultimo allenamento di rifinitura prima della nuova sfida al Pontevalleceppi al Capitini di San Giacomo, già autore del "sacco" di Coppa Italia mercoledì con un solo gol di scarto. "La squadra viene presa dalla frenesia e sbaglia anche le cose più semplici", dice Lucio Stella, l'eterno vice di Brevi.
Per questo, Brevi dovrà adoperare l'arte della maieutica, un metodo pedagogico-filosofico di origine socratico-platonica applicato al calcio e che consiste nella partecipazione attiva del soggetto. Insomma, tradotto in termini tecnici, la gran voglia di fare che hanno i giocatori non si deve trasformare in frenesia ed errori gratuiti come quelli che hanno fatto buttare alle ortiche il pari domenica scorsa.


A volte ritorna. Il 4-4-2 è il modulo cui si affiderà l'ex pupillo del patron Agarini. A meno di dietrofront dell'ultima ora ed esaminando la situazione dell'infermeria che vede indisponibili, oltre al lungodegente Quaglietti, Pergolesi, Kola e, probabilmente, anche Tomassoni. Quest'ultimo, affaticamento muscolare a parte, ha bisogno di rifiatare ritrovando condizione e lucidità che lo fanno essere un giocatore capace di fare la differenza. Così, in avanti, il punto fermo sarà Cardarelli. Il "Nureyev" di San Luca non è ancora il giocatore che tutti conoscono, ma può e deve tornare ad essere l'uomo capace di spaccare la partita in due. "Ho avuto qualche problema fisico in fase di preparazione (pubalgia, ndr), ma sto tornando in condizione -, spiega Cardarelli -. Con il Pontevalleceppi non possiamo più sbagliare. Siamo consapevoli della nostra forza e giocheremo per tornare a conquistare i tre punti che ci rilancerebbero in classifica".


Questa la probabile formazione: Carsetti; Zeppadoro, Pazzogna; Ammenti, Romani, Callegari; Giuliacci, Piantoni, Cardarelli, Donnola, Cavitolo. All. Brevi.


Arbitrerà (fischio d'inizio ore 15) Nika di Terni.



Azienda Modena
Principe Store
Lavanderia La Perfetta
David Militoni - Lega Umbra
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Salute e Bellezza Tracchegiani
Cioccolateria Vetusta Nursia
Multiservizi Spoleto


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Il Pianaccio
Caffè dell'Angolo
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Paola Agabiti Urbani - Tesei Presidente
Associazione Cristian Panetto
Terminal alle Mattonelle
David Militoni - Lega Umbra
Trattoria dei Paesi Nostri
Spoleto Cinema al Centro
Visit Scheggino
Centro Medico Giulio Loreti
Yves Rocher
Bonifica Umbra
Bar Moriconi
Marco Post Spoleto
La Fabbrica del Gelato
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bar delle Miniere