Spoletonline
Edizione del 21 Novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 13:37:26
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Unique - Palestre della Salute
Spoletonline
Unique - Palestre della Salute
cerca nel sito
Parafarmacia Serra
Spoleto Cinema al Centro
Alimentari Di Cicco Pucci
Ristorante al Palazzaccio
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Halo Respiro
Tuber experience - Campello
Fondazione Giulio Loreti
Ristorante Albergo LE CASALINE
Electrocasa Spoleto
Pc Work
Axis Italy
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Stampa articolo

Spoleto - Società, 06 Novembre 2019 alle 10:10:24

Più sicurezza in centro storico: a dicembre partono i nuovi lavori del progetto 'Zone 30'

Sono 4 le aree interessate dagli interventi, per un costo complessivo di oltre 150 mila euro, affidati ad un Raggruppamento di Imprese composto da tre aziende [Commenti]

Limitare la velocità dei veicoli e abbattere le emissioni di CO2, proteggere gli attraversamenti pedonali e realizzare interventi per il superamento delle barriere architettoniche. Prosegue la realizzazione delle "Zone 30" in viale Martiri della Resistenza, così come previsto nel programma di Agenda Urbana. Dopo i tre interventi del primo stralcio, che hanno permesso la realizzazione degli attraversamenti pedonali all’altezza del portico di Loreto e dello Stadio


comunale e la mini rotatoria all’incrocio con viale Giacomo Matteotti e via delle Mura, la direzione tecnica ha aggiudicato ieri i lavori per il secondo stralcio. Saranno quattro le aree interessate. Il primo intervento riguarderà l’area antistante il supermercato Tigre, dove verrà realizzato un nuovo attraversamento pedonale rialzato. La pavimentazione e le rampe di raccordo verranno delimitate lateralmente da cordoli, con la sistemazione di nuovi lampioni uguali a quelli già installati nel primo stralcio. 


Lavori di riqualificazione sono previsti all’altezza dell’intersezione tra viale Martiri della Resistenza e via della Posterna. Nello specifico verrà realizzata una nuova aiuola, dove saranno sistemate nuove alberature e realizzate le sedute di attesa al terminal degli autobus. Grazie alla realizzazione di un nuovo marciapiede e di un’isola spartitraffico rialzata, verrà riqualificata anche l'area di accesso in via Posterna (attualmente delimitata da transenne). 


Altro tratto interessato dai lavori sarà quello in corrispondenza dell’intersezione tra viale Martiri della Resistenza, via del Tessinello e Largo dei Tigli. Innanzitutto sarà realizzato un percorso pedonale protetto, che collegherà viale Martiri della Resistenza a via Interna delle Mura nell’area dell’ex lavatoio, con un’opera di  riqualificazione che consentirà di recuperare anche il solaio di attraversamento sul Tessinello.


Per permettere ai pedoni di muoversi in sicurezza, sarà realizzato un attraversamento pedonale e verranno allargati i marciapiedi (in parte protetti da balaustre) in viale Martiri della Resistenza, via Interna delle Mura e nella zona ad angolo tra Piazza Garibaldi e via Interna delle Mura (in queste aree verrà potenziata l'illuminazione pubblica).


I lavori del secondo stralcio, che inizieranno nel mese di dicembre e richiederanno 120 giorni perla realizzazione, saranno eseguiti dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto dalle ditte Cogem srl di Massa Martana (capogruppo), SOGEMAR srl di Agrigento e PARI costruzioni srl di Potenza, per un importo totale di 152.960,69 euro



Azienda Modena
Principe Store
Multiservizi Spoleto
Lavanderia La Perfetta
Cioccolateria Vetusta Nursia
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (4)

Commento scritto da Diogene il 06 Novembre 2019 alle 10:27
I LAVORI SONO STATI " affidati ad una ditta di Massa Martana "

MA COSA C'ENTRANO DITTE DI AGRIGENTO E POTENZA ? ? ?


Commento scritto da Riccardo Gori il 06 Novembre 2019 alle 15:39
Caro Diogene, i lavori sono stati affidati ad un RAGGRUPPAMENTO di imprese che sono specializzate nelle diverse categorie di operazioni presenti nell'appalto. Pertanto la ditta di Massa Martana è "capogruppo" cioè colei che sarà direttamente responsabile del contratto e dei rapporti con la committenza. Evitiamo di parlare se si ignorano le procedure, non credo sia un atteggiamento costruttivo


Commento scritto da Diogene il 06 Novembre 2019 alle 19:41
Per " Riccardo Gori " :

La ringrazio per la puntuale precisazione.

Ma mi continuo a domandare in Umbria non ci sono imprese specializzate per realizzare passaggi pedonali, cordoli, aiuole, panchine e balaustre ?

Se poi il tutto dipende da " particolari procedure " evito ulteriori commenti.


Commento scritto da demisec il 06 Novembre 2019 alle 21:22
Ma sarà opportuno che qualcuno si occupi anche dell'illuminazione che da ca. 2 mesi manca nel parcheggio di Piazza San Gabriele dell'Addolorata (per intenderci ex caserma Nino Bixio) o dobbiamo dotarci di torce? Per altro è anche zona che si presta anche a facili raduni e sospette comunelle.........spesso non pacifiche.


Aggiungi un commento [+]
Centro Medico Giulio Loreti
Spoleto Cinema al Centro
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bar delle Miniere
Bar Moriconi
Bonifica Umbra
Trattoria dei Paesi Nostri
Caffè dell'Angolo
Visit Scheggino
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
SERFIN - Annuncio di LAVORO
Associazione Cristian Panetto
Terminal alle Mattonelle
Marco Post Spoleto
Yves Rocher
La Fabbrica del Gelato
Il Pianaccio