Spoletonline
Edizione del 02 Aprile 2020, ultimo aggiornamento alle 18:23:29
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Spoleto Cinema al Centro
Agriturismo Posto del Sole
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Libreria Aurora
Parafarmacia Serra
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante al Palazzaccio
Alimentari Di Cicco Pucci
Electrocasa Spoleto
Axis Italy
Ristorante Pecchiarda
Osteria della Torre
Stampa articolo

A bordo campo con Fulvio Protasi, 09 Novembre 2019 alle 10:21:23

Uno Spoleto incerottato, ma affamato di vittorie affronta il derby


Fulvio Protasi

Qui Spoleto - Finalmente ci siamo, la stracittadina tanto attesa è alle porte


Domani al “Capitini” di San Giacomo  va in scena la stracittadina “ducale” e, per un giorno Spoleto sarà al centro dei riflettori calcistici umbri. Neanche il più ottimista dei tifosi biancorossi, dopo il derby di Coppa Italia, pensava di arrivare a questa sfida con la classifica  attuale.


Infatti, sono ben diciotto i punti in classifica per gli uomini della Presidentessa Norah Al Saud,  che significano il secondo posto in graduatoria, ma soprattutto dopo l'ultima domenica,  ritrovarsi ad  una sola lunghezza dalla corazzata Tiferno , prima in classifica e  sconfitta per uno a zero  dall’Orvietana .


E, se guardiamo alla classifica delle due squadre, sono addirittura  il doppio i punti di differenza  rispetto ai cugini di Mister Brevi,  relegati ora al quart’ultimo posto solitario. La squadra di mister Gagliarducci gira a meraviglia e trovare  punti deboli in questo momento è davvero assai difficile. Una cosa è certa: questo Spoleto, con Daleno e Scipioni, ha la difesa più forte del campionato. Ne è la riprova il fatto che da tre turni non subisce gol.


Nell'ultima giornata al “Palmieri" di Bevagna, contro  il Sansepolcro, è stata una vittoria netta, nonostante il punteggio reciti solo uno a zero, e le prestazioni dei vari Scipioni (davvero sontuosa ), Labonia e Priorelli hanno dato il segno tangibile della forza di questa squadra.


Certamente, il derby è partita a se e, molto spesso, le gerarchie di classifica contano ben poco. Il tecnico laziale lo sa benissimo, cosi come tutto l’ambiente biancorosso. Ed è proprio per questo che in settimana si è lavorato con una concentrazione massima, su ogni dettaglio, sperando di uscire con il bottino pieno dalla tana dei "cugini".


In queste gare, ciò che conta di più è la voglia di vincere, di  primeggiare in città, la grinta , la voglia di fare, ma soprattutto il cuore. Cosa che Scipioni e compagni hanno dimostrato domenica dopo domenica. Quindi, che vinca il migliore, ma soprattutto che vinca lo sport! Buon derby a tutti.


Ultime dallo spogliatoio - Tommaselli è out per un problema muscolare. In forse Luparini che non si è allenato da mercoledì per un sospetto strappo al quadricipite femorale destro. Recuperati in extremis, invece. De Paolis  e Mariano. 


Così in campo.


SPOLETO (4-4-2): Cosimetti, Labonia, Daleno, Scipioni, Rondinelli, De Paolis, Lira Ferreira, Priorelli, Guatieri, Mariano, Veneroso. All. Gagliarducci.



Cioccolateria Vetusta Nursia
Lavanderia La Perfetta
Azienda Modena
Multiservizi Spoleto
Il Biologico Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Terminal alle Mattonelle
Il Pianaccio
Visit Scheggino
Bar ristorante Belli - Spoleto
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Principe Store
Spoleto Cinema al Centro
Trattoria del Passo d'Acera
Bar delle Miniere
Bar Moriconi
Acqua Evo
Bonifica Umbra
Associazione Cristian Panetto
La Fabbrica del Gelato
Adicom