Spoletonline
Edizione del 06 Dicembre 2019, ultimo aggiornamento alle 15:54:01
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Tuber experience - Campello
Axis Italy
Alimentari Di Cicco Pucci
Ristorante al Palazzaccio
Dottor Luigi GRAZIANI
Ristorante Albergo LE CASALINE
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Parafarmacia Serra
Halo Respiro
Fondazione Giulio Loreti
Ristorante Pecchiarda
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
Pc Work
Electrocasa Spoleto
Shima Vernici
Stampa articolo

Spoleto - A bordo campo con Fulvio Protasi, 30 Novembre 2019 alle 10:06:57

Lo Spoleto ora non può più sbagliare


Fulvio Protasi

Sembrerebbe essersi dimenticata dello Spoleto la buona sorte, viste le due rocambolesche sconfitte inanellate contro  Narnese e San Sisto. Tutto l’ambiente biancorosso, infatti, si è dovuto risvegliare bruscamente da un bel sogno. Ed oggi, dopo le ultime battute d'arresto , bisogna iniziare a guardarsi alle spalle se si vuol mantenere almeno la posizione nei play-off. 


La vetta è distante cinque punti, una distanza ancora colmabile, ma in questo momento della stagione, la Narnese, e soprattutto la Tiferno sembrano aver preso il ritmo giusto per tentare la fuga. Alle spalle della Gagliarducci's band, Angelana e Lama, rispettivamente quarta e quinta forza del torneo, si avvicinano pericolosamente, cosi come il Sansepolcro e l' Orvietana.


Contro il San Sisto la prova d’orgoglio c'è stata, ed i ragazzi di Gagliarducci hanno dimostrato di aver assorbito la batosta rimediata  dalla Narnese, ma proprio sul bello ed in pieno recupero, oltretutto dopo il vantaggio iniziale scaturito su un autogol di Fiorucci, è arrivata la beffa con la rete del bomber perugino Russo, che ha significato  per i biancorossi il secondo stop consecutivo.


Domani (domenica ndr) arriva la Trasimeno, una  squadra che in estate si era candidata ad occupare posizioni di vertice, ma che invece, dopo dodici giornate, si trova ad annaspare nei bassifondi della classifica. La squadra lacustre, guidata dal tecnico Farsi, è  infarcita di nomi "altisonanti". Basti citare i vari Moyano, Guasticchi, Battistelli, Bracalenti, Ventanni  e Miccio. Una potenzialità rimasta allo stato delle buone intenzioni, visto che la formazione perugina non è ancora riuscita a trovare il bandolo della matassa per disputare un campionato di vertice.


Lo Spoleto, tuttavia, non può più sbagliare, soprattutto perchè deve capitalizzare al meglio il fattore casalingo, e la sfida del “ Palmieri “ è già da dentro o fuori. Il ritorno di Palanca tra i pali (il giocatore dovrebbe essere tesserato oggi ) e l' arrivo di bomber Missaglia alla riapertura delle liste, sono la dimostrazione che l’ambiente e soprattutto  la società  ci credono. Domenica, in campo, sarà uno Spoleto che venderà cara la pelle


Questa la probabile formazione.


SPOLETO (4-3-3): Cosimetti, Labonia, Coppola, Lira Ferreira, Daleno, Tommaselli, Guatieri, Priorelli, Mariano, Veneroso, De Paolis. All. Gagliarducci.


Arbitro: Aloi (fischio di inizio ore 14,30) di Gubbio.



Lavanderia La Perfetta
Azienda Modena
Cioccolateria Vetusta Nursia
Principe Store
Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Il Pianaccio
Terminal alle Mattonelle
La Fabbrica del Gelato
Bar delle Miniere
Marco Post Spoleto
Spoleto Cinema al Centro
Yves Rocher
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
Visit Scheggino
Associazione Cristian Panetto
Caffè dell'Angolo
Bar Moriconi
Trattoria dei Paesi Nostri
Bar ristorante Belli - Spoleto
Centro Medico Giulio Loreti
Bonifica Umbra
SERFIN - Annuncio di LAVORO