Spoletonline
Edizione del 15 Dicembre 2019, ultimo aggiornamento alle 21:01:21
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Spoletonline
cerca nel sito
Shima Vernici
Libreria Aurora
Spoleto Cinema al Centro
Ristorante Albergo LE CASALINE
Ristorante Pecchiarda
Alimentari Di Cicco Pucci
Dottor Luigi GRAZIANI
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Pc Work
Halo Respiro
Fondazione Giulio Loreti
Agricoltura Naturale Giorgetti
Parafarmacia Serra
Axis Italy
Agriturismo Posto del Sole
Ristorante al Palazzaccio
Stampa articolo

Cronaca, 02 Dicembre 2019 alle 20:17:41

Aggredito il giornalista Marcello Migliosi: la redazione di Spoletonline esprime vicinanza e solidarietà al collega

Il fatto avvenuto a Perugia nel corso di un incontro dell'associazione Fontivegge

Aggredito il giornalista Marcello Migliosi. Il fatto è avvenuto a Perugia nel corso di un incontro dell’Associazione Fontivegge: il cronista, direttore della testata Umbria Journal, mentre stava correttamente svolgendo il proprio lavoro è stato pesantemente insultato da alcuni partecipanti all’iniziativa. L’Associazione Stampa Umbra e la Federazione nazionale della Stampa italiana sono intervenuti esprimendo “solidarietà” e “vicinanza” nei confronti del giornalista. 


“Una vicenda – spiega il sindacato - che assume contorni inquietanti nel momento in cui è emersa la possibile esistenza di una lista di giornalisti da denunciare in quanto non allineati ai desiderata di coloro che intendono rappresentare una realtà dei fatti diversa da quella di chi fa informazione”. Per Asu e Fnsi “non possono essere sottovalutati episodi di questo tipo, che mettono in relazione l'esercizio della professione giornalistica con gesti dal possibile carattere intimidatorio. Auspichiamo quindi che anche gli organi inquirenti facciano piena luce sulla vicenda e che, oltre agli organismi di categoria, la società civile possa essere scorta dei giornalisti, a tutela – conclude il sindacato – del valore democratico dell’informazione”.


A difendere Migliosi anche l’Ordine regionale dei Giornalisti dell’Umbria. “Il valore dell’informazione deve essere difeso da tutti e gli operatori dell’informazione non possono essere oggetto di intimidazioni”.


“Solidarietà, umana, professionale e politica a Marcello Migliosi” è stata espressa pure dalla senatrice di Forza Italia Fiammetta Modena. “È sempre allarmante l’aggressione ad un giornalista. Nel caso di Marcello un evento del genere colpisce di più, perché la sua dedizione quotidiana è nota. Di una cosa siamo tutti sicuri: nulla lo può fermare”. 


“Il Gruppo regionale della Lega Umbria, attraverso il capogruppo Stefano Pastorelli, esprime solidarietà e vicinanza a Marcello Migliosi, direttore della testata online Umbriajournal, verbalmente aggredito da alcune persone solo perché “colpevole” di svolgere il proprio lavoro. Come Lega crediamo nella libertà di stampa e nel diritto di informazione e condanniamo i gesti intimidatori o di violenza, seppur verbale, volti a denigrare l’operato di un giornalista o indirizzati a limitarne la possibilità di espressione”. Lo scrive in una nota Stefano Pastorelli, capogruppo della Lega Umbria in consiglio regionale. Anche la redazione di Spoletonline esprime solidarietà e vicinanza al collega.



Multiservizi Spoleto
Salute e Bellezza Tracchegiani
Lavanderia La Perfetta
Cioccolateria Vetusta Nursia
Principe Store
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Terminal alle Mattonelle
Yves Rocher
Un Mare di Pizza
Il Pianaccio
Bar delle Miniere
Bar ristorante Belli - Spoleto
Bar Moriconi
Ristorante Sabatini 'Il Giardino del Corso'
La Fabbrica del Gelato
Centro Medico Giulio Loreti
Spoleto Cinema al Centro
Liquorificio Due Mondi
Marco Post Spoleto
SERFIN - Annuncio di LAVORO
Bonifica Umbra
Visit Scheggino
Caffè dell'Angolo
Associazione Cristian Panetto